LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/12/07 DAL BENEMERITO LOVEJOY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lovejoy 21/12/07 23:09 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Banditi senza scrupoli assaltano la fattoria McCandless e compiono un autentico massacro. Rapiscono il piccolo Jacob e a quel punto viene mandato a chiamare Jake McCandless che si metterà alla ricerca dei banditi. Ultima pellicola diretta da Sherman e una delle più violente di quelle interpretate da Wayne. Era il periodo di Peckinpah e molti si adeguavano al suo stile. Vigoroso, intenso, a tratti anche ironico. Con un bel cast. Memorabile confronto fra i due Wayne: John, il padre e Patrick, il figlio. Da riscoprire.
MEMORABILE: Il massacro alla fattoria; James che spara a casaccio durante la sosta sul fiume; la sparatoria finale e l'abbraccio tra il piccolo Jacob e Jake.

Galbo 3/02/08 09:05 - 11385 commenti

I gusti di Galbo

Film sottovalutato ma tra i migliori western degli anni '70, specie per l'ottima interpretazione di Wayne ormai libero da "orpelli" recitativi che ne hanno caratterizzato il culmine della carriera (legati agli stereotipi del genere western) riesce ad essere naturalmente carismatico e di gestire il film quasi solo con la sua presenza (è trascurabile l'apporto degli altri interpreti, tra cui il figlio del protagonista). Storia convenzionale ma ben realizzata e con alto tasso di violenza come si conviene ad un western degli anni '70.

Rambo90 28/02/11 04:16 - 6343 commenti

I gusti di Rambo90

Ottimo western anni '70, sicuramente uno dei migliori sia del decennio che degli ultimi girati da Wayne. La sua interpretazione è straordinaria come sempre, perfettamente in parte nonostante una dose di violenza più marcata rispetto allo standard dei suoi film. Ma sono ottimi anche il ritmo, le numerose sequenze d'azione, il rapporto fra i personaggi e i loro dialoghi, i tocchi d'humour. Unica pecca il cast di contorno che, a parte il valido Boone e una partecipazione della O'Hara, conta ben poche facce. Buona la colonna sonora.

Saintgifts 12/11/13 09:16 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

C'è anche Ethan Wayne (Little Jake); tre generazioni di Wayne, quasi un film in famiglia e con amici (Christopher Mitchum), ritratto addolcito del padre. L'interpretazione, da parte del Duca, di Big Jake, è fatta in scioltezza, come è logico che sia, ma non per questo meno sentita e meno intensa. John Wayne regge bene anche il nuovo modo di proporre il western, anche se qui la violenza è più fatta immaginare che non esposta. La storia è classica e forse prende spunti dal più famoso Sentieri selvaggi, con un Wayne più giovane di ben 25 anni.

Fauno 16/04/14 15:31 - 1918 commenti

I gusti di Fauno

Scorrevole, discretamente divertente e ha pure qualche passaggio crudo; fantasmagorico l'inserimento quasi da marziani delle acrobazie su una moto in pieno far-west (da surclassare la bici di Butch Cassidy), mentre quel che fa sbiancare di vergogna è notare lo sfondo di plastica nei paesaggi notturni e si vede bene (sic!). Storia senza infamia e senza lode. Wayne se la cavicchia, ma è infinitamente meglio in Rio Lobo... Della controparte oltre all'ideatore mi son piaciuti il machetaro e il tiratore di precisione, specie nella scena delle campane...
MEMORABILE: Il cane che aggredisce a comando.

Puppigallo 10/01/20 09:21 - 4508 commenti

I gusti di Puppigallo

Fanno l'errore madornale di rapire al protagonista (cowboy pane al pane e occhio per occhio) il nipotino per chiedere il riscatto. Sarà l'inizio di un percorso di avvicinamento alla resa dei conti, che l'uomo (un Wayne piuttosto attempato) percorrerà coi due figli, entrambi piuttosto diversi da lui. Western qua e là un po' artificioso, quasi posticcio (gli sfondi notturni e alcune scene), ma che grazie a una buona dose di ironia e ai protagonisti (non male l'indiano di poche parole), regge abbastanza bene fino all'epilogo. Un'occhiata, senza pretendere chissà che, la merita.
MEMORABILE: Wayne e le pesche sciroppate; "Non eri morto?". E Wayne "No, ma il prossimo che lo dice morirà sicuramente"; "Tira pugni che sembrano calci di mulo".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Buiomega71 • 21/04/17 18:57
    Pianificazione e progetti - 21899 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima visione Tv (Ciclo: "Western: Il meraviglioso paese", lunedì 6 ottobre 1986) di Il grande Jake: