LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/05/14 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 11/05/14 10:01 - 4592 commenti

I gusti di Puppigallo

Riecco la videocamera a mano, coadiuvata da telecamere di sorveglianza e riprese dal punto di vista dell'attore. Un minestrone decisamente indigesto di finta amatorialità e situazioni più ridicole, che inquietanti (lei che, in preda all'ira, rompe i finestrini di un'auto nel parcheggio; i super poteri nel bosco...;"Qualcuno ti è entrato dentro". Parla del pupo). E' tutto così banale, artificioso, senza un minimo di originalità e scontato che, alla fine, sembra di non aver visto nulla, nonostante un ininfluente tentativo di dargli almeno una confezione decente. Assolutamente da evitare.
MEMORABILE: Il feto disturba l'ecografia (che paura...); La futura mammina dorme, mentre il suo pancione si deforma, neanche avesse dentro Alien con le coliche...

Greymouser 15/05/14 15:48 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Operazione tristissima che risente fatalmente di due difetti strutturali: primo, l'aspetto narrativo è quasi una caricatura di ben altri caposaldi del cinema horror, con l'aggravante di una sceneggiatura pasticciata e incoerente; secondo, la realizzazione è confusa e sconclusionata, in quanto va ad esacerbare tutte le implausibilità insite già di loro nella "tecnica" delle riprese in soggettiva o da videocamera. Niente di più di un ibrido fra "attività paranormali" e soggetto satanico-anticristico. Col peggio di tutti e due.

Ryo 24/05/14 15:12 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

La scelta registica del "video amatoriale ritrovato" è uno stile che ha il suo perché, proprio perché sembra "vero". Qui ci troviamo di fronte a un film che pretende di usare quella tecnica, ma è palese che c'è una fotografia studiata: luci e inquadrature sempre perfette, attori fintissimi senza un briciolo di spontaneità e tante reazioni di scarsa credibilità. La trama prende spunto da Rosemary's baby ma va in tutt'un altra direzione. Discreti gli effetti speciali, ma a questo punto sarebbe stato meglio fare un film alla vecchia maniera.

Jdelarge 24/03/15 10:07 - 901 commenti

I gusti di Jdelarge

Il livello di originalità che permea il film è pari a zero, soprattutto per quanto riguarda la trama e l'ambiente in cui questa si sviluppa. Eppure il duo Bettinelli-Gillett riesce a dare il giusto ritmo, divertendosi a citare (la soggettiva iniziale ricorda quella dell'Halloween di Carpenter) e introducendo nella giusta maniera lo spettatore nella vita della coppia protagonista. Saggio anche il modo di mostrare il degrado di Samantha in maniera progressiva, aggiungendo sempre qualcosa di più inquietante al personaggio.

Hackett 23/03/15 12:03 - 1800 commenti

I gusti di Hackett

Per quanto gli horror in stile mockumentary siano ormai decisamente troppi e abbiano segnato il passo da tempo, non era facile pensare che si potesse arrivare a livelli così bassi. Noia a vagonate tra telecamere tremanti, madri che mangiano carne cruda e crepe che si aprono nei muri, nel disperato e fallito tentativo di movimentare nel finale un film piatto e pesante. Pessimo.

Rigoletto 1/03/17 18:46 - 1635 commenti

I gusti di Rigoletto

Ancora un altro film con camera a mano (tecnica che comincia un po' a stufare), strutturalmente debole e dallo scarso appeal. A parte qualcosina gli ultimi horror sembrano fatti con un (mediocre) stampino. Tutto sa di amatoriale (dilettantesco quanto alla recitazione). Come si può sperare lontanamente che un film del genere possa colpire il bersaglio? Gli unici brividi vengono dagli improvvisi rumori che distubano chi si appisola. Continuo a sperare in un cambio di rotta che rinvigorisca un genere ormai strapazzato da prodotti scadenti.

Pesten 1/07/17 10:34 - 652 commenti

I gusti di Pesten

Ennesima sorta di mockumentary che riguarda le possessioni o simili. Coppia in vacanza subisce qualcosa di strano e gli strascichi sono una gravidanza inaspettata, telecamere nascoste, comportamenti strani e finale inutile quanto tutto il resto del film. Poca azione, poca atmosfera, poca trama se vogliamo, ma tanta noia: d'accordo, si tratta di un film sul soprannaturale, ma o non succede nulla o succedono cose di poco conto.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.