LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Non è affatto, come crede qualcuno, l'ultimo film di Bombolo. E nemmeno il penultimo. È semplicemente uno dei tanti girati da Bombolo insieme a Cannavale, col quale aveva formato un sodalizio comico che durava da anni e che con lui è stato protagonista di filmacci girati a costo zero. Come questo E’ FORTE UN CASINO! appunto, dove mancano persino i soldi per rompere il parabrezza di una Rolls (Ennio Antonelli benzinaio, richiesto di dare “un colpo al vetro”, impugna un martello ma la cinepresa se la cava con un gioco di controcampi aiutata dall’effetto sonoro del vetro infranto). Resta però un film emblematico della “vis” di Bombolo, che improvvisa in romanesco abbondando in...Leggi tutto volgarità (ma solo verbali) d'ogni tipo. Con Cannavale divide la scena animando qualche simpatico duetto e interagendo con gli altri “comici” del cast: Sandro Ghiani e Tognella (che come lui si fingono inservienti nella villa di un ricco conte assente reggendo il gioco al truffatore Cannavale) più, solo nel finale, lo spento Gianni Ciardo (è il conte, che ritorna a sorpresa rimescolando le carte in tavola). Immancabile parata di belle donne tra le quali spicca la ruspante Licinia Lentini (nel ruolo della ricca signora ospite in villa e bersaglio della truffa). L'intero film (o quasi) si svolge nella villa con piscina, con i quattro furboni che faticano ovviamente a fingersi gente d'alto profilo (Bombolo nemmeno ci prova). Certo nemmeno la Lentini è vagamente convincente come nobildonna americana, ma in fondo è tutto il film ad essere girato alla buona, con largo uso di gag elementari. Pur tuttavia la coppia è in forma e nel triviale calderone trash infila battute quasi divertenti.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pol 16/11/07 12:43 - 589 commenti

I gusti di Pol

La coppia Bombolo-Cannavale al contrario del solito è qui assoluta protagonista. La trama è poco più di un pretesto per 90' di gag del duo, ma fortunatamente la cosa non pesa eccessivamente in quanto il ritmo non scade mai nella noia. Anzi, forse il fatto di basarsi su un canovaccio aiuta gli attori ad andare a briglia sciolta. Immancabile, delirante cameo di Jimmy il fenomeno (una certezza). Per gli amanti della coppia un film sicuramente consigliato.

Renato 27/10/08 13:07 - 1648 commenti

I gusti di Renato

Un film comico per modo di dire, visto che non si ride praticamente mai. Bombolo e Cannavale affiancati dal solito Ghiani e da Tognella, di per sè molto bravo ma che si integra ben poco con gli altri attori; storia banale (la solita truffa ai danni di una presunta nobildonna americana), una regìa lenta ed il gioco è fatto. Alla fine resta impresso soprattutto il cane, un meraviglioso alano blu.

Enricottta 11/09/09 12:57 - 507 commenti

I gusti di Enricottta

Se si cerca un film pieno di attori buoni (nel senso della bontà) e buoni caratteristi, sempre più esiguo, questo film non vi deluderà. Buffo Bombolo come sempre, Cannavale discreto, Jimmy il fenomeno, sempre mitico, le "donnine" non sono le solite del giro. Tognella è un comico tenerissimo. le battute si sprecano e se uno è ben disposto, ride.
MEMORABILE: Jimmy il fenomeno che sponsorizza il film

Mco 19/10/09 00:47 - 2215 commenti

I gusti di Mco

Bisogna amare la coppia comica Bombolo e Cannavale per godere di questo filmetto, altrimenti si rischia la noia assoluta. Io ad esempio li adoro e ritengo questa pellicola un bel pot-pourri di trash flavour: donnine discinte (da urlo la Gonzales), battute da osteria e attori eccellenti per il ruolo da interpretare (anche Ciardo-conte posato e meno logorroico del consueto è uno spasso). C'è pure Jimmy il Fenomeno barista, che si chiede di più. Un minicult che rivedo ogni volta di gusto...

Homesick 8/01/10 10:21 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Secondo e ultimo cimento registico di Metz dopo Pierino il fichissimo, dal quale riprende la gag dei due arabi («Salemelec!») e riassume Ghiani, Ciardo e Jimmy il Fenomeno, oltre al simpatico cabarettista meneghino Tognella, insolita voce settentrionale in un coro di colleghi del centro-sud. La comicità affiora a tratti – specialmente nella prima parte – per merito primario di Bombolo e dei suoi malintesi con il maldestro trafficante Cannavale e la stangona finto americana Lentini.

