LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/05/19 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 6/05/19 08:56 - 9389 commenti

I gusti di Daniela

Coppia di ultratrentenni che ha deciso di adottare un figlio già grandicello per ridurre il gap generazionale si ritrova alle prese con una adolescente problematica e ai suoi due fratellini combina-guai... Comicità slapstik ed intenti edificanti si pestano i piedi a vicenda in questa commedia che, pur contenendo momenti o personaggi simpatici (le due consulenti in disaccordo), fa digrignare i denti in più occasioni per eccesso di stereotipi ed "americanate" difficilmente digeribili.
MEMORABILE: In negativo: la festa-incontro per "scegliere" chi adottare, che somiglia tanto ad una visita al canile municipale

Didda23 12/08/19 12:14 - 2287 commenti

I gusti di Didda23

Il regista Sean Anders, cavalcando il precedente successo ottenuto con la "saga" Daddy's home, dirige un'altra commedia con al centro le dinamiche familiari puntando sulla brillantezza di talune situazioni e non calcando troppo la mano sul versante drammatico della vicenda. Il tessuto narrativo percorre lidi già battuti senza proporre niente di particolarmente originale. Wahlberg è una garanzia e la Byrne col suo fare "radical chic" è ben centrata nella parte. Le giovani leve se la cavano discretamente. L'operazione affoga nel miele e qualche sorriso riesce a strapparlo.
MEMORABILE: Il carattere ribelle di Lizzy; Il rifiuto della madre biologica; Il cameo della Cusack.

Rambo90 20/03/20 17:06 - 6344 commenti

I gusti di Rambo90

Argomento delicato, trattato con la giusta dose di umorismo e buoni sentimenti da una sceneggiatura scaltra, che parte infarcita di gag (molte riuscite) per poi lasciarsi andare a un sentimentalismo non fastidioso ma quasi liberatorio. Wahlberg e la Byrne sono una coppia naturale, affiatata, ma si fanno rubare la scena dai tre ragazzini e dalle simpatiche figure di contorno del gruppo di genitori affidatari. Gradevole, leggero, consigliato.

Galbo 1/04/20 19:16 - 11386 commenti

I gusti di Galbo

Commedia americana sulle adozioni. Il tentativo è quello di affrontare un tema serissimo con il sorriso, sdrammatizzando al massimo l’argomento. La pellicola regala qualche momento divertente, in gran parte per merito di un cast che ha il dono della simpatia ed è ben assortito, componente adolescenziale compresa. Il limite è quello della banalizzazione di una storia i cui risvolti sono abbastanza prevedibili fin dalla premesse. Non male come passatempo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.