...Dirai: ho ucciso per legittima difesa

Media utenti
Titolo originale: La primera entrega
Anno: 1971
Genere: thriller (colore)
Note: Aka Dirai: "ho ucciso per legittima difesa".
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/10/13 DAL BENEMERITO FAUNO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Fauno 24/10/13 09:55 - 1898 commenti

I gusti di Fauno

È una perlina che da sempre volevo inanellare alla mia collana, anche se alla fine l'ho trovata grezzuccia... Citti è costante a spadroneggiare col suo fare da troglodita, ma lui e l'altro rapinatore agiscono con una tecnica che fa sorridere e le loro ambizioni sono alquanto limitate. Ottima la musica nei night club e buffa l'amica aristocratica; la persona tradita ha una reazione che oltre a ricordare la Gadé nel film di Forque ci lancia perfino al Geldof parkeriano, mentre quella del traditore si limita al marito della Wey in Senza scrupoli.
MEMORABILE: La confessione finale e lo scambio di persona.

Rufus68 6/06/19 23:30 - 3009 commenti

I gusti di Rufus68

Il fascino settantiano ce l'ha tutto, a partire dal titolo: si respira un'aria di libertà. Purtroppo il filmino non ha la minima perspicuità drammaturgica gettando una serie di personaggi anonimi (Lee, la Sordo) o privi di credibilità psicologica in un thriller che, alla fine, proprio per questo, non si regge in piedi. Fuori parte Citti nonostante la buona volontà da trucido del suburbio. Il colpetto di scena aggiunge poco.

Nicola81 24/05/19 10:09 - 1904 commenti

I gusti di Nicola81

Il mezzo colpo di scena finale restituisce un minimo di senso (ma giusto un minimo) a questo pseudo-thriller che per il resto viaggia nell'anonimato più totale, regalando solo noia a profusione. Citti fa il solito delinquente di borgata ma la sua ossessione per la vittima designata è poco credibile, Lee fa il belloccio senza incidere, Corazzari è del tutto fuori parte, le due donne aggiungono poco. In teoria dovremmo essere a Madrid, ma è difficile accorgersene. Davvero poco da salvare, forse solo le musiche di Piccioni.

Daidae 27/05/19 12:32 - 2718 commenti

I gusti di Daidae

Scadente, noioso e fiacco pseudothriller di cui sono da salvare solo le discrete location spagnole (con qualche bella ripresa della stupenda Roma anni 70) e l'ottima fotografia. Il buon cast, che vede presenti gli italiani Corazzari e Citti, è letteralmente sprecato; trama che sa di già visto priva della minima suspense. Tra le poche note positive la bella musica di Piccioni.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Fauno • 24/10/13 10:04
    Compilatore d’emergenza - 2527 interventi
    Un paio di precisazioni: la copia che ho io è in lingua spagnola e l'ho fatta tradurre. La versione della copia suddetta non collima completamente con la trama del film riportata da I COLORI DEL BUIO, che resta comunque un ottimo vademecum. SPOILER In effetti i due rapinatori fan tutto da soli, è tutta farina del loro sacco, non sono pagati o pilotati dal marito, il quale con la scusa di una conferenza se ne va a Roma con l'amante, ma non ne sa niente nè dei due rapinatori nè del loro piano. Può darsi che fra versione per il mercato italiano e versione per il mercato spagnolo ci sia questa differenza. Sarà sempre meno marcata di quella per esempio di Delirio caldo. FINE SPOILER FAUNO
  • Discussione Dusso • 24/10/13 10:12
    Segretario - 1632 interventi
    Fauno quando dici che lo hai fatto tradurre intendi che lo hai fatto sottotitolare in italiano?
  • Discussione Fauno • 24/10/13 15:00
    Compilatore d’emergenza - 2527 interventi
    Magari...ho i fogli con la traduzione. Comunque chi me l'ha fatto è a livello master come conoscenza della lingua. FAUNO.
  • Discussione Fauno • 3/01/19 22:09
    Compilatore d’emergenza - 2527 interventi
    Cacchio...stanotte lo passano su Rete 4...Non perdetevelo così mi fate compagnia...
  • Discussione Digital • 3/01/19 22:16
    Segretario - 3009 interventi
    Fauno ebbe a dire: Cacchio...stanotte lo passano su Rete 4...Non perdetevelo così mi fate compagnia... Temo lo abbiano cambiato con il più facilmente reperibile La montagna del dio cannibale. Io, per scrupolo, lo registro, sai mai che mandano effettivamente in onda il film de quo.
  • Homevideo Digital • 15/05/19 10:06
    Segretario - 3009 interventi
    Master Mediaset qualitativamente ottimo! Durata complessiva pari a 86' 16''.
    Ultima modifica: 15/05/19 11:54 da Zender
  • Homevideo Mco • 16/05/19 15:48
    Scrivano - 9623 interventi
    Confermo Nick, una bella sorpresa davvero!
  • Discussione Mco • 28/07/19 20:09
    Scrivano - 9623 interventi
    Il titolo della vulgata televisiva recita: ... dirai: "ho ucciso per legittima difesa".
    Ultima modifica: 28/07/19 20:09 da Mco