LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/11/10 DAL BENEMERITO R.F.E. POI DAVINOTTATO IL GIORNO 17/04/12
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

R.f.e. 24/11/10 19:28 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

Geniale peplum, raro mix di mitologico e fantascienza. Come nei film del suo compare Emimmo Salvi (Vulcano figlio di Giove, Il tesoro della foresta pietrificata, Le 7 fatiche di Alì Babà, Sinbad contro i 7 saraceni) con i quali questo condivide gran parte degli attori - inclusa la curvilinea cubana Bella Cortez, sorta di emulatrice di Chelo Alonso - pur con non molti mezzi ma un uso attento delle scenografie ed indovinate trovate da fumetto, Scarpelli riesce comunque a confezionare una pellicola dignitosa e divertente.

Homesick 31/07/13 11:17 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Unione tra peplum e fantascienza etica in cui a prevalere è quest’ultima: non solo per le suggestioni che il nome Metropolis crea, ma anche per la tracotanza prometeica della tecnica che ardisce a sfidare la Natura anelando all’immortalità. Il peplum lascia invece traccia nella figura dell’eroe Gordon Mitchell e nelle prove di forza e coraggio cui viene sottoposto e in qualche stacchetto di leggiadre danze. Enfatico nella recitazione, povero nei mezzi e nelle scenografie – anch’esse ibride tra i due generi -, esplode nel travolgente tsunami finale.
MEMORABILE: Mitchell che abbatte il gigante a colpi di clava.

Noodles 3/03/21 16:08 - 1071 commenti

I gusti di Noodles

Il film si segnala per la novità assoluta dell'interessante commistione di diversi generi, unendo a una base peplum uno spunto da fantascienza e qualche piccola spruzzata di horror qua e là. Purtroppo l'interesse rimane tutto sulla carta, rovinato da un ritmo piuttosto lento, una scenografia a tratti ridicola e una recitazione deludente sotto tutti i punti di vista. La fotografia non è male, idem il finale con la sua morale modernissima e condivisibile. Ma il film non raggiunge comunque la sufficienza. Troppo noioso e tendente al finto. Inespresso.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.