LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/08/16 DAL BENEMERITO MARKUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Markus 25/08/16 18:28 - 3412 commenti

I gusti di Markus

Commedia volta al completo disimpegno, con le solite due sorelle diverse tra loro ma riunite per una causa. Il duo Fey/Poehler (peraltro accoppiata artistica collaudata) rappresenta quel genere di quarantenni ancora sexy che il film, tra il nostalgico e il moderno, cerca di rappresentare per sommi capi senza troppo indugiare in patetismi e questo indubbiamente è il punto vincente di una pellicola altrimenti dimenticabile. Si ridacchia, ma il ritmo c'è e le due attraenti attrici sono sul pezzo.

Sircharles 9/09/16 11:51 - 93 commenti

I gusti di Sircharles

Commedia gradevole, ideale per le serate estive. Peripezie di due sorelle quarantenni mai del tutto cresciute. C'è anche un fondo di analisi introspettiva e sociologica seria, fra tante situazioni divertenti e "casinare": il rapporto problematico con genitori più moderni e "sbarazzini" e la riscoperta del periodo adolescenziale, attraverso un'improbabile e discutibile rimpatriata assai sopra le righe (sesso, alcol e droga), vista come viatico per raggiungere finalmente la vera maturità. Menzione d'onore per la bella ed espressiva Amy Poehler.
MEMORABILE: Il dialogo fra la Poehler e la pedicure coreana: sketch veramente esilarante.

Paulaster 28/09/16 10:26 - 3162 commenti

I gusti di Paulaster

Il gruppo di volti femminili che ha fatto scuola al "Saturday Night Live" viene riunito per imbastire una commedia sull’ultimo scampolo di leggerezza della mezza età. Loro ci sanno fare perché hanno la vis comica e il ritmo è da teenager, ma i contenuti sono stantii e volgarotti. Ci si attacca ancora alle droghette che fan simpatia e a voglie pruriginose che son fuori tempo, per la comitiva. Qualche buona battuta all'inizio, poi rimane solo il vuoto dove gli incidenti vari son grossolani e la morale da due soldi è in agguato.
MEMORABILE: Il primo balletto delle due; In negativo: il carillon.

Galbo 8/11/16 05:56 - 11618 commenti

I gusti di Galbo

Da un film del genere non si ci si aspettano certo interpretazioni da Oscar e analisi sociologiche, ma magari qualcosa di più di una commedia lunghissima, disimpegnata ma insulsa, in cui prevalgono le battute volgari e la sciatteria delle interpretazioni (anagraficamente fuori tempo massimo) da parte delle due protagoniste, anche sceneggiatrici. Migliore, anche perché autoironiche le prove della Wiest e di Brolin, che interpretano i genitori delle protagoniste.

Dianne Wiest HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.