LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/08/11 DAL BENEMERITO GESTARSH99 POI DAVINOTTATO IL GIORNO 24/02/12
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gestarsh99 28/08/11 00:05 - 1321 commenti

I gusti di Gestarsh99

Commedia dei buoni sentimenti nella più consueta tradizione carreyana: lui è un piazzista immobiliare scaltro e persuasivo, vorrebbe far carriera nelle alte sfere ma deve prima superare la prova definitiva, in più ci si mette anche l'eredità forzata di sei buffe creaturine polari... L'elasticissimo mattatore statunitense risfodera la sua dimestichezza da Acchiappanimali in un film che punta quasi tutto sulla sfrenata comicità naturale dei pinguini, da un lato amorevoli, goffi e caracollanti ma dall'altro anche irrefrenabili e casinisti. Sdolcinato, paternalistico, per tutta la famiglia.
MEMORABILE: I pinguini estasiati dai film in bianco e nero con Charlot trasmessi in tv...

Puppigallo 28/08/11 16:55 - 4508 commenti

I gusti di Puppigallo

Se l'insegnamento è "Bisogna diventare dei pazzoidi un po' dementi pur di compiacere i figli e rientrare nelle loro grazie" allora questo film ha un perchè. Ma se bisogna giudicarlo per quello che si vede e si sente, non si riesce a elevarlo dalla mediocrità, soprattutto perchè Carrey, del quale sono un estimatore, sembra piuttosto sprecato con un simile copione un po' scemo, che sta giusto in piedi grazie ai pinguini reali, a quelli computerizzati e a qualche guizzo Carreyano. E' un prodotto per famiglie che non hanno eccessive pretese, altrimenti i genitori ne usciranno parecchio provati.
MEMORABILE: L'eterna (spero di non avergliela tirata) Angela Lansbury, qui riccastra; La scivolata pinguinica al ricevimento; La segretaria e le parole con la P.

Ujd1961 1/09/11 17:22 - 31 commenti

I gusti di Ujd1961

La misura è colma. Non se ne può più di Carrey e delle solite sue stucchevoli e "pertuttalafamiglia" storielline animalesche cinematografiche. Anche stavolta trattasi di ennesima banalità carreyana, cui sono senz'altro da preferirsi i cartoons ed i loro personaggi irreali e surreali ma, almeno, originalmente divertenti. Da proiettarsi in sale esclusivamente antartiche.

Rambo90 14/09/11 22:26 - 6343 commenti

I gusti di Rambo90

Gradevole commedia per famiglie, tenuta in piedi dai simpaticissimi pinguini e dal grande Jim Carrey, qui un po' frenato ma sempre bravo e divertente. La storia è anche originale (a parte l'ovvio trionfo dei buoni sentimenti) e molte gag vanno a segno. Azzeccato il cast di contorno, in cui spicca l'ex signora in giallo Angela Lansbury.

Daniela 3/11/11 07:55 - 9379 commenti

I gusti di Daniela

Uomo d'affari per perseguire successo trascura famiglia, fino a quanto imprevisto lo costringe a rivedere scala di valori, con trionfo finale degli buoni sentimenti... Trama strabusata, epilogo cariogeno, nella media Carrey, che per l'occasione smorza le smorfie da acchiappanimali per ammiccare alla commedia classica: insomma, niente di che, se non fosse per la natura dell'imprevisto, costituito da sei simpaticissimi pinguini, protagonisti da alcune gags carine. Sono loro a rendere il film sopportabile anche agli over 10.
MEMORABILE: I pinguini che guardano Charlot in Tv - la scivolata lunga la spirale del Guggenheim Museum

Galbo 29/11/11 20:21 - 11383 commenti

I gusti di Galbo

Decisamente di moda i pinguini negli ultimi anni, sia nel cinema live action che nei cartoni animati. I simpatici animali (sia pure ampiamente digitalizzati) tornano in questa commedia con il vulcanico Jim Carrey; l'attore canadese si conferma bravissimo ma i copioni di alcuni dei film che interpreta gli vanno decisamente stretti; questa in particolare presenta un tasso di "zuccherosità" decisamente elevato che sopravanza le qualità positive, tra le quali le buone interazioni tra umani e animali.

