LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/07/21 DAL BENEMERITO SISKA80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Siska80 7/07/21 13:21 - 1715 commenti

I gusti di Siska80

L'atmosfera discriminatoria cui è soggetto il protagonista di origini albanesi (un convincente Misel Maticevic) è palpabile sin dall'inizio e inquietanti sono gli atti di bullismo al quale è sottoposto. Il finale, che permette allo spettatore di analizzare la vicenda da un punto di vista differente, parrebbe la ciliegina sulla torta, eppure qualcosa non va in questo dramma psicologico dalla durata eccessiva e i contenuti esigui: la regia crea aspettative che non si concretizzano sino in fondo, dando origine a un prodotto che si percepisce incompiuto.
MEMORABILE: L'impassibilità davanti alla carrozzina data alle fiamme; La cassetta postale con sgradito contenuto.

Kinodrop 21/09/21 17:50 - 2045 commenti

I gusti di Kinodrop

Pur essendo integrato in un'azienda tedesca in cui lavora, Xhafer, ingegnere chimico di origine kosovare comincia ad avvertire segnali inquietanti di uno strisciante, ma non troppo, razzismo nei suoi confronti, che scateneranno in lui reazioni e paranoie altrettanto forti, difficili da  interpretare. Dramma prevalentemente psicologico condotto con stile meticoloso e parsimonioso di emozioni, che segue le contorsioni e i dubbi del protagonista che coinvolgono vita familiare e sociale. Da un presupposto così importante, un prodotto piuttosto freddo, dal finale irrisolto.
MEMORABILE: La persecuzione a base di topi morti; I colleghi sempre meno collaborativi; La fredda diffidenza della moglie; L'incubo.

Paulaster 27/10/21 09:50 - 3372 commenti

I gusti di Paulaster

Dipendente kosovaro subisce atti di bullismo. Parte quasi come un classico esempio di non accettata integrazione, invece pian piano diviene altro, tra lo psicodramma e la paranoia di un uomo egoista che interpreta malamente la realtà. Si mantiene costante, e asettico, il clima che permette di inserire qualche stilettata nel mezzo chiudendo con una riflessione. Comunque qualche chiarimento in più ci poteva stare, specie in famiglia. Ben scelto il protagonista e brava come sempre la Hüller.
MEMORABILE: Lo strangolamento nel sonno; Il secchio al lavoro; L'uovo in testa dal ragazzo; Il suicidio.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.