Daitarn 3 (40 episodi)

Media utenti
Titolo originale: Muteki Kojin Daitarn 3
Anno: 1978
Genere: animazione (colore)
Regia: Vari
Cast: (animazione)
Note: E non "Daitan 3".
Numero commenti presenti: 8

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/03/07 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 7/03/07 09:47 - 4508 commenti

I gusti di Puppigallo

L’ho apprezzato più ora, che da bambino. E’ difficile che un cartone sia così completo, a parte rari casi (Goldrake, Jeeg). Si passa dal “drammatico”, al comico, fino al demenziale, con una spruzzata qua e là di poesia. E il tutto capita spesso in un singolo episodio (una vera schizofrenia di generi). Le due ragazze e soprattutto il bambino intervengono nelle situazioni comiche, oltre a partecipare alle battaglie. Bella l'idea (detta fin da subito) che colui che combatte i meganoidi sia il figlio del loro creatore. L'episodio finale è decisamente azzeccato e conclude degnamente la saga.
MEMORABILE: "1 2 3...Daitarn 3".

Stubby 18/11/07 10:13 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Nel filone dei cartoni dedicati ai robots Daitarn 3 si piazza tra i primi. Esteticamente è abbastanza curato per il tempo (1978), ma sono le storie ad essere veramente coinvolgenti. Belli i personaggi, soprattutto l'idea del meganoide metà uomo e metà macchina, e poi abbiamo i protagonisti: Aran Banjo a capo di un gruppo formato da due ragazze sexy (Beauty e Reyka), un bambino (Toppie) e il maggiordomo (Mr Garrison). Anime a volte serio ed a volte demenziale: un vero must.
MEMORABILE: Con l'aiuto del sole vincerò! Attacco solare... Energia!

124c 9/03/09 12:12 - 2771 commenti

I gusti di 124c

Robottone che contende a Goldrake, Jeeg Robot e il Grande Mazinger il primato della popolarità fra gli spettatori italiani. Le storie di Aran Banjo contro i Meganoidi seguono uno schema fisso, ma sono molto divertenti, perché sorrette da un cast fisso affiatato. Il fascino di Aran Banjo sta nel fatto che è un po' pilota di robot e un po' James Bond, perché si crede un figo e non ammette di avere torto circa i suoi nemici, che non sono sempre cattivissimi. Daitarn 3 è eccezionale, ma anche la Match Patrol, Beauty e Reika hanno il loro perché.
MEMORABILE: Garrison il maggiodomo con le sue strambe invenzioni, i bikini di Beauty, l'audacia di Reika, gli scherzacci di Toppi e Banjo con smoking alla 007.

Undying 24/10/09 18:09 - 3840 commenti

I gusti di Undying

Versione povera dei più celebri Goldrake, Mazinga (Grande e Z) e Jeeg. A dispetto di storie meno coinvolgenti e di un tratto più elementare, va riconosciuto all'edizione italiana, sul versante del doppiaggio, un lavoro certosino ed efficace, con una sigla iniziale che nulla ha da invidiare a quelle realizzate per i più sopra citati beniamini. Da aggiungere, inoltre, che a suo tempo Daitarn 3 è stato penalizzato dalla mancata diffusione sui canali nazionali.

Lucius 18/07/10 20:51 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Serie anime cult venata da un filo d'erotismo presente in molti episodi e ovviamente esplicata dai disegni pruriginosi; presente molta ironia e inventiva, incuriosisce ed appassiona per le avventure e i combattimanti eclatanti. I personaggi sono simpatici e il robot è decisamente imponente.

Trivex 11/10/10 22:16 - 1489 commenti

I gusti di Trivex

Notevole, tra i miei preferiti, questo robot guerriero. Una macchina originale, con qualche smorfia strana che a volte lo smitizzava, tanto simpaticamente. Una tecnica di funzionamento e d'azione poco complessa, dove era solo la simbiosi tra l'eroe belloccio (che invidiavo per la sua estetica), i suoi assistenti (ero innamorato della bionda Beauty!) e naturalmente il robot, a far girare la storia. Oltre ai duelli delle macchine, non mancavano gli scontri tra Banjo (super forte) ed i meganoidi. L'amore, il coraggio ed il mito, sono ingoiati dal disarmante finale.
MEMORABILE: La puntata finale, davvero disarmante, con una finestra della villa dei nostri eroi, che rimane illuminata, infondendo tristezza e speranza insieme.

