LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/06/12 DAL BENEMERITO STEFANIA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Stefania 16/06/12 14:30 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

Due i principali motivi d'interesse di questa commedia: l'aver segnato l'esordio della baviana Elke Sommer e l'essere firmata dall'eclettico Bennati. Pellicola diretta con brio, un buon espediente tragicomico (tre giovanotti e una ragazza che si improvvisano ladri e sono inguaribilmente... onesti!), episodi disegnati con grazia (Delle Piane innamorato della burrosa Sommer, il pensionato che si affeziona al cagnolino), Chiari eterno fanciullo candido e sfrontato... un film che è un buon amico per una serata di relax!
MEMORABILE: Romano a Chiari: "Tu di lavorare non hai voglia, sennò a quest'ora qualcosa avresti rubato!"; l'intermezzo musicale di Tony Dallara.

Rambo90 16/08/17 16:39 - 6604 commenti

I gusti di Rambo90

Discreto, non originale né nello spunto né nello sviluppo ma diretto con brio e con due o tre momenti riusciti. Il cast poi è ben scelto: Chiari è in una delle sue parti migliori, misurato e non eccessivamente sopra le righe e affiancato da ottimi caratteristi come Romano e Delle Piane (a cui spetta l'episodio forse migliore). Ci sono alcune ingenuità eccessive (la truffa del cane) e qualche momento sottotono, ma nel complesso si lascia guardare col sorriso.

Alex75 7/08/19 13:46 - 704 commenti

I gusti di Alex75

Sobria e bonaria commedia sulle peripezie di una “banda di onesti”, girata con un buon ritmo e guidata da un Chiari generoso, irruente e al tempo stesso misurato. La struttura del film, quasi a episodi, permette ad alcuni buoni caratteristi (Delle Piane, Romano, Ucci) di mettersi in mostra, senza trascurare Carotenuto (sempre una garanzia) e il debutto di Elke Sommer. Un buon intrattenimento, anche se a tratti ingenuo e un po’ datato.
MEMORABILE: I frati su Augusto: “Alla sua età non si è più orfani… si è pensionati”; La “testa da cristiano”; Toni Ucci batterista; Augusto e il “cumenda”.

Pessoa 20/01/21 06:22 - 1443 commenti

I gusti di Pessoa

Commedia nello stile dell'epoca che si regge essenzialmente sulla prestazione degli attori coinvolti, fra i quali Chiari nel suo periodo d'oro affiancato da grandi caratteristi (Delle Piane, Carotenuto, Ucci, Garrone) che trovano qui meritatamente più spazio del solito. La sceneggiatura non è una grande cosa e in molti casi ricicla situazioni già viste, ma riesce comunque a strappare diverse risate, puntando soprattutto sulla rivalità nord-sud allora piuttosto sentita. La regia quadrata garantisce un buon ritmo ed evita la noia. Un film discreto, che si guarda volentieri.
MEMORABILE: Il portafogli di Garrone; Il primo giorno di lavoro di Delle Piane.

Giuseppe Bennati HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Fedemelis • 19/01/21 07:13
    Fotocopista - 1849 interventi
    Le immagini utilizzate per i due gol della Roma durante la partita contro la squadra lombarda, che saranno motivo della scommessa e della successiva truffa ai danni dell'imprenditore al di fuori dello stadio, sono in realtà due gol subiti dalla squadra giallorossa. Una cosa simile è capitata nel film Ladro lui, ladra lei (1958).

    Il primo gol è della partita Roma-Fiorentina del 18 novembre 1956, terminata 2-0 e valevole per l'8° giornata Serie A '56/'57:

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/giag1.jpg[/img]
    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/giag1b.jpg[/img]

    Il secondo gol è di Roma-Napoli del 13 marzo 1958, terminata 0-2 e valevole per la 28° giornata Serie A '57/'58:

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/giag2.jpg[/img]
    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/giag2b.jpg[/img]