Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/01/18 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 5/01/18 08:31 - 11878 commenti

I gusti di Galbo

La progressiva emancipazione di una donna borghese abbandonata dal marito nella New York degli anni ‘50. Prodotta da Amazon, una serie brillante dalla scrittura eccellente, ricca di momenti comici ma portatrice anche di un messaggio satirico subliminale sulla società del tempo. I personaggi (sia quelli principali che i secondari) sono caratterizzati in modo ottimale e i dialoghi molto ben scritti. Ricostruzione ambientale superba, con scene e costumi molto curati. Imperdibile.

Daniela 27/02/18 23:21 - 11540 commenti

I gusti di Daniela

La protagonista sembra uscita da una pubblicità degli anni Cinquanta: casalinga benestante sempre perfettamente vestita e truccata, un marito, due figli, una splendida casa... finché il marito la pianta per la segretaria e lei scopre di avere un genuino talento comico come cabarettista. Serie di eccezionale qualità in cui è difficile trovare difetti: ricostruzione ambientale mirabile, dialoghi e battute che ricordano il primo Allen, colonna sonora al bacio, un cast azzeccatissimo in cui spicca, oltre a Brosnahan, l'impagabile coppia di consuoceri costituita da Shalhoub e Pollak. Godurioso.
MEMORABILE: I 13 ebrei salvati; La lezione di matematica con i vettori che si separano

Kinodrop 19/04/18 18:15 - 2276 commenti

I gusti di Kinodrop

Miriam, appartenente a una ricca famiglia ebraica nella NY degli anni '50, si scopre casualmente dotata di una grande verve comica, che ne sconvolgerà la routine rigida nella forma ma pragmatica nella sostanza. Produzione di altissimo livello, per la ricostruzione dell'ambiente e dello spirito "in progress" di quegli anni, incentrato sulla nuova intraprendenza del mondo femminile. Curatissimo nei costumi, nelle musiche e dotato di intelligente ironia (non c'è mai una parola in più o fuori posto). Attori infallibili e la Brosnahan svetta su tutti. Spassoso e scoppiettante.
MEMORABILE: L'improbabile manager; I genitori; Le serate al Gaslight; La satira a Sophie Lennon e l'ostracismo; La generosità di Lenny Bruce.

Josephtura 22/03/21 17:27 - 187 commenti

I gusti di Josephtura

Grande regia, grande interpretazioni, Grande sceneggiatura. A parte un paio di momenti nella prima serie anche grande ritmo. Bisogna avere il gusto per lo humor alla Woody Allen o del cinema anni 30/40 di Lubitsch per apprezzarla. Le vicende della signora Maisel e della sua famiglia sono strepitose. Si ride di gusto ma con quel gusto salace tipico della cultura yiddish.
MEMORABILE: La scena finale della prima serie; I notiziari hanno sostituito la religione come oppio dei popoli; Abbiamo il rabbino!

Alex Borstein HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Galbo • 21/11/18 05:53
    Consigliere massimo - 3916 interventi
    In uscita la seconda stagione, anno 2018
  • Discussione Kinodrop • 28/09/19 20:31
    Segretario - 117 interventi
    LA FANTASTICA SIGNORA MAISEL
    (SECONDA STAGIONE) 10 EPISODI.
    VOTO: ****

    Spesso la prima stagione di una serie tv brucia tutte le sue potenzialità e perde in seguito mordente e verve.Non è certo il caso di questi 10 nuovi episodi che anzi superano in ironia e virtuosismo visivo la precedente stagione,con una strepitosa sequela di intelligenti e audaci situazioni(restando in una cornice pre-kennedyana tra formalismo e spregiudicatezza)ben individutate in Miriam e Susie legate dal bizzarro sodalizio artistico ma dall'opposto carattere.Sceneggiatura ai massimi livelli dell'invenzione e della freschezza,cast altrettanto.


