I piaceri delle demoni

Media utenti
Titolo originale: Les cousines
Anno: 1970
Genere: drammatico
Note: Bocciato dalla censura italiana nella sua versione originale (presentata col titolo "Le calde cugine"), il film riesce a passare in revisione solo nel 1974, con svariati tagli, un divieto ai 18 anni e il nuovo titolo "I piaceri delle demoni". Aka "From ear to ear".
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/12/13 DAL BENEMERITO DEEPRED89
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Deepred89 23/12/13 01:11 - 3239 commenti

I gusti di Deepred89

Curiosa bizzarria settantiana con trama e ambientazioni ridotte all'osso, confezione e interpretazioni non malvage e una spiccata vena morbosa che attraversa tutta la pellicola, dalle scene erotiche tra le due cugine alle loro umiliazioni (anche sessuali) ai danni della povera Lucia, immobilizzata su una sedia a rotelle. Il tutto esplode poi in un'ultima mezz'ora crudele e delirante, con postilla rosa che rende il tutto ancora più straniante. Pretese bassissime, ma l'appassionato troverà la giusta atmosfera e svariati momenti di culto.
MEMORABILE: La fine della festa (e tutto ciò che ne segue).

Ciavazzaro 26/01/15 23:41 - 4751 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Divertente e morbosetto piccolo film francese. Le protagoniste non saranno meritevoli del premio Oscar ma sono più che sufficienti e il film è abbastanza cattivo, con un bel finale (questo forse un po' troppo roseo, ma va bene lo stesso). Da segnalare la rivelazione finale (la scoperta di come è finito il party). Molto buono il doppiaggio italiano.
MEMORABILE: La sorpresa finale.

Fauno 30/03/20 01:58 - 1889 commenti

I gusti di Fauno

Se da un lato il film può risultare pesante in quanto claustrofobico, girato in un ambiente colmo di energie negative, ecco che l'arte della Debonne nello sperimentare sesso, droga e alcool e nello sfruttare qualsiasi evenienza dalla quale trarre profitto scalda a dovere i motori dell'opera. La violenza che lei e la cugina Argence compiono ai danni della povera Pradel è di un sadismo più di autorealizzazione che gratuito o dispregiativo, perché è una pezza da piedi necessaria al loro ego, ancora in fase di sviluppo. E gli ultimi venti minuti sono davvero da applausi.
MEMORABILE: "Fatto dai vecchi è abominevole"; "Se ti ha punito perché te la sei fatta addosso è stata una stupida; Le pile costano"; La bambola; I "documenti".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo John trent • 5/04/15 23:59
    Galoppino - 509 interventi
    dvd Mosaico Media: formato 1,85:1 anamorfico durata 1h 22' 34'' minuto 4:19
    Ultima modifica: 6/04/15 08:17 da Zender
  • Discussione Fauno • 30/03/20 02:07
    Compilatore d’emergenza - 2527 interventi
    Ragazzi, io di solito non amo link e connessioni, ma questo film mi ha creato ben 4 richiami: 1) Il sesso degli angeli 2) Questo sporco mondo meraviglioso 3) Phenomena 4) Il presagio Tutti negli ultimi 20 minuti… E peccato che certe attrici come la Debonne siano state meteore nel panorama cinematografico..