Forbidden sun

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/09/17 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 6/09/17 04:10 - 5281 commenti

I gusti di Herrkinski

Sorta di thriller con richiami mitologici al minotauro e alla taurocatapsia, dovrebbe ovviamente essere ambientato a Creta ma in realtà è stato girato in Croazia; solo la prima delle numerose approssimazioni di un lavoro confusionario, senza capo né coda, zeppo di scene e dialoghi assurdi che rasentano spesso e volentieri il trash involontario. Tra personaggi sospetti e alcuni sub-plot si tenta la via del mystery, financo il revenge-movie al femminile, per arrivare a un finale ridicolo quando ormai lo spettatore è già agonizzante. Inguardabile.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 8/09/17 07:50
    Consigliere - 43731 interventi
    Ma quindi non ha niente a che vedere con le idee tipiche di Robin Hardy (che l'ha scritto), il film? Non esiste la solita setta pagana, la solita innocente (presumibilmente cristiana) finita nelle grinfie degli empi pazzoidi?
  • Discussione Buiomega71 • 8/09/17 08:39
    Pianificazione e progetti - 22095 interventi
    A me ispira tantissimo ( e non solo perché ho un debole per l' attrice di AMERICAN GIGOLÒ), adorando certo cinema settario sotto la luce ardente del sole

    Eppoi che dietro ci sia Hardy mi fa palpitatare e scalpitare ancor di più

    Se solo non fosse che da noi mi sa' che manco e uscito

    Non direi che i pazzi siano i pagani, direi piuttosto ottusi, sciocchi e prepotenti i bigotti cristiani , come appunto insegna THE WICKER MAN, puro cinema anticattolico che libera la mente
    Ultima modifica: 8/09/17 08:52 da Buiomega71
  • Discussione Herrkinski • 9/09/17 16:33
    Vice capo scrivano - 2303 interventi
    E' probabile che lo script originario fosse ben più elaborato ma che in fase di realizzazione sia stato stravolto, difficile a dirsi. Di certo così com'è il film è un pastrocchio senza capo nè coda, che butta nel mucchio richiami al minotauro e alla taurocatapsia (il mitologico "salto del toro") mescolandoli con il sub-plot di un maniaco, una tizia un po' fuori di zucca che scherza con serpenti e simbologie analoghe, una band AOR che suona a random tra una scena e l'altra e via delirando. Mi spiace per Buio ma penso che l'ombra di Hardy (che se non ci fosse stato scritto penso nessuno se lo sarebbe mai immaginato) non possa cambiare il giudizio su un film indifendibile..