Fate come noi

Media utenti
Anno: 2002
Genere: commedia (colore)
Note: Episodi: "14 agosto - Giustina" e "24 dicembre - Livia". Girato tra il 1999 ed il 2001, è uscito in sala solo nel 2004 (ma al Giffoni film festival nel 2002). E' l'ultimo film di Pupella Maggio.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/12/07 DAL BENEMERITO RENATO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Renato 14/12/07 22:29 - 1512 commenti

I gusti di Renato

Film in due episodi, ambientati il primo a Ferragosto ed il secondo alla vigilia di Natale in una Roma di borgata, solitaria. Gli attori protagonisti -mediocri o più probabilmente mal diretti- non riescono a rendere giustizia a dei personaggi ben sviluppati in sceneggiatura, con l'ovvia eccezione di una commovente Pupella Maggio, 89enne al tempo delle riprese. Tutto sommato un film interessante, che si segue volentieri anche grazie ad un montaggio veloce e ben fatto.

Panza 29/04/16 16:14 - 1487 commenti

I gusti di Panza

Due episodi separati ma con gli stessi protagonisti, due adolescenti romani, in questa travagliata opera che sa davvero di poco. Colpa di momenti inutilmente prolungati (l'approccio con la turista francese o i giri in scooter) ma anche di una sceneggiatura pasticciata e di una regia poco solida. Bravi i due attori protagonisti, ma l'interpretazione più incisiva è quella della Maggio, davvero toccante nei panni di una spaesata anziana.

Pinhead80 21/05/17 20:28 - 3820 commenti

I gusti di Pinhead80

Due episodi ma alla fine un unico racconto sviluppato nella periferia romana. Storie di solitudini che s'incontrano per sbaglio e che stringono rapporti umani in un mondo che cerca costantemente di disumanizzare. Nonostante i protagonisti siano due ragazzi, la scena viene rubata loro da un'intensa e splendida Pupella Maggio che nella sua ultima interpretazione ci regala ancora un saggio della sua bravura. Un film onesto e sincero capace di accattivarsi la simpatia del pubblico.
MEMORABILE: La cena a base di pastasciutta consumata tra "la nonna e il nipote".

Rambo90 29/09/19 22:52 - 6270 commenti

I gusti di Rambo90

Gradevole, delicato e a tratti quasi poetico ma un po' troppo rabberciato nella confezione, per poter piacere fino in fondo. Due segmenti uniti dagli stessi personaggi, con una trama semplice ma che colpisce per come fa combaciare le linee narrative. Se Meconi e Venditti risultano naturali e simpatici, a lasciare il segno sono l'ultima interpretazione della grande Pupella Maggio e un Agnese Nano depressa e dolce allo stesso tempo. Non male.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.