Disaster movie

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Disaster Movie
Anno: 2008
Genere: comico (colore)
Numero commenti presenti: 12
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

C'è solo una certezza, confortante: peggio di così non è possibile fare; per cui il prossimo film di questa malaugurata serie cominciata con il ben superiore SCARY MOVIE dovrà necessariamente migliorare. Perché qui si è toccato il fondo, non c'è dubbio. Impossibile girare un'altra pluriparodia che possa rivaleggiare con lo squallore desolante di DISASTER MOVIE. Già il titolo lascia il tempo che trova: il filone catastrofico è presente con pochi film e pure stagionatelli (da ARMAGEDDON a TWISTER con le sue celeberrime mucche "volanti"), mentre poi ce n'è per...Leggi tutto tutti. Inutile fare il solito elenco di citazioni perché sarebbe stavolta sconfinato: decine e decine di pellicole passate in rassegna e centrifugate in una storia che per forza di cose non può avere alcun senso. Sono presenti quasi tutti i blockbuster americani della stagione 2007/2008 (c'è perfino KUNG FU PANDA!), sempre con un paio di frasi, un personaggio, qualcosa che li possa immediatamente identificare stimolando la memoria dello spettatore (l'unica utilità che un simile obbrobrio possa avere). Il problema è che questa volta non si ride proprio mai! Forse l'unico momento simpatico lo si incontra vedendo gli scoiattoli di peluche di ALVIN SUPERSTAR suonare e cantare death metal. Per il resto trivialità agghiaccianti (un rutto di almeno un intero minuto firmato Amy Winehouse!) e un senso dello humour che fa rabbrividire. Rimarchevoli certe somiglianze: Hancock è identico, il ciccione di SUXBAD pure... ma a questo punto era più spassosa una sfilata muta di sosia.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/10/08 DAL BENEMERITO MASCHERATO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 17/10/08
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Mascherato 13/10/08 20:28 - 583 commenti

I gusti di Mascherato

Dubbio: recensire o non recensire Disaster Movie? Perché Movie sicuramente non lo è. Ma Disaster...La coppia Friedberg/Seltzer sta al cinema come tutte e sette le piaghe d'Egitto... all'Egitto. I Marx Brothers si rivolteranno nella tomba, mentre Mel Brooks ed i fratelli Zucker gli dovrebbero fare causa per vilipendio allo spoof. Non si può pensare di cavarsela con peti, turpiloquio, citazioni di tutto il citabile (SuXbad?!?) e parodie di parodie (Zohan). E con una serie di sosia di VIP che vengono presentati con nome e cognome come al Bagaglino.

Redeyes 14/03/09 19:11 - 2204 commenti

I gusti di Redeyes

MIO DIO!!! Concordo con il Sommo! Peggio di così è impossibile! Una carrellata di boiate senza senso e senza fine. Purtroppo ho intuito molte delle citazioni che cercano di allietarci... e purtroppo mi sono quasi quasi depresso! Non vorrei sembrar snob ma siamo al trash più trash! Evitare con cura!

Ale56 19/03/09 18:36 - 225 commenti

I gusti di Ale56

Disaster movie: un film parodia diretto da... aspetta cosa.... torniamo indietro... un film PARODIA diretto da...? Disaster Movie è una parodia tanto quanto Troll 2 è un horror. Disaster Movie è una rassegna di personaggi che si presentano con nome e cognome, dicono qualche battuta e se ne vanno. Alcuni personaggi escono fuori dal nulla (che ci fanno J.T. e Jessica Simpson ad una festa di compleanno e Kung Fu Panda ad un museo?). Si cerca di parodiare troppo senza cavarci niente. Mi dispiace, è divertente ma come qualità filmica siamo sotto allo zero.
MEMORABILE: La canzone cantata da Alvin, la parodia di High School Musical, Suxbad e la canzone finale.

