LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/12/07 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 30/12/07 07:38 - 11388 commenti

I gusti di Galbo

Nell'america degli anni '20 una promessa del baseball vede stroncata da un incidente la promettente carriera. Tenterà un riscatto rientrando anni dopo nel mondo dello sport. Film forse un po' ostico per chi non apprezza il baseball, Il migliore è in realtà una metafora che utilizza lo sport per parlare di valori quali la lealtà e l'amore, oltre alle capacità di redenzione degli spiriti puri come il protagonista. Film valido che forse eccede in retorica compensata dalle grandi prestazioni del cast in cui eccelle Robert Redford.

Nando 11/03/12 16:07 - 3477 commenti

I gusti di Nando

La carriera di una grande promessa del baseball stroncata da un incidente avrà un riscatto 15 anni dopo. Una storia di sport e di vita americana che si avvale di un grande Redford, ottimo protagonista della pellicola. La narrazione mostra grande enfasi ma non scade mai nel retorico anzi mantiene una valida linea guida.

Piero68 10/09/12 09:38 - 2760 commenti

I gusti di Piero68

Dal regista di Rain man, un bellissimo film su sport e sentimenti con un Redford super e un cast all-star ben assortito. Ottima la ricostruzione del periodo ante-guerra così come la fotografia del talentuoso Caleb Deschanel, nominato all'Oscar anche per questo film. Sceneggiatura affidata a Malamud, scrittore del romanzo da cui è tratto il film e, nonostante qualche ruffianeria, la cosa funziona. Ma non è solo Redford a fare grande questo film; ottimi anche il solito cinico Duvall e l'eterea Close. Maluccio invece la Basinger.

Tarabas 5/10/16 10:57 - 1703 commenti

I gusti di Tarabas

Un campione predestinato del baseball si perde per strada nell'America della Grande Depressione. Quando la carriera sembra finita, ha un'ultima occasione. Il film è un campionario di luoghi comuni del genere sportivo e non si nega effettacci e trucchi retorici di ogni tipo (l'home run che sfascia i riflettori). Però è ottimamente interpretato e, narrativamente, funziona molto bene. Redford è "natural" per la parte, Duvall denireggia (almeno nel doppiaggio italiano). Le donne sono bellissime (menzione per la Basinger charleston-style) e bravissime.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Ruber • 31/08/14 16:24
    Compilatore d’emergenza - 8972 interventi
    Ci deve essere qualche problema nel master di questo film. L'altra sera lo ha trasmesso la7 e a più riprese andava via l'audio italiano e spuntava quello originale inglese con sub italiani in alcuni momenti il tutto durava anche 10 minuti! Poichè anche io stesso avevo una copia del dvd che presentava lo stesso identico problema allora vorrei capire se è stato un errore di trasmissione del canale oppure anche il dvd originale ha il medesimo problema.
  • Discussione Kanon • 31/08/14 18:18
    Fotocopista - 814 interventi
    Ruber ebbe a dire:
    Ci deve essere qualche problema nel master di questo film. L'altra sera lo ha trasmesso la7 e a più riprese andava via l'audio italiano e spuntava quello originale inglese con sub italiani in alcuni momenti il tutto durava anche 10 minuti! Poichè anche io stesso avevo una copia del dvd che presentava lo stesso identico problema allora vorrei capire se è stato un errore di trasmissione del canale oppure anche il dvd originale ha il medesimo problema.

    Così a idea direi che si tratta di scene originariamente non presenti nella versione italiana doppiata. Succede anche con "l'uomo che volle farsi re" e con "piccolo grande uomo".
  • Discussione Ruber • 1/09/14 00:11
    Compilatore d’emergenza - 8972 interventi
    Kanon ebbe a dire:
    Ruber ebbe a dire:
    Ci deve essere qualche problema nel master di questo film. L'altra sera lo ha trasmesso la7 e a più riprese andava via l'audio italiano e spuntava quello originale inglese con sub italiani in alcuni momenti il tutto durava anche 10 minuti! Poichè anche io stesso avevo una copia del dvd che presentava lo stesso identico problema allora vorrei capire se è stato un errore di trasmissione del canale oppure anche il dvd originale ha il medesimo problema.

    Così a idea direi che si tratta di scene originariamente non presenti nella versione italiana doppiata. Succede anche con "l'uomo che volle farsi re" e con "piccolo grande uomo".


    Si ma per un film del '84 uscito già da diversi anni in dvd e prima ancora in vhs mi sembra strano, nelle versioni successive avrebbero dovuto riparare al problema.
  • Discussione Raremirko • 29/01/15 00:19
    Addetto riparazione hardware - 3475 interventi
    Cameo di Danny Aiello (fa anche lui un giocatore)
  • Discussione Zender • 29/01/15 07:28
    Consigliere - 43528 interventi
    Imdb lo segnala come Danny Aiello III, quindi non il Danny Aiello che tutti conosciamo, credo.
  • Discussione Buiomega71 • 29/01/15 11:43
    Pianificazione e progetti - 21912 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Imdb lo segnala come Danny Aiello III, quindi non il Danny Aiello che tutti conosciamo, credo.

    Se non sbaglio lo stesso Danny Aiello III che appare anche in Amityville Possession (l'operaio che controlla lo scantinato armato di torcia a inizio film)
  • Discussione Raremirko • 29/01/15 23:17
    Addetto riparazione hardware - 3475 interventi
    Buiomega71 ebbe a dire:
    Zender ebbe a dire:
    Imdb lo segnala come Danny Aiello III, quindi non il Danny Aiello che tutti conosciamo, credo.

    Se non sbaglio lo stesso Danny Aiello III che appare anche in Amityville Possession (l'operaio che controlla lo scantinato armato di torcia a inizio film)



    Sarà un parente allora magari; notai ad ogni modo una certa somiglianza.
  • Discussione Raremirko • 2/02/15 00:18
    Addetto riparazione hardware - 3475 interventi
    Raremirko ebbe a dire:
    Buiomega71 ebbe a dire:
    Zender ebbe a dire:
    Imdb lo segnala come Danny Aiello III, quindi non il Danny Aiello che tutti conosciamo, credo.

    Se non sbaglio lo stesso Danny Aiello III che appare anche in Amityville Possession (l'operaio che controlla lo scantinato armato di torcia a inizio film)



    Sarà un parente allora magari; notai ad ogni modo una certa somiglianza.



    Da wikipedia ho appreso che si trattava del figlio di Aiello, morto per un cancro al pancreas nel 2010, che fu attivo anche come stunt man oltre che come attore.
    Ultima modifica: 2/02/15 00:24 da Raremirko