LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/03/11 DAL BENEMERITO GURU
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Guru 9/03/11 22:04 - 348 commenti

I gusti di Guru

Commediola ben recitata ma la trama non convince. Nel mondo dei miracoli le emozioni scarseggiano... Al centro della vicenda la dura realtà di chi sceglie di recitare in un palcoscenico di provincia e di chi invece vuole emergere nella capitale del cinema, accondiscendendo a mille compromessi. Null'altro da aggiungere a un film privo di novità, se non che l'intramontabile e indimenticabile, Marisa Merlini risolleva di tanto in tanto le sorti della monotonia in cui si cade.

Roger 25/03/14 12:22 - 143 commenti

I gusti di Roger

Melodramma dai risvolti scontati che non risparmia personaggi stereotipati e tremende scene d'effetto. Anche De Sica (evidentemente arruolato per motivi alimentari) pare a disagio tra tanta pochezza. Ma a completare il tutto è il protagonista maschile (Sernas), attore di rara inespressività. Unica cosa da salvare: una giovanissima e stupenda Virna Lisi.

Markus 7/08/14 08:54 - 3259 commenti

I gusti di Markus

Diviso tra il melodramma e una sorta di commedia (in tal senso viene in aiuto Marisa Merlini) la pellicola di Capuano traccia una fotografia del mondo del cinema. È interessante assistere al trasferimento a Roma di un provinciale per tentare la via dello spettacolo e di un effimero successo, ma la cosa finisce qui giacché il regista alla denuncia gli preferisce il sentimentalismo spicciolo Anni ’50. De Sica in una piccola parte “alimentare”. Il protagonista Jacques Sernas è di rara inespressività.

Daniela 11/09/17 16:08 - 9233 commenti

I gusti di Daniela

Giovane attore lascia la compagnia teatrale di provincia per cercare fortuna a Roma nel mondo del cinema... A concentrarsi sulle vicende amorose dei due protagonisti Lisi e Sernas, entrambi più belli che convincenti, c'è ben poco da salvare tanto sono banali ed è un peccato perché rubano spazio alle parti più interessanti dedicate al sottobosco in cui si muovono gli attori in cerca di occasioni sulle assi di un palcoscenico oppure davanti alla cinepresa. Nel cast di contorno, di assoluto rilievo, più di De Sica svogliato spiccano la pimpante Merlini ed il vecchio leone Silvani.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Roger • 4/03/14 16:48
    Call center Davinotti - 2787 interventi
    Compare (non accreditato) Mario Brega, in una delle sue prime interpretazioni di coatto manesco in cui siamo abituati vederlo

    Ultima modifica: 4/03/14 19:20 da Zender