Puppigallo 3/01/10 21:53 - 4549 commenti

I gusti di Puppigallo

Non c'è niente di più triste di chi non è spiritoso e crede di esserlo; e questa pellicola ne è la conferma. Penso sia un record, perchè, per la legge dei grandi numeri, anche nelle super boiate qualche colpo va sempre a segno; qui no. Si tratta di un flusso continuo di insulse imbecillaggini, con quattro pirla che sviliscono tutte le pellicole uscite ultimamente con gag così di basso livello da sperare che attori, regista e sceneggiatore finiscano inavvertitamente in una vasca piena di acido (vederli sciogliere poco alla volta sarebbe l'unico momento divertente). Vomitevole.
MEMORABILE: Alla sua ragazza incinta: "Ma perchè non vuoi abortire? Togli il tappo e fallo morire". E con ciò ho detto tutto.

Domino86 5/01/10 13:44 - 557 commenti

I gusti di Domino86

Ennesimo film parodia di molti altri. Vi è una pressochè totale incapacità di far ridere lo spettatore e la qual cosa risulta essere assai peggiore per un film che nasce come comico e di conseguenza votato a quello scopo. Gli unici e brevi momenti di ilarità sono dati dall'attrice Nicole Parker quando interpreta la principessa incantata.

Belfagor 7/01/10 09:22 - 2628 commenti

I gusti di Belfagor

Uno dei film peggiori che abbia mai visto, ammesso e non concesso che di film si possa parlare. Stoicamente mi sono imposto di resistere fino alla fine, anche se non ero al cinema e non mi sarebbe costato niente andarmene. Ma, ora che l'ho visto tutto, posso esprimere con obbiettività e sicurezza un giudizio sintetico ma efficace, che spero possa diventare un giorno il titolo della mia biografia o di una mia raccolta di recensioni: "questo film fa schifo".

Pinhead80 28/03/10 09:24 - 4038 commenti

I gusti di Pinhead80

Non so cosa mi abbia spinto a vedere questo insulso e tremendo filmaccio. Una sequenza dopo l'altra sale la voglia di interromperne la visione. Scene sconclusionate che non fanno mai ridere, recitazione insostenibile, nessuna trama. Dimenticatevi le divertenti parodie di Scary Movie. Da evitare come la peste!

B. Legnani 12/03/11 00:32 - 4840 commenti

I gusti di B. Legnani

La traduzione maccheronica del titolo (=film disastroso) dice la verità. Se questo è l'umorismo che proviene dal paese a stelle e strisce che sta dall'altra parte dell'Atlantico è lecito vedervi l'ennesima crepa dell'egemonia statunitense sul mondo. Non so se il film sia uscito nelle nostre sale e, in caso affermativo, se sia stato un successo. Se così non è avvenuto, un po' di speranza per la cultura occidentale viene dalla cara Europa. Più che triviale, il film è grossolano, inutile e fatto male. Dire di più sarebbe fiato sprecato.

Ryo 11/03/12 23:42 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Francamente sconcertante e da brividi (nella connotazione negativa del termine). Imbarazzanti gli espedienti che dovrebbero essere comici, ma non si capisce cosa gli sceneggiatori volessero creare: una provocazione? Un fastidio gratuito? Ma davvero a lavoro concluso questi qua si sono guardati in faccia senza dirsi "No, non ci siamo"? Non c'è una scena, dico una che riesca a strappare una risata (forse l'unica ancora di salvezza sono i chipmunk in versione death metal), ma non solo non fa ridere, ma riesce ad irritare come solo pochi film.

Mco 3/10/13 17:27 - 2164 commenti

I gusti di Mco

Trovato sulla mia squadra di onnivoro fagocitatore quasi per caso. E dopo qualche minuto il mio dito stava per schiacciare il pulsante di un altro canale ma... ho restito e mi sono divertito. Sì, proprio così, divincolandomi tra volgarità d'ogni sorta, freddure old style, demenzialità tendenti all'assurdo e passerella inesauribile di richiami e citazioni inerenti a film e personaggi. La "principessa delle fogne" è la numero uno, sine dubio, col suo livello d'idiozia inarrivabile. Ma è in buona compagnia...
MEMORABILE: "È solo uno sbaffetto...".