    Momenti: La parentesi parigina;Le vacanze nel resort sul lago; Papà scopre Midge; Il primo mini tour; Susie e lo sturalavandini; La serata Telethon; Una strepitosa prospettiva.
    Ultima modifica: 14/05/20 21:18 da Kinodrop
  • Discussione Zender • 29/09/19 07:51
    Pianificazione e progetti - 45855 interventi
    Ok, aspettiamo almeno un altro commento alla seconda per aprire lo speciale.
  • Discussione Samuel1979 • 3/11/19 01:16
    Call center Davinotti - 3569 interventi
    E' morto l'attore Brian Tarantina,.

    Lo ricordo in una piccola parte nel film "Io e Zio Buck" con John Candy



    https://7news.com.au/entertainment/gilmore-girls-actor-brian-tarantina-found-dead-in-manhattan-apartment-c-537522
  • Discussione Kinodrop • 25/11/19 20:41
    Segretario - 117 interventi
    In uscita la terza stagione! (6 dicembre 2019)
  • Discussione Kinodrop • 14/05/20 19:56
    Segretario - 117 interventi
    LA FANTASTICA SIGNORA MAISEL
    (TERZA STAGIONE) 8 EPISODI.
    VOTO: ****

    Anche la terza stagione conferma lo straordinario livello delle precedenti,senza che si avverta il minimo segno di stanchezza o di mestiere, anzi tante sono le novità, i colpi di scena (non solo nei fatti, ma anche nella personalità dei tanti protagonisti). Tutto ruota intorno alla carriera ormai lanciata di Midge, in tour per aprire i concerti del soulman Shy Baldwin e ciò condiziona e a volte travolge le relazioni non solo personali ma anche della famiglia e con la agguerrita Susie.

    Momenti: Lo show per le truppe; Il trasloco dei genitori; I jingle; Il nuovo night club; Il "tonfo" di Sophie; La gaffe all'Apollo; La scena finale "alla Casablanca".
    Ultima modifica: 14/05/20 21:18 da Kinodrop
  • Discussione Zender • 15/05/20 08:48
    Pianificazione e progetti - 45855 interventi
    Ok, aperto lo special.
  • Discussione Galbo • 18/02/22 06:33
    Consigliere massimo - 3916 interventi
    uscita la quarta stagione, anno 2022
  • Discussione Kinodrop • 18/03/22 18:34
    Segretario - 117 interventi
    LA FANTASTICA SIGNORA MAISEL
    (QUARTA STAGIONE) 8 EPISODI.
    VOTO: ****

    Dopo la terribile gaffe nei confronti di Shy Baldwin, Midge deve ricostrursi non solo la carriera di comica, ma anche rivedere le sue priorità e la situazione economica dopo l'annullamento del tour in Europa e sarà costretta ad accettare ingaggi di livello inferiore, a partire dagli estemporanei interventi in un locale di burlesque. Intanto Susie con l'aiuto di due pittoreschi mafiosi, si fa un ufficio da manager e allarga le prospettive, sempre però con un occhio di riguardo verso la signora Maisel. Come sempre irreprensibile la ricostruzione degli ambienti e del look degli anni '60, che in questa serie ha un rilievo forse ancora più evidente, insieme all'energia e allo humor hiddish che serpeggia in ogni situazione, specie nell'ambito della famiglia di lei e dei consuoceri, per non dire delle sempre più ardite esibizioni sul palco.

    Momenti: Susie e Midge al matrimonio di Baldwin; Il tragicomico ufficio di Susie e la nuova segretaria; Le esibizioni burlesque; La gaffe con Jackie Kennedy; L'infarto di Moishe e il pre-necrologio; Il predicozzo di Lenny Bruce.
    Ultima modifica: 18/03/22 21:34 da Kinodrop
  • Discussione Zender • 19/03/22 07:10
    Pianificazione e progetti - 45855 interventi
    Aggiunto Kinodrop, grazie. Non si mettono però i memorabili nei commenti alle stagioni e un po' più stringato se possibile la prossima volta (con meno trama e più spazio al tuo commento).