124c 18/03/11 16:48 - 2816 commenti

I gusti di 124c

All'epoca Bombolo, quando veniva intervistato da qualche giornalista, chiamava queste pellicole "filmetti che si girano in due/tre settimane" e aveva ragione. Nonostante la coppia Bombolo/Enzo Cannavale, È forte un casino non è nulla di speciale, si perde un po' in truffe e qualche nudo di belle ragazze. Certo c'è chi rimpiange un po' queste commediole trash degli anni '80, con i suoi attori, come i dimenticati Gianni Ciardo e Sandro Ghiani, che ai tempi erano caratteristi come Bombolo e Cannavale. Simpatico, però, Bombolo come maggiordomo.
MEMORABILE: Bombolo che dice, più d'una volta, nel corso del film: "È forte un casino... Tse-Tse!"

Geppo 21/07/11 00:07 - 297 commenti

I gusti di Geppo

Questo è l'unico film di Enzo Cannavale e Bombolo da protagonisti assoluti: sono in primo piano anche nei titoli di testa e non in seconda fila come capitava negli altri film (dopo il nome della bella Anna Maria Rizzoli per esempio). Nulla di originale dal punto di vista tecnico, però la trama è ricca di gag strepitose grazie anche agli ottimi caratteristi (Tognella, Sandro Ghiani...) che fanno da contorno alla storia. Come star femminile un'insopportabile Licinia Lentini. Gianni Ciardo nel ruolo del conte è completamente fuori luogo.

Mark70 11/08/11 04:26 - 118 commenti

I gusti di Mark70

Tocca rivalutare i cinepanettoni odierni, dopo la visione di questo filmetto: a voler vedere il bicchiere mezzo pieno ci sono musichette graziose e si gode la visione di alcuni splendidi nudi, per il resto buio profondo. Si salvano solo Bombolo e Cannavale, che provano a fare qualcosa di valido e improvvisano un po', ma non c'è niente da fare. La trama loffia e prevedibile, un budget ridotto all'osso e la pessima recitazione dei comprimari affossano irrimediabilmente il film.
MEMORABILE: "E' forte un casino!": la frase viene pronunciata almeno 20 volte durante il film, giusto per ricordare il titolo...

Ryo 23/12/11 17:17 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Trashissima commedia italiana anni 80 con la affiatata coppia comica dei compianti Cannavale-Bombolo. Sceneggiatura classica basata su equivoci, tradimenti e tentativi di approccio malriusciti. Battute intelligenti contate, la maggior parte basate sulle assonanze, doppi sensi e rime che sfociano in volgarità.
MEMORABILE: "Fate la messa in italiano e i contratti in latino, perché?" "Perchè la messa si deve capire!".

Pessoa 22/08/14 00:50 - 1685 commenti

I gusti di Pessoa

Il pretesto per questo film piuttosto sconclusionato è la classica truffa dell'americano sprovveduto, solo che qui la Lentini non è né americana né sprovveduta. Trama abbarbicata al niente, pellicola retta a fatica dai soliti Cannavale e Bombolo che si guadagnano onestamente il cachet. Anche Gianni Ciardo non sfigura, mentre il resto è da dimenticare. Non si ride quasi mai e si arriva a fatica alla fine. Certo, nella commedia sexy all´italiana si è visto di peggio, ma la sufficienza è lontana.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Azione70 26/02/15 19:40 - 152 commenti

I gusti di Azione70

Filmetto senza pretese. All'interno di una trama esile basata su vari tentativi di truffa sono comunque ben amalgati gli ingredienti tipici della commedia italiana anni 80, dalle scenette di Bombolo e Cannavale alle donnine nude alle comparsate di Jimmy il fenomeno. Insomma, vale la pena solo per gli amatori a oltranza del genere. Qualche risata qua e là però la strappa.
MEMORABILE: Cannavale Bombolo (in cucina): "Prendi la gransegola". E Bombolo: "Io alla gransegola preferisco la granfigola!"

Matalo! 26/02/15 09:04 - 1371 commenti

I gusti di Matalo!

Vista la pelata e gli abiti che indossa Cannavale chiamerei questo film "Giornata tipo a Arcore". In verità nulla si deve chiedere a questo passatempo senza idee, con gag risapute ma anche con buone (anche se solite) uscite di Bombolo. Cannavale, che adoro, è invece sottotono. Peccato che si spogli solo l'ottima Gonzales, mentre la cavallona Lentini e la graziosissima Palermo (che ricorda Rosalia Porcaro) mostrano solo qualche lingerie. Dimostrazione filmica degli spaventosi limiti di Ciardo e Ghiani, ha all'attivo la simpatia di Tognella, usato poco.
MEMORABILE: "Urge una firma Ciampi".

