...E si salvò solo l'Aretino Pietro con una mano avanti e l'altra dietro

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/08/07 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 4/08/07 15:06 - 3840 commenti

I gusti di Undying

Prima "commedia in costume" diretta da Amadio, che racconta le piccanti vicende medievali di "madonna" Violante e delle sue tre figlie: Concetta, Nanna e Fiorenza. La presenza di frati (s)porcaccioni relega il titolo nella dimensione di "avverso" al buon gusto e viene, inequamente, osteggiato dalla critica. In realtà il film fa parte del gruppo più interessante della serie, ovviamente reso accattivante dalle bellezze femminili e dal taglio estremo garantito dallo sceneggiatore Enrico Bomba, anche regista di una delle pellicole più deliranti.
MEMORABILE: "Chi è che bussa a questa porta... con 'sta pioggia e con 'sto vento chi bussa a 'sto convento?"

B. Legnani 8/02/09 01:26 - 4717 commenti

I gusti di B. Legnani

Brutto esempio di decamerotico, condannato dalla mancanza di trovate, la qual cosa rende inutile una regìa non male ed un montaggio intenso che, purtroppo, più il tempo passa e più si nota la cronica mancanza di idee, resta solo fine a sé stesso. Povere le ambientazioni, belle la Novak, la Gonella e la Henke. Si salva Renzo Rinaldi. Il finale è molto simile a quello de I giochi proibiti de l'Aretino Pietro, film che, pur nella sua modestia, è decisamente meglio di questo.

Markus 11/10/16 10:07 - 3289 commenti

I gusti di Markus

Storia di tre peccaminose ragazze di bella presenza - peraltro figlie di cotanta madre - con il vizietto del... sesso! Anziché il Boccaccio si scomoda l'Aretino, ma la sostanza non cambia. Ecco quindi le abituali novelle (stavolta tutte incentrate in famiglia) con fraticelli mattacchioni, fanciulle coi pruriti e mariti con il peso in testa. La pellicola di Amadio è poverella nelle ambientazioni e con una sceneggiatura a dir poco banale, ma riesce nell'intento di strappare qualche sorriso. Il lato pruriginoso, se così si può dire, è limitato.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.