Il gatto nero - De profundis - Film (1989)

Il gatto nero - De profundis

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/01/09 DAL BENEMERITO LUCIUS
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lucius 3/03/12 21:33 - 3015 commenti

I gusti di Lucius

Il punto forte è la sceneggiatura, quello debole probabilmente l'entrata in scena della strega. Durante una giornata di normale lavoro sul set una troupe risveglia Levana, un'immonda strega che ha un unico scopo: quello di diffondere i demoni del male. I riferimenti all'ex dittico Inferno-Suspiria sono espliciti ed eccessivi; vengono addirittura toccati luoghi simbolo come il quartiere Coppedè e riproposti alcuni personaggi (se non gli stessi, molto similari). Cozzi non è Argento e non è riuscito a riproporre quelle atmosfere, ma bisogna riconoscere all'opera un certo vigore espressivo in grado di catturare...

Herrkinski 16/01/14 03:33 - 8254 commenti

I gusti di Herrkinski

Una troupe decide di girare un film horror che prosegua la storia di Suspiria di Argento, risvegliando per sbaglio la terribile strega Levana. Difficile stabilire cosa avesse in mente Cozzi... Un esperimento meta-cinematografico (Argento e Suspiria vengono chiaramente citati in un dialogo), infarcito di citazioni letterarie gotiche nel tentativo di proporre una sorta di spin-off/omaggio alla saga delle Tre Madri. Il risultato è un pastrocchio dalla sceneggiatura inintellegibile, che a parte qualche discreto SPFX splatter soccombe alle ambizioni.

Snowbird 26/06/22 14:11 - 9 commenti

I gusti di Snowbird

Film di un Cozzi alla deriva. Noioso quanto inutile. Trama improponibile. Bellissima la strega e il viscidume che gli fiorisce dalla bocca. Brutte le location e male la recitazione (che in inglese è penosa). La cosa triste è che il recente eccellente restauro anziché dare nuova linfa al film ha accentuato ancora di più le magagne, una resa sporca e d'epoca rendebbe sicuramente di più e nasconderebbe tanti lati negativi. Da evitare.

Pumpkh75 29/08/22 13:44 - 1779 commenti

I gusti di Pumpkh75

Polpettone piuttosto brutto, economicissimo e sfuggito di mano, guarnito sì con qualche esperimento volitivo ma zeppo di scelte che fan a cazzotti con quel che si vorrebbe raccontare (gatti e miagolii infilati a caso giusto per giustificare Poe, fastidiosi stacchi metal ogni dieci minuti, la recitazione “naif” della Guérin). Nelle pupille rimane il moderato apprezzamento per una certa artigianalità visiva, nelle orecchie il furbesco e (fin troppo) ripetuto refrain firmato Goblin. Si tiri su di morale: in gara con laTerza Madre, le arriverebbe comunque davanti.

Deepred89 20/07/23 17:11 - 3742 commenti

I gusti di Deepred89

Un citazionismo tanto esplicito era una cosa inedita nell'horror italiano dell'epoca. In questo Cozzi è stato avanti sui tempi e, a ben vedere, tecnicamente se la cavicchia pure. Il problema è in tutto il resto, tra un soggetto totalmente confusionario e un'alternanza di elementi incongrui (effetti speciali di vario livello, mostri, scorci spaziali low-budget alla Starcrash, metacinema, heavy metal) dagli esiti spesso indigesti. E la programmaticità del tutto uccide quell'atmosfera presente in horror coevi pure più raffazzonati. Cast non malvagio ma spesso sopra le righe.
MEMORABILE: I rimandi espliciti a Suspiria; La dipartita della Huff: scena splatter di tutto rispetto.

Luigi Cozzi HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina 1. La porta sul buio: Il vicino di casaSpazio vuotoLocandina L'assassino è costretto ad uccidere ancoraSpazio vuotoLocandina Scontri stellari oltre la terza dimensioneSpazio vuotoLocandina Contamination - Alien arriva sulla terra
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Caesars • 19/05/15 14:57
    Scrivano - 16834 interventi
    Per chi fosse interessato alle vicissitudini produttive del film:
    https://www.youtube.com/watch?v=rLsiCHMHdcw
  • Discussione Mrzerol • 19/05/15 21:41
    Galoppino - 86 interventi
    Sì, stanno pure sul profilo di Luigi Cozzi.
  • Discussione Digital • 8/11/16 08:43
    Portaborse - 4039 interventi
    Secondo una guida tv, dovrebbe andare in onda nella notte del 16 novembre, su Iris, alle 05,56.. :O
  • Discussione Lorenz1990 • 2/01/17 22:21
    Galoppino - 82 interventi
    Digital ebbe a dire:
    Secondo una guida tv, dovrebbe andare in onda nella notte del 16 novembre, su Iris, alle 05,56.. :O
    Falso allarme, era solo il titolo di un episodio di una sit com.
  • Homevideo Buiomega71 • 20/01/22 16:37
    Consigliere - 26282 interventi
    Annunciato (a breve) in dvd e blu ray (audio inglese e sottotitoli in italiano) per la neonata Oblivion Film
    Ultima modifica: 20/01/22 20:34 da Buiomega71
  • Homevideo Mortician • 11/05/22 10:08
    Galoppino - 165 interventi
    L'edizione limitata in blu-ray è già esaurita.
    Prossimamente edizioni normali in dvd e blu-ray saranno disponibili per tutti i comuni mortali. Fonte pagina Facebook della "Oblivion Film"
  • Homevideo Digital • 18/05/22 20:42
    Portaborse - 4039 interventi
    Dvd e Blu ray targato Oblivion disponibile dal 3/6/2022.
    Ricordo che non sarà presente il doppiaggio italiano (quindi uscita inutile, per il sottoscritto).
    Sarebbe interessante sapere se all'epoca venne approntato un doppiaggio italiano o se invece il film venne girato direttamente in inglese...
  • Homevideo La cripta • 28/05/22 00:08
    Disoccupato - 3 interventi
    Digital ebbe a dire:
    Dvd e Blu ray targato Oblivion disponibile dal 3/6/2022.
    Ricordo che non sarà presente il doppiaggio italiano (quindi uscita inutile, per il sottoscritto).
    Sarebbe interessante sapere se all'epoca venne approntato un doppiaggio italiano o se invece il film venne girato direttamente in inglese...
    Ho curato l'edizione Oblivion e l'audio italiano è stata ovviamente la prima ricerca che ho fatto.
    Purtroppo non è mai stato doppiato. Me l ha confermato proprio Cozzi.
    Il motivo era legato a contratti televisivi non andati a buon fine e quindi mancanza di budget per il doppiaggio. Il progetto è quindi naufragato sul fronte italiano e purtroppo per questo motivo il film non è poi mai uscito in Italia.

    Ultima modifica: 28/05/22 07:50 da La cripta
  • Homevideo Zender • 28/05/22 08:38
    Capo scrivano - 48088 interventi
    Grazie La Cripta, almeno abbiamo chiuso una volta per tutte la questione dioppiaggio italiano per questo film: non esiste.
  • Homevideo Whysleep • 2/08/23 14:13
    Disoccupato - 6 interventi
    La versione di Oblivion presenta una nuova apertura, come si vede nell'ultimo screenshot. Qualcuno sa perché?

    https://newzobhotel.blogspot.com/2023/06/il-gatto-nero-1989-region-b-it-oblivion.html