Herrkinski 8/10/15 23:05 - 6070 commenti

I gusti di Herrkinski

Forse uno dei migliori del sodalizio Cannavale-Bombolo, qui improbabile coppia di truffatori che vengono a loro volta truffati. Le gag sono molte ma bisogna ammettere che non sempre vanno a segno; si ride a denti stretti per la maggior parte della durata, ma il film non annoia e si lascia seguire senza impegno e con un sorriso. Non male il seppur ristretto gineceo; bene anche il cast di contorno, con il simpatico milanese Tognella, il solito Ghiani (decisamente in forma) e un inedito Ciardo, conte mattacchione piuttosto simpatico.

Modo 29/10/16 00:55 - 867 commenti

I gusti di Modo

Simpatica commedia con la coppia Bombolo-Cannavale che funziona bene. La storia non è nulla di trascendentale ma è composta da una serie di battute che strappano spesso una risata. Certo, bisogna apprezzare incondizionatamente il genere altrimenti il tutto può sembrare insulso e banale. Non male neppure il resto del cast. Filmetto trash anni '80 tutto sommato da rivalutare (con moderazione)!

Taxius 26/07/18 11:55 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Bombolo e Cannavale sono come sempre simpaticissimi e in questo film anche gli assoluti protagonisti, intenti in una scassatissima truffa ai danni di una ricca americana. Non ci si diverte troppo e anzi a tratti ci si annoia pure, e questo per colpa di una trama piuttosto fiacca e del ritmo basso; certo qualche risata la si fa, ma solo di rado. Mediocre...
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Geppo • 18/03/11 12:09
    Addetto riparazione hardware - 4237 interventi
    Purtroppo il Grande Maestro ENZO CANNAVALE è morto oggi a Napoli.
    Sono molto dispiaciuto, era un attore simpaticissimo e che ho sempre amato. Recentemente ho avuto anche l'onore di chiacchierare con lui. Un uomo disponibilissimo e adorabile. Ci mancherà. Ciao Enzo...

    http://www.unita.it/culture/lutto-nel-cinema-br-e-morto-enzo-cannavale-1.277538
    Ultima modifica: 18/03/11 13:05 da Geppo
  • Discussione 124c • 18/03/11 12:25
    Risorse umane - 5174 interventi
    Mi spiace, era un buon caratterista che ci mancherà!
  • Discussione Zender • 18/03/11 13:11
    Consigliere - 44921 interventi
    Noooo, con Cannavale muore un bel pezzo del nostro cinema! Ha lavorato fin quasi all'ultimo, povero...
  • Discussione B. Legnani • 18/03/11 13:33
    Consigliere - 14326 interventi
    Spiace, ma non occorre, carte di identità alla mano, stupirsi.
    Il cinema che amiamo, per ovvi motivi anagrafici, è tempestato e sarà tempestato di notizie come questa.
    Cannavale era, lo si sa, un "grande".
  • Discussione Gestarsh99 • 18/03/11 14:27
    Scrivano - 18076 interventi
    Personalmente non posso che ricordarlo come uno dei più bravi caratteristi italiani, un interprete dotato di sincera umiltà, grandezza di spirito ed estrema dedizione al proprio lavoro, oltre che persona arguta, sottilmente ironica e sempre col sorriso stampato nell'animo.
    Indimenticabili, per la maggior parte del pubblico, resteranno soprattutto i suoi spassosissimi duetti con i colleghi Milian e Bombolo, nelle tante commedie popolari interpretate a cavallo tra i '70 e gli '80.

    Ciao Enzo.
  • Discussione Ruber • 18/03/11 18:47
    Contratto a progetto - 9078 interventi
    Grande Cannavale, mi spiace molto è stato protagonista di diversi film con Bud Spencer e Bombolo!
  • Discussione Mauro • 16/09/16 15:05
    Disoccupato - 10299 interventi
    E' scomparso l'ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che in questo film fu involontario protagonista grazie ad un profetica battuta di Cannavale.

    Per chi non se la ricordasse, si sente all'ottavo minuto del film

    https://www.youtube.com/watch?v=oYGgUwmApU0
  • Discussione Zender • 16/09/16 15:07
    Consigliere - 44921 interventi
    Oddio, tirarlo fuori per quello... :) Ad ogni modo ovviamente dispiace, per quanto avesse comunque 95 anni e in fondo, come cantava Freddy, who wants to live forever?
  • Discussione Sovy666 • 30/09/21 16:56
    Disoccupato - 7 interventi
    Sarebbe il caso di aggiungere anche a questo film Alano nei Volti  e caratteristi del cinema italiano visto che molto probabilmente è sempre lui ed anche perchè nella sezione Curiosità lo stesso Zender (che probabilmente risponderà a questa mia) ha ipotizzato la stessa cosa.

  • Discussione Zender • 30/09/21 17:33
    Consigliere - 44921 interventi
    Sì, in effetti, aggiungiamolo pure.