Due per un delitto

Media utenti
Titolo originale: Mon petit doigt m'a dit...
Anno: 2005
Genere: giallo (colore)
Note: Aka "2 per un delitto", "Le crime est notre affaire". Da un romanzo della Christie.
Numero commenti presenti: 9

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/07/09 DAL BENEMERITO ELSUP
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Elsup 24/07/09 11:12 - 140 commenti

I gusti di Elsup

Un giallo vecchio stampo, tratto da un libro di Agatha Christie, in cui una coppia di anziani si improvvisa detective (più lei che lui, che non riesce ad abituarsi alla vita tranquilla) per risolvere il mistero della vecchietta scomparsa. Simpatico prodotto francese (anche se speravo meglio), strappa qualche sorriso ma comunque risulta abbastanza noiosetto.

B. Legnani 30/07/09 23:30 - 4722 commenti

I gusti di B. Legnani

Decorosa (e nulla più) trasposizione transalpina da Agatha Christie. Simpatici i due protagonisti, ma l'intreccio della doppia trama è reso un po' faticosamente, specialmente quando si devono tirare i fili conclusivi. I momenti comici talora funzionano, talora no. Impressionante il volto di Laurent Terzieff. Il regista, come in Zozos, ama ritrarre la verde natura della campagna francese.
MEMORABILE: "Il signor Livingstone, suppongo..."

Cotola 7/09/09 23:47 - 7521 commenti

I gusti di Cotola

Giallo, con innesti comici, tratto da un romanzo della Christie (di cui esiste almeno un’altra versione in celluloide). Il risultato è modesto (così come la tensione ed i brividi che procura), ma in ogni caso è un film simpatico, gradevole, grazie soprattutto alla coppia dei protagonisti.

Galbo 3/11/12 22:50 - 11386 commenti

I gusti di Galbo

Spostando l'ambientazione dall'Inghilterra ad un incantevole contesto francese, Pascal Thomas dirige questa trasposizione cinematografica di un romanzo di Agatha Christie. In parte i due attori protagonisti che offrono una prova di tutto rispetto e che non sono adeguatamente supportati da una sceneggiatura che perde spesso colpi e che non pare sfruttare adeguatamente l'intreccio giallo, diventando talvolta "macchinosa".

Mutaforme 28/08/13 15:30 - 392 commenti

I gusti di Mutaforme

Giallo passabile ma oltremodo noioso. L'inizio è abbastanza coinvolgente, poi però si fa fatica a seguire il filo conduttore della sceneggiatura. Qualche tenue risata fa solamente pensare che si poteva osare di più. Buona la prova degli attori. **

Rambo90 13/07/14 16:51 - 6345 commenti

I gusti di Rambo90

Da un buon romanzo della Christie, una trasposizione fedele ma non troppo coinvolgente. I due protagonisti sono molto bravi a tratteggiare i loro personaggi e sono riusciti gli innesti comici, ma la vicenda non sempre coinvolge e è proprio l'intreccio misterioso a soffrirne. Comunque si arriva alla fine senza fatica e come passatempo può bastare.

Daniela 16/12/15 08:32 - 9393 commenti

I gusti di Daniela

Gli ingredienti: una casa di cura dove i pazienti muoiono con frequenza sospetta, una vecchia signora che farnetica di una bimba morta, una incantevole località savoiarda piena di misteri sepolti... La moglie curiosa indaga e il marito è costretto a seguirla a ruota: dato che la coppia è composta dal campione Dussolier e dalla brillante Frot, si poteva sperare nel risultato frizzantino di questa trasposizione agathiana in salsa francese ed invece risulta moscio, poco avvincente. Nella versione in italiano, la situazione è pure peggiorata dal pessimo doppiaggio di Frot. Trascurabile.
MEMORABILE: Come era invecchiato male Terzieff, tanto bello in gioventù: qui in un doppio ruolo, ossia la Mummia e la Mummia 2

Modo 1/03/16 18:49 - 824 commenti

I gusti di Modo

Giallo annacquato che prende spunto da un racconto di Agatha Christie. Gran parte del film manca di suspense ed è abbastanza piatto. Si riscatta appena nel finale. Non guastano invece le venature comiche. Ben riprese le bellezze naturali della Savoia. Oltre a non essere ambientato in Inghilterra denota anche uno stile poco british, più scanzonato. I due anziani, poco propensi alla tranquilla vita da pensionati, sono arzilli e a tratti divertono. Attori di buon calibro.

Hearty76 11/01/19 20:36 - 227 commenti

I gusti di Hearty76

Moderna trasposizione francese d'un romanzo della grande Agatha Christie, che però perde molto del suo fascino originale. Nel complesso è una non sgradevole commedia tinta di noir e velata di cinismo. Intrattiene maggiormente la contemplazione dei bellissimi paesaggi naturali che scorrono lungo il dipanarsi delle vicende. Simpatica la protagonista improvvisatasi detective, tuttavia non s'arriva mai a un dunque davvero coinvolgente. Niente colpi di scena tipici di tale genere, anzi sembra solo un disimpegnato tour tra agriturismi. Tralasciabile.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.