Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/10/19 DAL BENEMERITO DIGITAL
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 19/10/19 13:52 - 1259 commenti

I gusti di Digital

Una cinquantenne si crea un profilo falso su Facebook per far colpo sull’amico del suo fidanzato. Film che vive essenzialmente della bravura indiscussa della Binoche, capace di interpretare nel migliore dei modi il tormentato personaggio. Ciò che lascia interdetti, semmai, è l’avvenenza della protagonista che, seppur non più giovanissima, poteva benissimo presentarsi con il suo profilo reale. Pellicola che scorre via agevolmente, ma che non si sedimenterà nella memoria, una volta portata a termine. Parte finale eccessivamente melensa.

Urraghe 15/02/20 19:39 - 78 commenti

I gusti di Urraghe

Le avventure social/erotiche/psicotiche di Claire (Binoche), una donna cinquantenne. Film superficiale nella presentazione del personaggio principale, a tratti eccessivo, che si regge esclusivamente sull’interpretazione dell’attrice. Un’attrice di indubbia bellezza ma proprio per questo fuori contesto. Il climax è contorto e insensato. Fotografia gradevole e regia da sufficienza. Una pellicola che non arricchisce, non diverte, che scorre benino senza lasciare traccia.
MEMORABILE: "Io sono solo un medico. Il suo medico. Non sono un’amica"; La scena in cui lei gira in tondo con l’auto davanti alla scuola dei figli.

Bubobubo 12/03/20 23:16 - 1847 commenti

I gusti di Bubobubo

L'infatuazione al tempo dei social network, la rivalsa generazionale definitiva tra donne, un pizzico di vanità privata in un immacolato profilo pubblico: sono tutti temi che non nascono certo oggi e a cui il dramma di Nebbou non riesce ad apportare significative variazioni, finendo per perdersi nelle anse di una liason frustrata, su più piani di interpretazione (la verità, la finzione di una e dell'altra campana, il possibile), nessuno dei quali particolarmente illuminante. Sempre bravissima la Binoche, poco incisivi i protagonisti maschili.
MEMORABILE: Il destino di Alex.

Zardoz35 7/12/20 19:02 - 292 commenti

I gusti di Zardoz35

Emozionante creare identità fasulle sui social, fingersi chi non siamo e abbandonarsi a sessioni di chat bollenti. Però prima o poi bisogna fare i conti con la realtà, leggasi passaggio da virtuale a reale, e qui casca l'asino. Un tema piuttosto intrigante in questa pellicola decisamente divertente per la prima metà, ma che poi strada facendo si perde in elucubrazioni psichiatriche, universi paralleli e via dicendo. Bravissima e anche bella la Binoche, troppo ingessata la Garcia. Maschietti non all'altezza: non basta recitare la parte del toy boy. Ritmo soporifero, almeno a tratti.

Charles Berling HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Caos calmoSpazio vuotoLocandina RidiculeSpazio vuotoLocandina Un affare di gustoSpazio vuotoLocandina La noia
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.