Fear no evil - Film (1981)

Fear no evil
Media utenti
Titolo originale: Fear No Evil
Anno: 1981
Genere: horror (colore)
Note: Aka: "Lucifer", "Mark of the Beast", "Antihristos, o vasilias tou Skotous". Inedito in Italia.

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/08/08 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 21/08/08 23:27 - 3812 commenti

I gusti di Undying

Lucifero si manifesta tramite sembianze umane, (re)incarnato in uno studente. Due arcangeli (con sembianze di donna) lo contrastano. Detta così sembrerebbe una boiata, invece, nel filone satanico, questa pellicola è una bella chicca, purtroppo rimasta inedita in Italia. La banalità della sceneggiatura viene sormontata dalla frenetica regia e dall'ottima messa in scena. Dando una veloce occhiata alle regie di LaLoggia, purtroppo resta poca cosa -ovvero Scarlatti- un dignitoso thriller in salsa spiritica, realizzato dopo questo "demoniaco" interessante che ne sancisce il debutto dietro la M.d.P.

Pumpkh75 20/04/20 14:23 - 1587 commenti

I gusti di Pumpkh75

Vorrebbe accontentare tutti (gli amanti del filone biblico demoniaco, quelli dei college movies, persino chi adora gli zombi) ma finisce per generare un confuso opposto fatto di sbadigli e sciocchezze sbriciolate, almeno fino al delirio finale dove la componente mistico onirica prende grottescamente a schiaffi qualunque cosa gli capiti a tiro. LaLoggia aveva sicuramente talento (si notino alcuni cromatismi e lo sfruttamente di scorci naturali) ma qui pare perdere la bussola dentro i suoi stessi meriti. Scollato.

Tomastich 16/08/21 08:53 - 1250 commenti

I gusti di Tomastich

Un mix davvero poco riuscito di generi "oscuro-demoniaci". Manca del tutto un collante filmico in grado di far breccia nei cuori degli aficionados degli anni '80, anche se la regia di Frank LaLoggia, qualche ambientazione decadente e il diavolo Andrew offrono comunque, in ogni caso, alcuni momenti vincenti. Purtroppo non si può dire lo stesso del resto del film.

Herrkinski 7/12/22 14:57 - 7237 commenti

I gusti di Herrkinski

Pastiche che prende a destra e a manca dalla cinematografia horror in voga tra i '70 e gli entranti '80, in particolare dal filone demoniaco/esorcistico, a cui vengono aggiunti dettagli da zombie-movie per seguire la moda lanciata da Romero e qualche omicidio da slasher scolastico; ne esce un lavoro abbastanza delirante che tuttavia può risultare moderatamente interessante, perlomeno nelle parti splatter e in quelle più atmosferiche, che godono di buone ambientazioni naturali. Il trash viene sfiorato in più frangenti, ma se preso senza troppa serietà il film è discretamente godibile.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.