Frontiere selvagge

Media utenti
Titolo originale: Trail Street
Anno: 1947
Genere: western (bianco e nero)
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/07/10 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Saintgifts 18/07/10 16:35 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Considerato un B-movie, un western come tanti, fatto in serie dalla RKO, invece ha indubbiamente un suo fascino. Un bel bianco nero con un giovane Ryan che ha ancora la faccia da buono e tanti personaggi classici ben caratterizzati. Billy (George "Gabby" Hayes) è addirittura l'antesignano di Stampy di Un dollaro d'onore, doppiato dall'indimenticato Lauro Gazzolo. La storia è conosciuta allevatori di bestiame contro contadini. I cowboy sono chiamati anche butteri, il saloon è il cafè e lo sceriffo l'ispettore di polizia. Molto coinvolgente.
MEMORABILE: Quando la vecchia signora offre un bicchiere di latte a Ryan e apre la grande finestra su un bellissimo campo di grano maturo.

Lupoprezzo 8/05/11 19:30 - 635 commenti

I gusti di Lupoprezzo

Negli aridi sentieri del Kansas un magnanimo agricoltore e uno spietato affarista si contendono il controllo delle terre e l'amore di una donna. La nascita della città nei territori più aspri, dove cowboy e agricoltori sono in lotta tra loro sono spunti che Enright utilizza per mettere in campo amore, gelosia e omicidi; e nel finale non può mancare una bella sparatoria con tanto di assedio nell'ufficio dello sceriffo. Notevole il cast: dalla splendida Anne Jeffreys al mitico George "Gabby" Hayes.
MEMORABILE: Il cugino Bacco!; le gambe di Anne Jeffreys.

Daniela 15/02/21 19:20 - 10777 commenti

I gusti di Daniela

In una cittadina del Kansas, un nuovo sceriffo cerca di porre fine alle prepotenze degli allevatori che costringono i coloni a vendere le loro terre... E' una storia raccontata tante volte, ma non è nella trama il pregio maggiore di questo western certo di routine ma con un buon ritmo, un epilogo vigoroso e soprattutto un cast di tutto rispetto in cui, accanto a due volti iconici del genere come Scott e Ryan, brilla la stella di "Gabby", perfetto esemplare della specie degli adorabili vecchietti ad alto tasso alcolico dalla chiacchera inarrestabile tanto cari ad ogni cinefilo.
MEMORABILE: Il mitico cugino Bacco.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.