Il giorno più lungo di Scotland Yard

Media utenti
Titolo originale: Hennessy
Anno: 1975
Genere: thriller (colore)
Regia: Don Sharp
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/09/13 DAL BENEMERITO MEDUSA71
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Medusa71 7/09/13 16:02 - 41 commenti

I gusti di Medusa71

Durante una rivolta a Belfast un soldato inglese uccide una donna e il figlio inermi, il padre (Rod Steiger) per vendetta vuol far saltare in aria Westminster con dentro la Regina. Strepitoso thriller sulla questione irlandese che, pur risultando un po' superficiale a livello poltico, avvince parecchio sul piano poliziesco, coniugando suspense e azione. Rod Steiger superiore a qualsiasi elogio, ottimo Johnson come ispettore che lo bracca, mentre Lee Remick è una garanzia. Film che venne bandito dal governo inglese per molti anni.
MEMORABILE: Steiger che scopre moglie e figlio uccisi; Steiger che si traveste da vecchietto.

Furetto60 14/04/15 12:59 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

Dalla tormentata Belfast si muove la mano armata della vendetta, ma il boccone scelto è troppo grosso e anche l'IRA non è d'accordo. Appassionante la lotta dell'uomo solitario, martire spogliato da tutti gli affetti e braccato da un polizziott(esc)o i cui modi rudi non avrebbero sfigurato a paragone dei nostri Merli, Salerno ecc. Riuscita la tensione narrativa, però qualcosa non funziona, i risultati sembrano più dettati dalla fortuna e il poco convincente finale col botto si risolve in effetto "petardico". God save the Queen.
MEMORABILE: Il trucco "diaboliko".

Nicola81 6/04/16 21:28 - 2004 commenti

I gusti di Nicola81

Poliziesco/thriller fortemente debitore de Il giorno dello Sciacallo (anche se qui il protagonista agisce per vendetta e non per vile denaro), rispetto al quale è superiore sul versante azione/suspense ma inferiore sul piano sociopolitico. Se la bravura di Rod Steiger e Lee Remick non è certo una sorpresa, lo è l'abilità di Johnson (anche autore del soggetto) nel tratteggiare un ispettore perspicace e scontroso. Come puro intrattenimento funziona più che bene, pur essendo uno di quei film dal finale già scritto in partenza.
MEMORABILE: L'inizio a Belfast; L'agguato in casa della Remick; Il finale.

Rufus68 26/01/18 23:40 - 3149 commenti

I gusti di Rufus68

Ciò che accende il film (la causa della catastrofica vendetta) è davvero rozzo e semplicistico (dal primo dialogo già si capisce ciò che, puntualmente, avverrà poco dopo). La stolidità drammaturgica non si limita a questo, ma si ripercuote sull'intera pellicola che non vanta mai nulla capace di sconvolgere un mediocre tran tran. A funzionare, tuttavia, ancora una volta, è il meccanismo dell'uno contro tutti (amici e nemici): la (bassa) tensione risveglia costantemente l'interesse e il tifo dello spettatore. Steiger nella media.

Daniela 21/11/19 02:11 - 9631 commenti

I gusti di Daniela

Dopo che la polizia gli ha ammazzato moglie e figlia che si trovavano casualmente coinvolte in una manifestazione, un nord-irlandese decide di mettere in atto una spettacolare vendetta, nonostante la caccia da parte della polizia inglese e dei suoi ex compagni dell'IRA... Un tema allora d'attualità su cui si innesta una trama complessa potenzialmente ansiogena: nonostante queste buone premesse, il film risulta modesto a causa di una sceneggiatura poco curata e di una messa in scena anonima che non sfrutta al meglio neppure il buon parco attoriale a disposizione.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Digital • 17/09/16 08:54
    Segretario - 3040 interventi
    Dvd Golem disponibile dal 23/11/2016.
  • Discussione Nicola81 • 4/02/17 09:25
    Formatore stagisti - 537 interventi
    DOPPIAGGIO

    Rod Steiger Giuseppe Rinaldi

    Richard Johnson Glauco Onorato

    Lee Remick Maria Pia Di Meo

    Trevor Howard Giorgio Piazza

    John Shrapnel Cesare Barbetti
    Ultima modifica: 4/02/17 09:29 da Nicola81
  • Homevideo Nicola81 • 4/02/17 09:32
    Formatore stagisti - 537 interventi
    Dvd della Golem di ottima qualità audio/video, ma niente extra.
    Dati tecnici:
    LINGUA Italiano, Inglese, Inglese sottotitolato in italiano.
    FORMATO 1.85:1
    DURATA 01:40:03 (ma la versione integrale dura 01:44:39).
  • Discussione Daniela • 21/11/19 02:24
    Consigliere massimo - 5287 interventi
    Dopo tante partecipazioni in serie tv, questo film segna il debutto cinematografico di Patrick Stewart, destinato a diventare famoso anni dopo come il Capitano Jean-Luc Picard in "Star Trek: The Next Generation" e il Professor Charles Xavier in "X-Men".