Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Thriller ragusano indipendente costruito con tutti i crismi classici del giallo di casa nostra. Alla base ha un soggetto particolarmente intricato e - va detto - anche discretamente strutturato, che parte dal ritorno alla sua terra natale (Ragusa, per l'appunto) di un criminologo di buona fama, Giulio Lo Magro (Schininà). Dopo decenni trascorsi a Milano, raggiunge il capoluogo ibleo dove è chiamato a ritirare un premio dedicato a suo padre, distintosi negli Anni Settanta per alcune inchieste scottanti e successivamente ucciso nella propria auto insieme alla moglie. Una scena atroce, che Giulio (seduto sul sedile posteriore nel momento del delitto ma risparmiato) ricorda molto bene...Leggi tutto e che lo perseguita come un incubo ricorrente. In città si trova subito al centro dell'attenzione, invitato in tv e pregato di concedere interviste che tuttavia lui, piuttosto schivo, cerca se possibile di evitare. Lo interessa di più un caso di doppio omicidio compiuto il giorno della processione religiosa del Santo Patrono: un sacerdote e un'anziana signora sono stati uccisi in due case diverse da qualcuno che ha lasciato vicino ai corpi un'immaginetta del santo.

Il commissario (Paternò) pensa a una coincidenza, Giulio no e capisce che forse quello strano caso potrebbe fungere da base per il suo prossimo romanzo, per il quale Mondadori ha già pagato in anticipo e che lui non ha ancora iniziato a scrivere. Aiutato nelle indagini da una giornalista (Frasca) assai dinamica, scopre come, quarant'anni prima, un ragazzino dell'orfanotrofio la cui direttrice era l'anziana vittima appena rinvenuta, si suicidò proprio il giorno del Santo Patrono. Una doppia coincidenza che porta imediatamente Giulio a pensare esista un collegamento, tra gli eventi. Ed è proprio durante una visita al vecchio orfanotrofio ormai abbandonato che i due troveranno un altro indizio importante. Il caso si riapre, collegato con quello precedente come in ogni giallo che si rispetti, creando un ponte tra le due epoche illuminato da brevi flashback che ritorneranno in più occasioni.

La storia ha molte frecce al suo arco, e se sfruttata meglio avrebbe potuto dare ottimi risultati. Così invece, un po' per la necessità di comprimere tutto in un'ora e mezza o poco più, un po' per una certa titubanza in regia e nella direzione del cast (il protagonista non convince granché e non mostra qui la verve necessaria a coinvolgere), il film incespica in più parti arrivando alla soluzione conclusiva decisamente in affanno, con qualche buco di troppo in sceneggiatura e la difficoltà di riorganizzare il tutto per chiudere in modo soddisfacente. Evidenti i limiti produttivi (anche la fotografia desaturata, per quanto singolare, con tagli di luce e solarizzazioni azzardate, non pare il massimo), non proprio esaltante il disegno psicologico dei personaggi che pure in alcuni casi si vede abbia richiesto un certo studio.

Il punto di forza resta la storia, ma anche la colonna sonora è adeguata e il cast si vede come sia stato scelto bene (e come avrebbe potuto offire di meglio, con una regia più attenta). Ad ogni modo, sorvolando sulla fumosità del finale e su una certa approssimazione dell'insieme (suggestive però certe riprese di Ragusa dall'alto), il film si lascia seguire con discreta curiosità, costringendo lo spettatore a non distrarsi troppo perché nomi e situazioni da mandare a mente non sono pochi... Rivedibile eppure interessante, per molti versi.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/11/22 DAL DAVINOTTI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.