Mco 14/04/12 23:53 - 2150 commenti

I gusti di Mco

La sigla italiana fa parte della storia della tv per ragazzi (che ora hanno i capelli bianchi o quasi), con le note che danno brio ed abbrivio a una vicenda a metà tra il terribile scontro Bene-Male e la verve comica. Haran Banjo combatte contro i Meganoidi e si barcamena tra due bellezze, la splendida Beauty e la sensuale Reika. Il suo robot è fortissimo e spazza via ogni minaccia. D'altronde... "per noi tu sei davvero grande... Evviva Daitarn 3"!

Piero68 23/07/12 09:35 - 2758 commenti

I gusti di Piero68

Uscito quasi come surrogato dei più famosi Goldrake e Jeeg, questo cartone con il tempo ha finito con il crearsi un universo tutto suo, superando, in alcuni casi, i suoi predecessori. Anche qui la logica era combattere un mostro-guerriero a puntata. Ma qui la fantasia si è superata, in alcuni casi. Anche perché il mostro di turno non era solo ferraglia ma un meganoide che, sottposto a particolari raggi, si trasformava in qualcosa di esagerato, che esaltava alcune sue peculiarità. Ennesimo cartone con sigla memorabile.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione 124c • 9/03/09 15:37
    Risorse umane - 5154 interventi
    Gugly ebbe a dire:
    124c ebbe a dire:
    La bellissima sigla integrale come trailer e il vecchio Renzo Stacchi che legge Daitarn III come link!

    Renzo Stacchi non è vecchio.

    Se ti sente (mio fratello lo conosce).


    Non volevo offenderlo, Renzo Stacchi è un mito anche per me. A me piace Renzo Stacchi e vederlo sostituito da Massimo de Ambrosis, nella seconda edizione dell'anime, non mi ha fatto tanto bene. Spike Spiegel non è e non sarà mai Aran Banjo!
  • Curiosità 124c • 9/03/09 16:31
    Risorse umane - 5154 interventi
    Alla fine di ogni episodio, c'era Toppi che c'intratteneva con simpatici siparietti.
  • Discussione Zender • 9/03/09 20:10
    Consigliere - 43513 interventi
    Ahah, bellissimo quando il doppatore grida "Attacco solare... ENERGIA!!!" e, ovviamente, magnifica la sigla! Grazie 124c!
  • Musiche Lucius • 18/07/10 11:19
    Scrivano - 8325 interventi
    Direttamente dalla prestigiosa collezione Lucius, il 45 giri originale italiano:



    Ultima modifica: 29/01/14 17:10 da Lucius
  • Curiosità Lucius • 9/08/10 11:20
    Scrivano - 8325 interventi
    Il personaggio di Banjo è già famoso prima di Daitarn 3 perchè protagonista di una serie di fumetti di spionaggio.
  • Musiche Trivex • 14/09/10 21:13
    Segretario - 1292 interventi
    E la fondamentale sigla:

    http://www.youtube.com/watch?v=BMDBUh77_ck
  • Musiche Ernesto • 15/09/10 19:57
    Disoccupato - 131 interventi
    Trivex ebbe a dire:
    E la fondamentale sigla:

    http://www.youtube.com/watch?v=BMDBUh77_ck


    Ottimamente rimasterizzata su un cd dal titolo "Ufo Robot & Co." edito dalla "Fonit Cetra" nel 1997 e comprendente moltre altre sigle di noti cartoon giapponesi (robottoni e non) e telefilm dell'epoca compresi Goldrake, Capitan Harlock, Na-No Na-No, Happy Days, Gundam, Giumbolo e molti altri, per un totale di 18 brani.
    Ultima modifica: 15/09/10 19:58 da Ernesto
  • Musiche Fabbiu • 2/08/11 15:54
    Segretario - 649 interventi
    canzone dei fratelli Balestra che prima di cimentarsi nelle sigle, avevano fatto un brano dagli stessi ritmi intitolato "salvami"
  • Musiche Fabiodm102 • 25/05/12 02:25
    Disoccupato - 347 interventi
    Questo è il vinile uscito in Giappone con le musiche di sottofondo di Daitarn III.
    La colonna sonora è sata curata dal maestro Takeo Watanabe deceduto nell'89.

    Ultima modifica: 25/05/12 08:15 da Zender
  • Homevideo Mco • 18/06/13 12:15
    Scrivano - 9683 interventi
    In Box DVD contenente la serie completa (10 supporti) dal 19 Giugno 2013 per Dynit.