La furia dei titani

Media utenti
Titolo originale: Wrath of the Titans
Anno: 2012
Genere: fantastico (colore)
Note: In qualche modo collegato a "Scontro tra titani".
Numero commenti presenti: 13
Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/03/12 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Satyricon 3/04/12 23:49 - 147 commenti

I gusti di Satyricon

Non c'è niente da fare! Tanto estetismo sprecato per niente, purtroppo è la nuova avanguardia del cinema di oggi. Il 3D continuo a pensare sempre più che vada abolito, le scene d'azione sono pressoché incomprensibili e poi a lungo andare stanca. Il film è tanta carne al fuoco e una pochezza nella trama che non sta in cielo né in terra; mi chiedo quando mai faranno un film mitologico alla Signore degli anelli, allora sì che si farà sul serio. Per ora abbiamo scherzato.

Puppigallo 31/03/12 00:28 - 4628 commenti

I gusti di Puppigallo

Sembra proprio che questi film, visto uno li hai visti tutti. La storia è solo un pretesto per far menar le mani a Perseo e rendere vulnerabili gli Dei, cosa singolare, pensando all'alone di invincibilità che li ha sempre avvolti. Tutta la baracca si regge sugli effetti (mostri bicefali, ciclopi...), verso i quali però subentra una certa assuefazione, nonostante siano ben curati. Ciò che manca sono le buone idee, la fantasia, che non deve ridursi a mostri, andando oltre (bella ad esempio la meccanica del labirinto) e rendendo la storia più appetibile. Nel complesso è vedibile, ma nulla più.
MEMORABILE: I guerrieri 2 in uno; Krònos, tanto mastodontico, quanto impedito; Zeus al fratello "C'è ancora del buono in te"...vedi Luke-Fener in Star Wars.

124c 2/04/12 17:00 - 2811 commenti

I gusti di 124c

Il primo era un polpetton-remake indigesto, girato dal pessimo regista de L'incredibile Hulk del 2008 (e con un 3D che non c'era), questo, almeno, ha le scene 3D che sono adeguate al prodotto. Nulla che rivoluzioni la cinematografia moderna, ovvio, ma almeno uno spettacolo decoroso, con scene più riuscite del precedente. Wortinghton è discreto e la Pike è bella e credibile come regina, ma il meglio ce lo offrono Neeson, Fiennes, Huston e Nighy, nei panni degli dei. Evitato il kung fu, stile Hercules di Sam Raimi. Mostri discretamente riusciti.
MEMORABILE: Rasamunde Pike, nei panni della regina Andromeda, guida l'attacco dei soldati contro Kronos.

Greymouser 8/07/12 11:55 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Non aggiunge e non toglie nulla al precedente film della serie, riproponendo lo stesso menù a base di notevoli effetti speciali (ma poveri in quanto ad immaginazione: la figura di Cronos sembra venire diritta dagli scarti di lavorazione del Signore degli anelli) e conati di pseudo-mitologia raffazzonata. Interpreti noti e meno noti tutti mediocremente scolastici. Liebesman si conferma regista di buon mestiere e scarsa fantasia, in una carriera ormai avviata all'artigianato di consumo.

Galbo 24/08/12 08:03 - 11639 commenti

I gusti di Galbo

Praticamente (è oggi è purtroppo sempre più frequente) un sequel fotocopia del già sonnacchioso e mediocre Scontro tra titani; almeno in questo caso i suddetti titani fanno la loro comparsa, ma ciò non aggiunge nulla ad un film che è una sagra senz'anima di effetti speciali, privo di qualsiasi interesse e di una storia degna di nota, perdipiù con una regia assai anonima. Spiace vedere attori validi come Neeson e Fiennes perdersi in queste scempiaggini.

Cloack 77 1/12/12 14:23 - 547 commenti

I gusti di Cloack 77

Se almeno nel primo film, un minimo di fascino, si riservava ad Ade, in questo si pensa bene di azzerare anche quel poco, metterla sul ritmo fracassone e arrivare alla fine. Nonostante Ralph Fiennes abbia un volto “divino”, Ade è un cattivo da telenovelas, una specie di bamboccione tutto cuore che invece di caricarsi il film sulle spalle lo affossa miseramente con un finale lancinante, fra botti, luci, grida, scoppi e lapilli. La solita cafonata fracassona.

