Destino di una imperatrice

Media utenti
Titolo originale: Sissi - Schicksalsjahre einer Kaiserin
Anno: 1957
Genere: sentimentale (colore)
Note: Aka "Sissi, Il destino di un'imperatrice", "Sissi - Destino di un'imperatrice".
Numero commenti presenti: 6

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/06/08 DAL BENEMERITO GUGLY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gugly 25/06/08 19:13 - 1030 commenti

I gusti di Gugly

Terzo ed ultimo film della fortunata trilogia: qua e là seppure accennate iniziano a farsi strada le ombre che funestarono la vita della vera Elisabetta: i contrasti politici per l'Ungheria, le malattie e le fughe. Naturalmente qui tutto finisce bene come ogni favola che si rispetti... Dopo è consigliata la visione di Ludwig dove Romy Schneider interpreta una Sissi più matura e disincantata.

Galbo 27/08/08 06:02 - 11613 commenti

I gusti di Galbo

Episodio finale della saga dedicata alla principessa Sissi, è probabilmente il migliore dei tre film. La sceneggiatura infatti accenna per la prima volta alla complessità del personaggio, facendo intravedere i momenti meno felici del suo regno anche se il tono si mantiene sempre favolistico e non manca il lieto fine di prammatica. Buona come al solito la ricostruzione ambientale e scenografica, oltre alla prova della protagonista.

Pigro 29/08/08 11:11 - 8410 commenti

I gusti di Pigro

Terza e ultima puntata della favoletta di Sissi imperatrice d’Austria. Ancora Romy Schneider di grande temperamento, ma rispetto al primo e al secondo film della serie, questo è decisamente in caduta libera. La freschezza gioiosa da operetta si trasforma in sentimentalismi insopportabilmente sdolcinati, mentre la verità storica va completamente in tilt: un conto è falsare la vita di una ragazzina, un conto quella di un’imperatrice matura.

Bruce 16/01/09 10:41 - 1006 commenti

I gusti di Bruce

Capitolo conclusivo di un classico film per famiglie. Questa parte si occupa delle difficoltà incontrate da Sissi negli anni seguenti, dei contrasti politici per l’Ungheria, delle sue malattie e delle fughe dalla Corte. Rimangono inalterate le caratteristiche positive della produzione ma vi si respira una certa malinconia e stanchezza di fondo.

Lucius 17/12/11 01:20 - 2913 commenti

I gusti di Lucius

Capitolo finale delle trilogia "Sissistica"; le cose migliori sono la messa in scena e i costumi, entrambi meravigliosi, qualche lacrimevole situazione di troppo, ma su tutto domina l'affresco d'epoca assai credibile, grazie anche a una speciale fotografia che fa risaltare i colori pastello e alle suggestive location da mille e una notte.

Jena 20/10/16 18:05 - 1308 commenti

I gusti di Jena

Un po' meno apprezzato dei primi due. Funzionano poco e in parte irritano i siparietti comici (con il pessimo ufficiale guardia del corpo o con il padre di Sissi imitazione austriaca di Ollio, sempre intento a sbafare wurstel e tracannare birra), in quanto stonano decisamente col tono più alto del resto del film. A parte questo la Schneider domina con una recitazione più intensa e sono sempre meravigliosi i paesaggi e gli interni barocchi. Forse però era meglio tenere la dimensione da fiaba dei primi due.
MEMORABILE: Sissi con una bellissima gonna in un prato fiorito, vera e proprio quadro; Il viaggio sul canal Grande in gondola.

Karlheinz Böhm HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Gugly • 26/06/08 23:12
    Segretario - 4667 interventi
    L'episodio della diserzione alla Scala dei nobili milanesi è storicamente accertato.
  • Curiosità Gugly • 30/08/08 12:53
    Segretario - 4667 interventi
    l'episodio della figlioletta è inventato; in realtà Sofia , la primogenita di Sissi, morì a meno di due anni scatenando il primo periodo di crisi nervose nella ragazza, che oltretutto aveva dovuto lottare e non poco per sottrarre la bambina alla suocera, che voleva sottrarla completamente alla madre ed educarla personalmente ( come si evince in parte dai film).
  • Discussione Mauro • 15/11/13 18:30
    Disoccupato - 10034 interventi
    Il titolo del film corretto è "Sissi - Il destino di un'imperatrice"
  • Discussione Zender • 15/11/13 18:56
    Consigliere - 44557 interventi
    No, nei cinema uscì senza l'articolo. Anzi, pure senza il Sissi, che avevo lasciato per capire.
    Ultima modifica: 15/11/13 19:02 da Zender
  • Homevideo Digital • 19/06/20 12:57
    Portaborse - 3206 interventi
    Dvd Sinister disponibile dal 16/07/2020.