LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/11/18 DAL BENEMERITO BUBOBUBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Bubobubo 5/11/18 11:38 - 1183 commenti

I gusti di Bubobubo

Giovane orfana lesbica viene scoperta dal di lei fidanzato ad amoreggiare in macchina con l'amica del cuore: scatta l'immediata reclusione in un centro terapeutico evangelico guidato da un reverendo (ex?) omosessuale e dalla tremenda sorella psicoterapeuta... Non c'è proprio nulla di diseducativo in questo slavato dramma adolescenziale da Sundance che, salvo un paio tra i passaggi più intensi (l'automultilazione di Mark), getta alle ortiche (e alle cartoline) un tema complesso che avrebbe meritato ben altra trattazione. Brutto finale.
MEMORABILE: Incalzato dalle domande di Cameron sul destino di Mark, il reverendo Rick non sa come rispondere e scoppia a piangere.

Capannelle 27/12/18 12:32 - 3700 commenti

I gusti di Capannelle

L'impressione generale è quella di un film interessante ma incompleto, con potenzialità rimaste sulla carta. I ruoli dei contendenti sono prevedibili e sicuramente esposti all'accusa di schematismo ma va comunque apprezzato il modo sensibile di raccontarli e di far riflettere sugli effetti devastanti che possono esercitare il pensiero fondamentalista e la società colpevolizzante. Attori discreti senza che nessuno emerga e lo stesso può dirsi delle altre componenti filmiche.

Paulaster 20/03/19 10:46 - 2725 commenti

I gusti di Paulaster

Ragazza verrà ospitata da un centro di terapia a causa della sue tendenze lesbiche. Il cattolicesimo che cerca di rimediare a pulsioni sgradite facendo pregare Dio e facendo firmare un contratto di ingresso. Poco coraggiosa la denuncia di queste strutture che lavano il cervello e che servono solo a isolare potenziali pericoli per la società ottusa. Meglio il quadro personale della protagonista, anche se manca un risvolto conclusivo efficace (la regìa mantiene di proposito un profilo basso).
MEMORABILE: L’aerobica cristiana in tv chiamata “Fun to be fit”; La canzone dei 4 Non Blondes cantata sul tavolo; Il disegno dell’iceberg.

Daniela 22/03/19 02:40 - 9201 commenti

I gusti di Daniela

Orfana sorpresa a pomiciare con la sua migliore amica viene spedita dai parenti a depurarsi dalle cattive inclinazione presso un centro gestito da un reverendo (omosessuale non si sa quanto "pentito") e dalla sorella bacchettona di questi... A fronte di un tema così delicato e scottante, ci sarà voluto dell'impegno per partorire un prodotto tanto scialbo da non riuscire a coinvolgere minimamente nella vicenda di questi ragazzi sottoposti a soprusi e manipolazioni. Banale nei dialoghi, privo di prestazioni attoriali di rilievo, un film incolore ed insapore che lascia il tempo che trova.

Enzus79 28/07/20 17:10 - 1755 commenti

I gusti di Enzus79

Una ragazza è costretta a seguire una terapia che converta l'orientamento sessuale dei gay. Tematica delicata, affrontata in modo intelligente e leggero in modo da non far sentire la drammaticità e la pesantezza durante la visione. Il finale, pur lasciando in noi una parvenza di speranza, fa rimanere con l'amaro in bocca. Discreta l'interpretazione della Moretz.

Galbo 31/07/20 07:10 - 11343 commenti

I gusti di Galbo

Purtroppo realmente esistenti, i centri che cercano di modificare l'orientamento sessuale di adolescenti americani gay sono il bersaglio di un film che ha l'ambizione di descrivere un fenomeno pericoloso in modo ironico partendo dal giusto presupposto che ridicolizzare queste istituzioni è il modo migliore per combatterle. Sebbene armato di buone intenzioni però, il film si rivela un coacervo di luoghi comuni e personaggi descritti in modo banale, non risollevati dalle discrete interpretazioni del cast, in cui si può segnalare la buona prova della protagonista. 
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.