L'amore ha due facce

Media utenti
Titolo originale: The Mirror Has Two Faces
Anno: 1996
Genere: commedia (colore)
Note: Aka "L'amore ha 2 facce". Remake de "Lo specchio a due facce" (1958) di André Cayatte.
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/03/08 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 20/03/08 07:16 - 11343 commenti

I gusti di Galbo

Un professore universitario newyorchese dopo una serie di delusioni sentimentali, cerca una relazione basata sul rispetto intellettuale e priva di sesso. Mette un annuncio su un giornale al quale risponde Rose, donna non più giovane che vive con la madre. Brillante commedia, L'amore ha due facce (ma è meglio il titolo originale !) ha il suo punto di forza nella bella sceneggiatura che si rifà all'epoca d'oro hollywoodiana per la buona scrittura dei dialoghi e le situazioni brillanti. Buona la regia e l'intepretazione della Streisand.

Ciavazzaro 2/02/09 16:06 - 4758 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Film del filone sentimetale, sufficiente. La coppia Brosnan-Streisand si dimostra abbastanza affiatata (comunque è sicuramente lei a impegnarsi di più). Ci sono alcune ingenuità ma la regia della stessa Streisand è pulita e il film si può guardare senza problemi.

Tomastich 28/08/11 18:08 - 1216 commenti

I gusti di Tomastich

Film sentimental-ironico che gioca tutto sulla goffaggine del bravo Jeff Bridges e le capacità ironiche della Streisand (anche regista). È un film molto parlato, giocato su divertenti situazioni causate dalla mancanza del sesso in una coppia appena sposata.

Giacomovie 9/09/12 12:38 - 1341 commenti

I gusti di Giacomovie

Barb(a)ra Streisand in questo film è tuttofare. Ne è la regista, la protagonista e l'autrice di parte della bella colonna sonora; inoltre riesce a dimostrarsi addirittura sexy ad oltre 50 anni. La sua è una commedia ben diretta, divertente ed intelligente che con raffinatezza recitativa, dialoghi pimpanti e un romanticismo atipico propone interessanti spunti di riflessione sulla dicotomia amicizia-amore e sul ruolo che il sesso assume in una relazione. Se lo si vede in compagnia, il dibattito post-visione è assicurato.

Minitina80 1/08/18 16:46 - 2300 commenti

I gusti di Minitina80

Di commedie romantiche se ne contano a migliaia e trovare una chiave narrativa differente per essere notati non è impresa facile. La mancanza di sesso in una coppia appena sposata di due professori di mezza età poteva essere l’elemento giusto in grado di frizzare. Tuttavia, questo non avviene in quanto l’impaccio dei due diverte poco. Per apprezzarlo bisogna possedere una naturale predisposizione; non tanto al tipo di storia in sé, quanto al modo di raccontarla, altrimenti il tedio di insinua silente facendo desiderare i titoli di coda.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.