Les petits vagabonds

Media utenti
Titolo originale: Les petits vagabonds
Anno: 1905
Genere: corto/mediometraggio (B/N)
Cast: (n.d.)
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/05/21 DAL BENEMERITO CAESARS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Caesars 3/05/21 11:51 - 2943 commenti

I gusti di Caesars

Come nel successivo, e più riuscito, Les chiens policiers, anche qui ampio (troppo) spazio viene dedicato, nella parte centrale del corto, ad un prolungato inseguimento. Qui a scappare sono una coppia di giovincelli, inseguiti dalla vittima di un furto e da altri personaggi. Tutto discretamente monocorde e senza grandi sussulti d'inventiva. Se si fosse risparmiato qualche minuto (su un totale di circa 10) forse il risultato sarebbe stato più convincente; comunque, considerando l'età del girato e con occhio benevolo, possiamo dire che abbia un suo perché.

B. Legnani 3/05/21 16:19 - 4915 commenti

I gusti di B. Legnani

I piccoli vagabondi del titolo sono due ladri di polli, esperti nel rubarli, ma un po' sciocchi nel creare un pasticcio che crea danni, con l'intervento dei pompieri. Alla fine di un lungo inseguimento, stringe un poco il cuore vedere il bimbetto scortato dalle guardie a cavallo, ma Nonguet ci riserva almeno un arguto lieto fine, socialmente  parlando: i due agenti sono distratti, per cui... Corto di medio livello, il cui principale interesse sta, più che nella trama, nel vedere i pompieri all'azione con i mezzi dell'epoca. Così così, alla fine  dei conti.
MEMORABILE: L'azione dei pompieri.

Pigro 9/05/21 09:43 - 8369 commenti

I gusti di Pigro

Adulto e bambino ladri di polli, e accidentalmente piromani, vengono inseguiti dai contadini inferociti e dai poliziotti. La sequenza iniziale del furto nel pollaio è un bozzetto naturalistico ben fatto, mentre la complessa attivazione della pompa dei vigili del fuoco sa molto di documentario. Cuore della pellicola è però l’estenuante inseguimento, che a tratti ha elementi di diversificazione, ma a lungo andare è monotono e poco interessante. Anche il finalino sprint, che vorrebbe essere umoristico, è un po’ insipiente.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.