LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/12/07 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 12/12/07 07:40 - 11574 commenti

I gusti di Galbo

Durante l'epoca del proibizionismo, due piccoli truffatori vengono arrestati e condannati all'ergastolo con l'ingiusta accusa di omicidio. Passeranno in prigione gran parte della vita scoprendo i valori dell'amicizia e della solidarietà. Il film di Demme è sulla carta abbastanza intrigante ma si rivela nei fatti piuttosto deludente. Le potenzialità della storia non sono adeguatamente sfruttate e le situazioni comiche strapppano a malapena qualche tiepido sorriso, nonostante gli sforzi di due protagonisti piuttosto in forma.

Fabbiu 5/10/08 02:23 - 2003 commenti

I gusti di Fabbiu

Dopo anni dal Principe cerca moglie, torna la coppia Murphy-Lawrence in una storia che sa dosare bene commedia e drammaticità facendo privilegiare la prima. Life è un ovvio e scontato omaggio alla vita che riesce sia a commuovere che a sdrammatizzare, con la simpatia dei due e con un dolce lieto fine. Putroppo le trovate si consumano il più delle volte in scene e figure di molti film che hanno trattato la prigionia e non tutte le gag fanno centro. È comunque un buon film che intrattiene bene.

Lele Emo 5/10/08 16:52 - 184 commenti

I gusti di Lele Emo

Tutto sommato un buon film, che si caratterizza per il suo essere divertente senza tuttavia concentrarsi su quel solo unico aspetto. Sa infatti dare anche emozioni, celando "un cuore" che tutto sommato non guasta ed anzi rende il tutto più facilmente digeribile e "sano". Eddie Murphy primeggia anche sull'aspetto più sentimentalista del film, dando buona prova di sè, sapendo bilanciare la sua tipica comicità ad una controparte "seria". Un film ingenuo e talvolta scontato, ma pur sempre un buon film.

Almicione 17/11/15 02:03 - 765 commenti

I gusti di Almicione

La New York degli anni '30 è sempre stata un'epoca affascinante sullo schermo (e non); eppure qui la si rovina con la vicenda da carcerati e con una comicità fuori luogo e soprattutto inefficace. Perché Murphy già da sé non fa proprio ridere – eccezion fatta per qualche buona trovata come la lettura della lettera – e Lawrence è una spalla alquanto anonima. La storia si rivela così noiosa e pesante, nonostante la durata del film sia nella media e a ogni modo la performance di Murphy è infruottuosa come nel precedente Il genio.

Rambo90 23/06/16 19:29 - 6670 commenti

I gusti di Rambo90

Un film ben calibrato, tra commedia e dramma, trainato dalla verve e dall'affiatamento dei due protagonisti, davvero spassosi nei vari bisticci disseminati nel film e capaci anche di performance sentite quando il tono si fa più serio, Murphy in particolare. L'idea della storia che passa fuori dalla prigione funziona e la regia di Demme è abbastanza svelta per coinvolgere. Lode particolare al trucco di Baker, che nella seconda parte è ingrediente fondamentale. Bravi anche i comprimari. Notevole, nel complesso.

Rigoletto 18/03/17 11:19 - 1635 commenti

I gusti di Rigoletto

Due contrabbandieri alle prime armi vengono incastrati per omicidio e spediti in un campo di lavoro nel Mississipi; gli anni passano ma loro continuano a punzecchiarsi, finché... Di una scorrevolezza impressionante, Demme fa volare i cento minuti di pellicola regalando allo spettatore una bella serata. L'arte trasformistica di Eddie viene riportata a galla con bravura e, accompagnato dall'ottimo Lawrence, i due danno vita a personaggi credibili. Nel cast figurano uno stupendo Ned Beatty e Nick Cassavetes, qui burbero sergente.
MEMORABILE: Il cameo di R. Lee Ermey.

Herrkinski 26/02/21 05:22 - 5622 commenti

I gusti di Herrkinski

La vita in detenzione di due innocenti, dagli anni '30 fino ai '90, è affrontata con un piglio originale che mischia commedia e dramma nelle giuste dosi; c'è spazio per i battibecchi del duo Murphy/Lawrence - entrambi ottimi - ma anche per momenti di riflessione sul razzismo, sulla solidarietà e sulle tragedie dei carcerati. Il tono è sempre leggero e c'è spazio per caratterizzare anche il resto del cast; ne esce un lavoro corale dolceamaro, forse fin troppo sottovalutato, con un finale beffardo ma edificante. Valido il trucco "invecchiante" di  Baker, realizzato con spfx pratici.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gestarsh99 • 16/07/12 20:09
    Scrivano - 16253 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc dal 19/09/2012 per Universal:



    DATI TECNICI

    * Formato audio 5.1 DTS: Francese Italiano Tedesco Spagnolo Portoghese Spagnolo Latino Americano
    5.1 DTS HD: Inglese
    * Sottotitoli Inglese per non udenti Francese Italiano Tedesco Spagnolo Giapponese Brasiliano Ceco Danese Olandese Finlandese Greco Ebraico Coreano Spagnolo Latino Americano Polacco Portoghese Svedese Tailandese Turco Mandarino