Cutting Class - Il ritorno di Brian

Media utenti
Titolo originale: Cutting Class
Anno: 1989
Genere: thriller (colore)
Note: In dvd con il titolo "Giovani Omicidi".
Numero commenti presenti: 11

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/09/07 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 26/09/07 13:50 - 3839 commenti

I gusti di Undying

Prima di diventare famoso, Brad Pitt prestò la sua capacità artistica in episodi di serie TV (anche "Freddy's Nightmare") e pellicole di poco conto, tipo questo pseudo-giallo piuttosto gore, l'unico diretto da un regista dal nome davvero esemplare: Rospo Pallenberg! Brian (Donovan Leitch) è uno psicolabile, rilasciato dall'ospedale psichiatrico dopo anni di reclusione per avere causato la morte del padre. Nell'istituto scolastico che frequenta inizia una vera mattanza: a cadere sono coloro che, in un modo o nell'altro, Brian vede come nemici...

Schramm 9/05/08 00:47 - 2451 commenti

I gusti di Schramm

Tutta la demenza, il piattume e la sguaiata sciatteria dei sottoprodotti derivati dalle commediacce d'ambientazione collegiale in rotta di collisione con i più esangui slashers della domenica, il tutto con un occhio strabicamente rivolto allo stracultissimo Schegge di follia. Riesce quasi a salvarsi negli ultimi 10' e fa piacere rivedere per le aule Roddy McDowall gigioneggiare dopo Classe 1984 (citacchiato anche nel finale), benché sprecatissimo in un contesto così becero. Già dimenticato il resto.

Cotola 29/01/09 02:55 - 7630 commenti

I gusti di Cotola

Incredibile schifezza a metà tra la commedia grottesca e l'horror che vorrebbe essere divertente, intelligente e disturbante (come l'evidentissimo modello cui si ispira: Schegge di follia) senza però riuscirci minimamente. Tutto è da serie Z, dall'inizio alla fine compresa l'interpretazione di un giovanissimo Brad Pitt la cui prova non ne faceva assolutamente intuire le potenzialità.

Herrkinski 11/03/11 12:07 - 5297 commenti

I gusti di Herrkinski

Thrillerino di fine anni '80, chiaramente indirizzato a un pubblico adolescenziale. Flirtando con l'horror, il giallo e la commedia giovanilistica da college USA, il film accumula tutti i peggiori stereotipi di questi generi e li mixa in un prodotto commerciale usa e getta, privo di qualsivoglia valore filmico. Mediocri anche le prove attoriali; l'imberbe Brad Pitt otterrà migliori risultati di lì a breve (Vite dannate). Qualche analogia stilistica con il contemporaneo Schegge di follia, ma il risultato qui è decisamente inferiore. Pessimo.

Dusso 30/03/11 19:37 - 1540 commenti

I gusti di Dusso

La cosa migliore di questo slasher della fine degli anni 80 è che non si prende mai sul serio grazie a qualche scena molto ironica: di sangue ce n'è pochissimo ma almeno due omicidi non sono niente male. L'ambientazione scolastica mi aggrada, meglio di altri slasher Anni 80 "sopravvalutati" (pur restando nella mediocrità di un genere che almeno al sottoscritto piace).

Tomastich 24/01/12 11:49 - 1216 commenti

I gusti di Tomastich

Una collection di tanti cliché anni '80 (leggete questa frase in modo positivo). Per i fautori della filosofia del "più ce ne sono, meglio è" questo high-school-thriller potrà far piacere come un piccolo regalo di natale inaspettato. Ci sono un giovane Pitt e la bella Schoelen.

Ciavazzaro 8/03/17 23:57 - 4766 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Slasher whodunit di fine decade che ha degli spunti iniziali interessanti ma purtroppo si perde. Potrebbe interessare per la presenza di un giovanissimo Pitt e la gustosa partecipazione del caro McDowall, ma sfortunatamente la risoluzione del mistero è la più scontata possibile, il che abbassa notevolmente il livello (non era neanche così atroce, fino a quel momento). Omicidi discreti, con poco sangue ma creativi, l'ambientazione scolastica risulta sempre gradevole. Poteva valere di più, peccato.
MEMORABILE: McDowall in costume!

Claudius 12/03/17 10:54 - 432 commenti

I gusti di Claudius

Slasherino poco conosciuto che fino a qualche anno passava spesso in tv! niente di particolare malgrado un buon inizio e alcuni delitti. Scopiazzato da Schegge di follia, si segnala comunque per qualche tocco di ironia e per la presenza (sempre gradita) di McDowall e di un Brad Pitt alle prime armi che non si esalta ma nemmeno sfigura.
MEMORABILE: Il duplice delitto in palestra.

Gabigol 3/06/17 08:36 - 418 commenti

I gusti di Gabigol

Eccetto un simpatico Pitt e il gradevole McDowall nella parte dell'inadatto preside scolastico, il film fallisce l'obiettivo dell'intrattenimento a causa di personaggi poco simpatici e uno sviluppo di trama a tratti eccessivamente meccanico; poco da segnalare anche sotto il profilo prettamente gore, seppure un paio di omicidi presentino un'interessante inventiva di fondo. Visionabile per gli amanti di vecchia data di Pitt, nonché per riesumare quella gradevole atmosfera teen anni '80.
MEMORABILE: La fotocopiatrice; Il professore di ginnastica sul tappeto elastico.

Daidae 6/08/18 03:00 - 2763 commenti

I gusti di Daidae

Unico film di Rospo Pallenberg, all'inizio inganna mostrando dscene "moderate" tipiche di tanti thriller "addolciti" per il circuito televisivo. Ma nell'ultima mezzora il ritmo sale, si incontrano belle scene e altrettanto valide trovate: alcune originali, altre meno. Buona la prova del cast, notevoli le musiche; ha qualche momento no ma nel complesso è un bel thriller.
MEMORABILE: L'asta usata come arma; Il problema alla lavagna.

Anthonyvm 12/10/19 23:33 - 2137 commenti

I gusti di Anthonyvm

Pastrocchio slasher di fine anni '80 il cui unico elemento di interesse è la presenza di Brad Pitt. Indeciso sin dall'inizio se prendere la strada della commedia o dell'horror ansiogeno, il film non riesce a far né ridere né paura. Il macchiettismo dei personaggi secondari (il preside!) è imbarazzante. Per di più il mistero dell'identità del killer è inesistente, dato che lo si sente parlare durante l'omicidio iniziale senza contraffazioni vocali! A onor del vero, però, non ci si annoia e il climax finale è riuscito. Sciocchissimo, ma vedibile.
MEMORABILE: Le peripezie del padre ferito che non riesce a farsi soccorrere; Doppio omicidio sotto gli spalti; Il finale in falegnameria, in stile Classe 1984.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Dusso • 30/03/11 19:00
    Segretario - 1621 interventi
    C'è il dvd storm video che non è male con il titolo "Giovani Omicidi"
    Ultima modifica: 21/06/13 07:24 da Dusso
  • Curiosità Daidae • 6/08/18 03:03
    Compilatore d’emergenza - 873 interventi
    Nel film Brad Pitt e Jill Schoelen sono fidanzati: i due ebbero effettivamente una breve storia proprio nel 1989.
  • Homevideo Daidae • 6/08/18 03:12
    Compilatore d’emergenza - 873 interventi
    È uscito in VHS per Vivivideo, fatto comico: nella copertina c'è uno spoiler.