Belfagor 6/09/12 14:05 - 2623 commenti

I gusti di Belfagor

Sdolcinata commediola per famiglie che vede un uomo d'affari alle prese con sei pinguini, ultimo regalo del padre viaggiatore. Carrey mostra uno stile meno sfrenato e agitato del solito, ma i veri protagonisti sono i pinguini. La parte migliore è infatti la prima, nella quale i sei animaletti sono al centro di svariate gag, alcune chiassose, altre più sottili e incentrate sul tema cromatico del bianco e nero. Da vedere anche solo per il ritorno sul grande schermo di Angela Lansbury.
MEMORABILE: I pinguini incantati dai film di Chaplin; Il caos al Guggenheim; Il tic verbale della segretaria.

Magnetti 19/09/12 16:54 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Film semplice e concentrato sulla platea dei piccini e, visto il target, l'obiettivo è centrato. Se l'adulto non potrà che considerarlo (a ragione) "banalotto" non potrà esimersi dall'applaudire alla visione dei pinguini, veri protagonisti del film e molto divertenti oltre che ottimamente ripresi. Il contorno viene messo li proprio per non far danni e per permettere ai simpatici uccelli di fare la loro bella figura. Carrey, ahimè, non lascia il segno e questo per me è la cosa più grave.
MEMORABILE: Jim Carrey che prende in giro la figlia che manda gli SMS invece che giocare.

Piero68 2/10/12 09:10 - 2755 commenti

I gusti di Piero68

Ovviamente solo Carrey poteva interpretare un ruolo che stesse a stretto contatto con animali domestici o simil-tali ed essere credibile. E lui, limate molte delle sue esuberanze e stranezze, ci riesce pure, ad essere convincente. Ma è la storia che fa acqua da tutte le parti, come il ricorso troppo massiccio alla digitalizzazione storpia, mentre invece qualche scena genuina in più non avrebbe guastato. Un film per bambini e come tale va preso. E' chiaro che non lo rivedrò una seconda volta...

Yamagong 19/10/12 01:48 - 274 commenti

I gusti di Yamagong

Ennesima commediola costruita su misura per l'istrionico Jim Carrey, gigione come al solito, ma un po' più "attore" rispetto ai tempi di Ace Ventura (per fortuna!). Anche se certamente sono i pinguini del titolo a reggere gran parte del film, grazie agli esilaranti (più o meno) disastri che combineranno a ripetizione. Per il resto, poco di veramente degno di nota: qualche puzzetta qua, molta melassa là, un'Angela Lansbury dal faccione rassicurante, ed eccovi servito un canonico filmetto "per tutta la famiglia". Anonimo, ma godibile.
MEMORABILE: La scena della mostra.

Taxius 16/10/15 22:50 - 1643 commenti

I gusti di Taxius

Un uomo di successo, antipatico ed egoista, si trasforma in un simpatico pazzoide grazie all'aiuto di un gruppetto di pinguini. Commedia semplice ma divertente con protagonista un formidabile Jim Carrey: lui e solo lui poteva interpretare questo personaggio. Il film è una commedia per la famiglia, nulla di che, ma è piacevole; oltretutto è impreziosita dalla presenza della mitica Angela Lansbury.

Muttl19741 20/01/19 14:28 - 106 commenti

I gusti di Muttl19741

Sulla soglia dell'inguardabilità, questo film non ha né capo né coda. La sceneggiatura è scritta con i piedi, forse in questo caso con le pinne. Si ride a denti stretti, ma forse si tratta semplicemente di una smorfia di dolore. Jim Carrey prova a fare qualche faccia comica, ma nemmeno lui riesce a sollevare le sorti di una storiaccia che si esaurisce in pochi minuti. Adatto ai bambini? Nemmeno. Brutta commedia.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gestarsh99 • 12/10/11 11:27
    Scrivano - 14449 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc dal 06/12/2011 per 20th Century Fox: