Extra (2 puntate)

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/07/14 DAL BENEMERITO NICOLA81
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Nicola81 23/07/14 22:57 - 2147 commenti

I gusti di Nicola81

Sparito per molti anni dai teleschermi e forse per questo sopravvalutato. Tratto da una storia vera (due operai di una piccola cittadina degli Usa che sostennero di essere stati rapiti dagli alieni), tocca molti spunti interessanti (i famigerati Men in Black, la stanza 39 del Pentagono), ma l'approccio divulgativo finisce per annacquare la componente thriller/fantascientifica. Gli attori sono tutti bravi (in particolare Albertini e la Surina), ma alla fine resta l'impressione del compitino svolto diligentemente, senza troppi guizzi.

Dusso 29/07/14 17:54 - 1548 commenti

I gusti di Dusso

Purtroppo devo definire abbastanza deludente questo sceneggiato sugli Ufo (rimasto nelle teche rai per oltre trent'anni non essendo stato mai più replicato). Ad una prima puntata azzeccata che riesce ad essere molto suggestiva (vedi il racconto di Albertini) e un ottimo finale, fa da contraltare una seconda noiosa, con scene poco riuscite dove vengono tirati in ballo diverse cose lasciate poi subito cadere.

Fauno 1/01/15 23:43 - 2001 commenti

I gusti di Fauno

Non troppo emozionante ma molto coinvolgente a livello scientifico e ancor più a livello psicologico. In effetti non ho mai smesso di credere tanto alle visite di abitanti di altri pianeti e/o di altre galassie quanto al loro insediamento in alcuni punti del nostro (magari sotto diverse sembianze). Ma credo ancor più che certe visioni siano proiezioni della nostra angoscia e delle nostre paure, anche perché loro, resisi ormai conto della mediocrità così diffusa sul nostro pianeta, l'hanno forse abbandonato per dirigersi in aree più erudite e gratificanti.
MEMORABILE: L'ipnosi regressiva improvvisata nella donna; Il comportamento del falso giornalista.

Rufus68 23/04/21 22:05 - 3379 commenti

I gusti di Rufus68

Il maestro D'Anza mostra ancora una volta come si possa fare televisione con pochi soldi e molto talento. Riducendo all'osso gli avvenimenti o dandoli per già avvenuti (narrati fuori scena come dal coro d'una tragedia greca), crea un'atmosfera d'incertezza opprimente e angosciosa in cui la verità oscilla tra oggettivo evento paranormale e presunta crisi interiore universale (l'inconscio collettivo evocato dal personaggio di Mori). Conseguente a tale poetica è il finale lasciato volutamente aperto. Cast d'eccezionale professionalità (bene Albertini e Surina).

Daniela Surina HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Dusso • 15/07/14 16:45
    Segretario - 1637 interventi
    Sceneggiato sul tema degli "Ufo" ispirato ad un fatto veramente accaduto andato in onda in 2 puntate il 9 e 16 Marzo 1976
    Ultima modifica: 15/07/14 17:37 da Zender
  • Discussione Zender • 15/07/14 17:37
    Consigliere - 44617 interventi
    Questo mi pare molto interessante. Da riscoprire senza dubbio. Aggiunto nelle note e preparata la farloccandina.
    Ultima modifica: 15/07/14 17:38 da Zender
  • Discussione Dusso • 14/09/14 07:35
    Segretario - 1637 interventi
    Markus aspetto ancora il tuo(cattivo) commento su questo che mi dicevi di aver visto