L'homme aimanté - Corto (1907)

L'homme aimanté
Media utenti
Titolo originale: L'homme aimanté
Anno: 1907
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Cast: (n.d.)

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/11/22 DAL BENEMERITO PINHEAD80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pinhead80 23/11/22 18:23 - 4405 commenti

I gusti di Pinhead80

Un ricco signore che viene puntualmente sbeffeggiato ogni volta che esce per strada, decide di farsi fare una cotta resistente per poter uscire di casa tranquillo. Un paio di ragazzi renderanno magnetico e inservibile il prezioso indumento. Divertente cortometraggio di Louis Feuillade che utilizza uno stratagemma già visto in altre comiche del periodo per strappare qua e là qualche risata. Tutto si gioca ovviamente sul malinteso e sull'incapacità da parte del protagonista di accorgersi di essere la causa di tutte le disgrazie che gli capitano. Feuillade dimostra di saperci fare.

B. Legnani 23/11/22 23:56 - 5369 commenti

I gusti di B. Legnani

Graziosissimo cortometraggio (circa sette minuiti), che trae linfa dall'autodifesa cercata da un benestante contro gli assalti degli Apaches (i delinquenti di strada, nel gergo parigino di inizio Novecento). La sua maglia metallica diventa però un potente magnete, con tutte le econseguenze che ne derivano. Il pregio della vicenda consiste nell'avere creato vari tipi di inconveniente, fra i quali si possono citare il tombino che viene divelto dalla sede stradale (con una passante che vi cade dentro) ed il malizioso finale, che ricorda quello analogo presente in Une dame vraiment bien.

Caesars 1/12/22 13:42 - 3538 commenti

I gusti di Caesars

Comica abbastanza divertente che vede un ricco signore decidere di difendersi dai continui attacchi subiti da balordi di strada; escogita così lo stratagemma di farsi realizzare una maglia di ferro, su misura, per evitare di essere colpito da armi bianche. Purtroppo per lui la sua nuova "camicia protettiva" diventerà magnetica con tutte le conseguenze del caso. Sono, ovviamente, proprio gli inconvenienti che capitano al protagonista a generare il sorriso, e alcune soluzioni comiche sono davvero simpatiche. Feuillade dirige con un certo brio.

Pigro 3/12/22 10:46 - 9156 commenti

I gusti di Pigro

Decide di farsi un giubbotto anti-coltellate, praticamente una cotta di ferro, ma l’indumento diventa magnetico provocando intuibili conseguenze. La preparazione del momento clou è narrativamente un po’ farraginosa, cosa che raffredda l’aspettativa con situazioni non particolarmente brillanti. Il bello arriva quando il protagonista diventa un’involontaria calamita, ma l’inventiva è limitata, a parte l’incredibile erezione dei manganelli alla cintura dei poliziotti che si rizzano in modo decisamente equivoco. Cortometraggio mediocre.

Louis Feuillade HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.