Harbinger down - Terrore tra i ghiacci

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/08/15 DAL BENEMERITO VICCROWLEY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Viccrowley 9/08/15 00:47 - 803 commenti

I gusti di Viccrowley

E' sempre un dispiacere vedere il grande Lance Henriksen prender parte a progetti squinternati quando non semplicemente brutti. Qui siamo dalle parti del B-movie che frulla insieme schegge della "Cosa" carpenteriana con parecchia parafernalia di genere. C'è un pò di tutto, da Leviathan a Deep rising a Creatura degli abissi, ma nella somma degli addendi qualcosa non quadra. La noia la fa da padrona, il cast zoppica e lo script più che omaggiare sembra plagiare i titoli citati. Mezzo pallino in più per i riusciti mostri di Woodruff e Gillis.

Pesten 20/06/17 08:28 - 646 commenti

I gusti di Pesten

Film che cerca di omaggiare su tutti La cosa riuscendo solo a metà nel proprio intento. Buone alcune atmosfere (un peschereccio di notte nel Mare di Bering ha sempre il suo fascino) e molto valido il lavoro di costruzione delle creature, con una certa fantasia che non guasta. Incerto lo svolgimento, che sembra far presagire a un found footage salvo poi virare in film classico quasi subito. Personaggi sbrigativi, trama sulla carta interessante ma anch'essa troppo sbrigativa, recitazione approssimativa. Occasione mancata.
MEMORABILE: gli occhi di Svetlana; Il modo in cui il batterio invade l'ospite

Pumpkh75 23/02/18 14:14 - 1337 commenti

I gusti di Pumpkh75

Le lische de La cosa sulla prua del peschereccio di Lance Henricksen: è un triste (ma corretto) sunto perché la paranza non è di certo fresca e le reti della produzione hanno maglie troppo larghe per catturare qualcosa che sconquinferi l’appetito. Troppo secco e asciutto; al limite si possono apprezzare un paio di personaggi pittoreschi e gli effetti speciali vecchia scuola che colpiscono non per bellezza ma in quanto nostalgici. La protagonista, Camille Balsamo, ha l’espressività di un merluzzo. Buona volontà a bizzeffe, ma è un naufragio.

Taxius 6/03/19 17:27 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Un peschereccio in missione in mezzo ai ghiacci recupera un modulo spaziale trovando all'interno il cadavere di un astronauta; quasi subito sull'imbarcazione si diffonderà qualcosa di terribile. B-movie a metà tra horror e fantascienza che si rifà molto chiaramente al grandioso La cosa di Carpenter, tanto da poter dire che la trama è praticamente la stessa. Film tutto sommato dignitoso, con buoni effetti speciali e una buona ambientazione glaciale che si fa vedere senza mai annoiare.

Rambo90 18/11/19 02:49 - 6444 commenti

I gusti di Rambo90

Omaggio al genere e soprattutto a film come La cosa e Alien, interessante nei presupposti (girare un film di mostri senza CGI ma con effetti vecchio stile) quando pedestre nella realizzazione. A parte l'affascinante atmosfera glaciale la trama offre ben poco, tra risibili svolte che mostrano ancora i Russi come cattivi a inquadrature troppo buie per farci apprezzare gli effetti (realizzati peraltro dal regista, due volte nominato all'Oscar nel settore). Henrisken è ormai stanco e guida un cast molto al di sotto della media.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.