Cyrano de Bergerac

Media utenti
Titolo originale: Cyrano de Bergerac
Anno: 1900
Genere: corto/mediometraggio (colore)
Note: Considerato il primo film della storia a colori e sonoro (ma nel senso che i colori furono aggiunti a mano e il suono veniva dalla registrazione a parte della voce dell’attore riprodotta in simultanea).
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/05/18 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 15/05/18 10:31 - 8219 commenti

I gusti di Pigro

Non c'è dubbio che il fascino di questo film (il primo a colori e sonoro della storia del cinema) sia quasi tutto nella possibilità di ascoltare la voce magnificamente recitante del grande Coquelin (mandata in simultanea alla proiezione) durante la "ballata del duello" di Cyrano, e in parte di osservare la potenza espressiva della sua fisicità. In sé la coreografia del duello è poca cosa, ma la pellicola, realizzata per l'Expo di Parigi, è capace ugualmente di suggestionare, proprio grazie all'emozione della presa diretta teatrale che suggerisce.

B. Legnani 15/05/18 18:42 - 4856 commenti

I gusti di B. Legnani

Filmato di alto interesse, essendoci giunto non solo colorato a mano, ma anche con banda sonora registrata. Opera di Clément Maurice, già operatore dei Lumière. Benoît-Constant Coquelin impersona sulla scena Cyrano, ruolo che era il suo cavallo di battaglia. L'eroe nasuto duella parlando in versi e, alla fine della licenza, ovviamente, tocca (come da celebrata traduzione, e da insuperata tradizione, di Mario Giobbe). Il tutto risulta molto gradevole.

Galbo 17/05/18 07:18 - 11541 commenti

I gusti di Galbo

Formalmente e tecnicamente innovativo, un cortometraggio dalla chiara impostazione teatrale. Si apprezza un evidente contrasto tra una certa staticità "fisica" della rappresentazione che mostra movimenti evidentemente impostati e "coreografati", con la dialettica verbale altrettanto impostata ma più vivace. Nel complesso regala una certa suggestione, più per l'innovazione tecnica che per il contenuto.

Daniela 21/05/18 05:41 - 9957 commenti

I gusti di Daniela

Grazie a questo cortometraggio di natura promozionale abbiamo la possibilità di sentire la voce ed apprezzare la presenza scenica di Benoît-Constant Coquelin, considerato il più grande interprete di Cyrano di tutti i tempi, tanto che lo stesso Rostand, dopo averlo averlo visto sul palco, decide di dedicare a lui il suo poema. La musicalità della celeberrima "ballata del duello" non deve però far dimentica che l'importanza di questo prezioso reperto teatrale è legata alla storia del "rivale" cinematografo per il mix, allora innovativo, fra filmato colorizzato e banda sonora.

Il Dandi 13/01/21 20:23 - 1905 commenti

I gusti di Il Dandi

Non una rappresentazione del Cyrano ma una ripresa della sola ballata del duello: basta a farne una testimonianza affascinante e di sicuro interesse storico, primo perché Coquelin è stato il primo attore scelto da Rostand per incarnare il suo eroe già dalla prima rappresentazione del 1897, secondo perché il filmato è muxato anche con la registrazione della voce. L'interpretazione di Coquelin pare straordinariamente misurata rispetto ai suoi successori: francamente è un frammento troppo breve per poter giudicare il resto.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 15/05/18 15:19
    Consigliere - 14126 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Grazie Pigro, assai curioso.



    Non lo commenti?
  • Discussione Daniela • 15/05/18 15:52
    Gran Burattinaio - 5407 interventi
    Non posso Buono, con i film notturni ho già raggiunto il limite giornaliero, se lo supero, come talvolta è successo inavvertitamente, Zender poi mi tira le orecchie ;o)
  • Discussione B. Legnani • 15/05/18 17:30
    Consigliere - 14126 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Non posso Buono, con i film notturni ho già raggiunto il limite giornaliero, se lo supero, come talvolta è successo inavvertitamente, Zender poi mi tira le orecchie ;o)


    Eh? Cosa vuol dire?
  • Discussione Zender • 15/05/18 17:37
    Consigliere - 44098 interventi
    Brava Daniela :), un plauso. Nel senso che è bene non fare più di 4 commenti al giorno e nonostante vi sia una barriera, in qualche caso non funziona.
  • Discussione B. Legnani • 15/05/18 17:39
    Consigliere - 14126 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Brava Daniela :), un plauso. Nel senso che è bene non fare più di 4 commenti al giorno e nonostante vi sia una barriera, in qualche caso non funziona.

    Ma cosa sono i film notturni?
  • Discussione Daniela • 15/05/18 18:22
    Gran Burattinaio - 5407 interventi
    x Legnani
    Ho definito scherzosamente "film notturni" quelli che vedo dopo la mezzanotte, commentando talvolta a caldo oppure appena alzata qualche ora dopo - da quando sono pensionata e non mi devo più alzare alle sei e mezzo di mattina, non ho più la preoccupazione di sforare con gli orari :o)
    Stanotte è toccato a due "notturni" proprio meritevoli di visione - Loveless e Corpo e anima.
    Ultima modifica: 15/05/18 18:26 da Daniela
  • Discussione B. Legnani • 15/05/18 18:38
    Consigliere - 14126 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    x Legnani
    Ho definito scherzosamente "film notturni" quelli che vedo dopo la mezzanotte, commentando talvolta a caldo oppure appena alzata qualche ora dopo - da quando sono pensionata e non mi devo più alzare alle sei e mezzo di mattina, non ho più la preoccupazione di sforare con gli orari :o)
    Stanotte è toccato a due "notturni" proprio meritevoli di visione - Loveless e Corpo e anima.


    Beh... allora lo potrai commentare in futuro. Pareva che ti fosse impossibile in assoluto...
    Ciao.
  • Discussione Galbo • 15/05/18 20:30
    Consigliere massimo - 3814 interventi
    Una vera "chicca", grazie della segnalazione...
  • Discussione B. Legnani • 17/05/18 11:15
    Consigliere - 14126 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Daniela ebbe a dire:
    x Legnani
    Ho definito scherzosamente "film notturni" quelli che vedo dopo la mezzanotte, commentando talvolta a caldo oppure appena alzata qualche ora dopo - da quando sono pensionata e non mi devo più alzare alle sei e mezzo di mattina, non ho più la preoccupazione di sforare con gli orari :o)
    Stanotte è toccato a due "notturni" proprio meritevoli di visione - Loveless e Corpo e anima.


    Beh... allora lo potrai commentare in futuro. Pareva che ti fosse impossibile in assoluto...
    Ciao.


    Guarda che noi pochi, noi felici pochi, commentatori di Lumière e dintorni ti aspettiamo, anelanti...
  • Discussione Daniela • 21/05/18 05:45
    Gran Burattinaio - 5407 interventi
    Legnani, provveduto appena possibile - sono stata assente per un breve viaggio e, in queste occasioni, stacco dalla rete :o)