LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/08/14 DAL BENEMERITO SAMUEL1979
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Samuel1979 3/08/14 12:11 - 502 commenti

I gusti di Samuel1979

È evidente che per un argomento simile non basterebbero nemmeno una decina di puntate, tuttavia Negrin ha il merito di sintetizzare in sole due puntate le vicende più importanti dell'intramontabile Bartali: la morte del fratello, le sue primissimi vittorie, l'epica rivalità con Coppi e l'aiuto in favore dei rifugiati ebrei. Ottimo Favino nell'interpretare la vivace esuberanza toscana del personaggio: toccante quando, in chiesa, piange la morte del fratello.

Ultimo 2/11/14 19:58 - 1486 commenti

I gusti di Ultimo

Bellissimo film per la tv in due puntate che narra le gesta (sportive, ma non solo...) di un mito del ciclismo italiano quale il "Ginettaccio", quell'uomo di ferro che insieme all'amico/rivale Coppi ha fatto sognare un'intera nazione nell'immediato dopoguerra. Interpretazione "cum laude" per Favino, buona la Grimaudo nei panni della moglie Adriana. Grande esempio di prodotto televisivo.
MEMORABILE: Bartali prende Coppi e gli caccia la testa nella neve per motivarlo, dinanzi allo sguardo attonito di Pavesi.

Redeyes 17/06/18 16:21 - 2268 commenti

I gusti di Redeyes

Ottimo prodotto televisivo che, pur con le dovute romanzature da tv, ha il grande merito di far rivivere il mito del toscanaccio Bartali attraverso un Favino assolutamente credibile (perfetto o quasi nella calata) e verosimigliante nell'aspetto. La storia è ben curata e cattura con i giusti tempi uno spaccato dell'Italia durante e post fascismo. Esce fuori un Gino che col suo animo buono non può non accattivarsi ancora la simpatia dei tanti delusi di questo sport. Ben fatto anche il personaggio di Coppi. Buono, decisamente.

Simone Gandolfo HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Mauro • 19/08/15 09:39
    Disoccupato - 10250 interventi
    Alla fiction prese parte anche Lino Banfi, che interpretò il ruolo di Papa Giovanni XXIII. Le relative scene furono, però, poi tagliate in sede di montaggio ma sul set furono scattate alcune foto nelle quali si vede Banfi nei panni del pontefice.