L'immortale leggenda

Media utenti
Titolo originale: L'éternel retour
Anno: 1943
Genere: fantastico (bianco e nero)
Note: Scritto da Jean Cocteau dalla leggenda di Tristano e Isotta dell'undicesimo secolo.
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/02/16 DAL BENEMERITO FAGGI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Faggi 8/02/16 16:18 - 1506 commenti

I gusti di Faggi

Calligrafismo alla francese (o alla Cocteau); l'ispirazione è letteraria (alta), ovvero la tragica vicenda di Tristano e Isotta. Qualche forzatura di sceneggiatura, bella fotografia languida, lacrime e sospiri. Alle fanciulle dell'epoca può aver strappato qualche lacrima. L'insieme è poetico e funziona, pur non essendo solidissimo. Si deve prenderlo come un buon reperto di certo cinema che non esiste più, con le sue vaghezze romantiche e un non so che di criptico, di malinconico e (anche) di perfido.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.