Piero68 23/04/13 09:01 - 2836 commenti

I gusti di Piero68

I mitologici oggi vanno via come i western una volta: un tanto al chilo. Questa specie di sequel è soltanto una caciaronata senza capo né coda. Sceneggiatura inesistente, regia imbarazzante e montaggio a livelli dilettantistici; personaggi che entrano ed escono dalle scene senza un perché e finanche le scene di lotta, che dovrebbero essere il succo, sono poche e scadenti. Stranamente, come in altri film, anche qui gli Dei muoiono (ma non erano immortali?). Insomma, è arduo trovare un pregio. Neeson e Finnies ampiamente sprecati.

Lucius 24/05/13 02:01 - 2924 commenti

I gusti di Lucius

Lo scontro tra titani che in tanti dicono di non aver visto nel primo buon remake del film di Desmond Davis, ha qui la sua ragion d'essere, in una pellicola che toppa prediligendo l'azione (troppa) a discapito della storia. Il prodotto finale, nonostante gli ottimi effetti speciali che il film vanta e la presenza nel cast di alcuni nomi di rilievo, si incanala, proprio per scelte di marketing, nel settore dei blockbusters. Gli autori avrebbero fatto meglio a studiare la mitologia evitando di rappresentarla sensazionalisticamente. Chimerico.

Pinhead80 25/07/13 11:55 - 4109 commenti

I gusti di Pinhead80

Passo indietro rispetto al primo film in questo sequel diretto da Jonathan Liebesman. Nonostante non l'abbia trovato così pessimo la percezione è la stessa che ho avuto nel primo film, ovvero la scarsa cura dei dettagli alla faccia della mitologia e dello spettatore. Si arriva al classico finale fracassone con la sensazione di aver visto lo stesso film centinaia di volte. Gli errori del primo film qui vengono replicati e questo è grave. Insufficiente.

Jena 28/09/13 10:33 - 1312 commenti

I gusti di Jena

Come e più che nel suo predecessore la "trama" è solo un esile pretesto per dare fondo a tutto il parafernalia di effetti speciali made in Usa, cacciando dentro a forza tutti i possibili mostri della mitologia greca (cerbero, le chimere, i ciclopi, il minotauro), più qualcuno inventato. Da questo punto di visto un grammo di divertimento c'è. Per il resto il film del sempre mediocre Liebesman fa pena. Worthington è pagato non per recitare ma per menar le mani e si adegua; Neeson e Fiennes rimangono grandi attori. americanata *!
MEMORABILE: I guerrieri greci/marines che fronteggiano cronos/saddam nel deserto in trincee di sabbia tipo Guerra del golfo.

Jonathan Liebesman HA DIRETTO ANCHE...

Belfagor 25/05/16 10:43 - 2640 commenti

I gusti di Belfagor

L'inizio con gli dèi più tormentati e meno luccicanti rispetto al primo capitolo faceva sperare almeno in un discreto livello di intrattenimento, aspettativa delusa molto presto dal solito saccheggio mitologico per riempire una storia pressoché senza trama di mostri-boss videoludici rifiniti con l'accetta. Peccato, perché un cast così ricco avrebbe potuto dar vita a un film molto più interessante. Worthington sta a Perseo come Cavill sta a Teseo, mentre la Pike nel ruolo della regina Andromeda e Kebbell come spalla comica funzionano bene.
MEMORABILE: In negativo: il dio Crono ridotto a una copia sbiadita del Balrog.

Ira72 29/09/16 12:38 - 1066 commenti

I gusti di Ira72

Onore al merito: agli americani gli effetti speciali riescono sempre molto bene. E avvicinandosi al film, senza la pretesa di assistere a un documentario sulla mitologia greca, si può condividere un momento piacevole con i propri figli. Noi ci siamo divertiti parecchio, anche perché il ritmo è incalzante e la storia non annoia, tra chimere, ciclopi e minotauri.

Hackett 17/03/18 16:31 - 1803 commenti

I gusti di Hackett

Ideale seguito del precedente Scontro di titani, che aveva decisamente convinto maggiormente. Storia blanda, effetti speciali roboanti e stordenti e un cast stellare che dispiace vedere in una pellicola così poco costruita dal punto di vista della sceneggiatura e della costruzione dei personaggi. Alla fine si ha una forte sensazione di qualcosa di già visto e resta ben poco in mente. Deludente.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Puppigallo • 31/03/12 10:29
    Scrivano - 503 interventi
    Se non altro ho chiuso un occhio
    Non so se sarò l'unico ad aver reagito così, ma non potendo certo esaltare questo 3D, devo comunque ammettere che, almeno in una scena, parte un sasso che sembra arrivare direttamente in un occhio.
    Omaggio
    La civetta meccanica che si vede per pochi secondi è un omaggio a Scontro di Titani (pellicola del 1981), dove il volatile meccanico, chiamato Bubo..., aiutava il protagonista. Ed era già comparsa nella pellicola del 2010.