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Darkknight 17/03/15 20:16 - 353 commenti

I gusti di Darkknight

Portare il teschio di cristallo al suo posto al museo per evitare l'Apocalisse: nessun'altra spiegazione. La trama sarebbe tutta qui, ma in realtà non c'è manco quella: solo una parata di gente travestita da personaggi di altri film che entrano in scena senza motivo e fanno battute che non fanno ridere. E, dato che le opere di totale bruttezza sono forse più rare di quelle di assoluta perfezione, il risultato è talmente scarso e al contempo così poco divertente che rischia di divenire un cult.
MEMORABILE: La principessa.

Magi94 18/07/17 18:54 - 724 commenti

I gusti di Magi94

Terribile. Neanche meritevole di essere valutato o chiamato "cinema". Personaggi che interpretano il peggior canone delle risate americane basate sul parlare in modo buffo o fare battute volgari. Dal momento che è già di per sé una parodia, non merita nemmeno posto nel trash. Quasi del tutto noioso, con sprazzi di "ma cosa sto guardando?" (i pupazzetti che diventano cannibali).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Mascherato • 14/10/08 14:41
    Servizio caffè - 12 interventi
    La cinefagia è una malattia contro la quale combatto dall'età di tre anni. Mi sa che devo arrendermi.
  • Discussione Magnetti • 4/01/10 12:35
    Call center Davinotti - 212 interventi
    Mi associo ai complimenti di Zender a Mascherato. Io non ce l'ho fatta ad andare oltre i 15 minuti, e dire che di scemenze ne ho viste in vita mia. Non posso quindi commentarlo, anche se sono sicuro che al prossimo passaggio su Sky troverò la forza per finirlo e mettere una pezza su questo increscioso episodio.
  • Discussione Pinhead80 • 28/03/10 09:26
    Risorse umane - 196 interventi
    Senza ombra di dubbio, uno dei film più brutti della storia del cinema. Per la prima volta in vita mia ho rischiato di non vederne la fine...tremendo è dire poco.
  • Discussione Belfagor • 14/06/10 20:15
    Compilatore d’emergenza - 146 interventi
    Per film come questo chiedo a gran voce l'introduzione del mezzo pallino. Credo che si contenda la permanenza al primo posto della Bottom 100 di Imdb con Manos: the Hands of Fate.
  • Discussione B. Legnani • 12/03/11 00:34
    Consigliere - 14081 interventi
    Mio figlio m'ha proposto di vederlo con lui. Facendo il "buon padre", ho accettato. Dopo meno di 30' lui si è addormentato. L'ho visto fino alla fine: incredibile.
  • Discussione Cotola • 12/03/11 02:19
    Consigliere avanzato - 3652 interventi
    Terribile?


    P.S.

    Io con mio padre prima di lavorare vincevo sempre. Si addormentava spesso. Io mai...eh eh
  • Discussione Zender • 12/03/11 09:45
    Consigliere - 43944 interventi
    Diventerà un cult legnanico per l'occasione e la moscabianchità nel panorama delle critiche legnaniche.
  • Discussione B. Legnani • 12/03/11 09:56
    Consigliere - 14081 interventi
    Cotola ebbe a dire:
    Terribile?


    P.S.

    Io con mio padre prima di lavorare vincevo sempre. Si addormentava spesso. Io mai...eh eh


    Nel pomeriggio avevo visto il tremendo LE MILLE E UNA NOTTE... E UN'ALTRA ANCORA. Dal punto di vista filmico è quasi meglio.

    Zender ebbe a dire:
    Diventerà un cult legnanico per l'occasione e la moscabianchità nel panorama delle critiche legnaniche.

    Insieme a questo.
    https://www.davinotti.com/film/american-pie-band-camp/7673
    Ultima modifica: 12/03/11 10:01 da B. Legnani
  • Discussione Zender • 12/03/11 10:00
    Consigliere - 43944 interventi
    Esatto, altro cult legnanico che ricordavo. E ce n'era pure un altro...
  • Discussione Raremirko • 2/09/13 11:37
    Addetto riparazione hardware - 3543 interventi
    Il sosia di Justin Timberlake è però fenomenale, così come gli scoiattoli di Alvin Superstar che cantano, che mi han fatto morire dal ridere.