LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 7/08/06
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Homesick 30/08/08 16:50 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Film di guerra reso scorrevole e immediato dal ritmo sostenuto e dal metraggio breve, che evita le indigeste lungaggini di molte pellicole del filone. Guida le operazioni belliche un energico Palance, al quale si contrappone l’acerrimo nemico Preiss, ufficiale tedesco che però non condivide i metodi brutali delle SS. Un nucleo di caratteristi storici del western all’italiana (Hundar, Corazzari, Lollobrigida, Robledo, Sambrell) è qui promosso al rango di semiprotagonista: e funziona alla grande. Tra gli sceneggiatori, Dario Argento.

Ronax 27/12/12 11:15 - 973 commenti

I gusti di Ronax

La solita solfa: alla vigilia dello sbarco in Normandia un commando alleato, composto da incallite canaglie capitanate da un duro e sbrigativo Jack Palance, viene spedito dietro le linee nemiche per far saltare un super cannone tedesco. Ovviamente si trasformeranno in eroi. Come si può ben intuire è tutto millimetricamente prevedibile, ma Lenzi gira con la consueta proprietà di linguaggio riuscendo a rendere scorrevole la più trita e convenzionale delle storie. Merito, forse, anche dell'apporto di un giovane Dario Argento alla sceneggiatura.

Jdelarge 30/04/14 18:32 - 909 commenti

I gusti di Jdelarge

Classico film di guerra "all'italiana" al quale Lenzi riesce a conferire un buon ritmo grazie a scene d'azione girate molto bene. Per il resto la trama non aggiunge assolutamente nulla al film, che risulta prevedibile dall'inizio alla fine. Da segnalare un bel finale e un Jack Palance perfetto nella parte.

Jurgen77 9/11/15 09:46 - 630 commenti

I gusti di Jurgen77

Discreto bellico di Lenzi che, con maestria, dirige buone scene d'azione. I mezzi a disposizione sono pochi e si cerca di salvare il salvabile. Palance, sufficiente nel suo ruolo della trita e ritrita trama della "sporca dozzina". Tutto sommato la trama è discretamente avvincente e il film si lascia guardare. Tedeschi come al solito cattivi ma stupidotti...

Wolfgang Preiss HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Caesars • 29/10/09 09:28
    Scrivano - 13207 interventi
    E' terzo nella graduatoria dei 5 film bellici italiani preferiti da Quentin Tarantino.
    Ecco la graduatoria completa:

    1) Attentato ai tre grandi (Umberto Lenzi)
    2) Contro 4 bandiere (Umberto Lenzi)
    3) La legione dei dannati (Umberto Lenzi)
    4) Commandos (Armando Crispino)
    5) 5 per l'inferno (Gianfranco Parolini)

    Come si vede Umberto Lenzi occupa le prime 3 posizioni
    (fonte Stracult speciale del 27/10/2009)
  • Discussione Trivex • 1/09/10 22:20
    Segretario - 1304 interventi
    Notevole episodio di Stracult sui MACARONI WAR MOVIE,con il grande Tarantino che cita i preferiti film di guerra italiani!