LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/03/17 DAL BENEMERITO SARALEX
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Saralex 29/03/17 19:03 - 74 commenti

I gusti di Saralex

Come spiega all'inizio il film, il tutto si svolge in un paese irreale. Tutto il film, anzi, è irreale. Infatti su 80 minuti, 75 sicuramente sono farciti da frasi e gag assolutamente assurde. Mattatore indiscusso è Aldo Fabrizi, che può dar libero sfogo a tutte le sue qualità di comico, sia nella mimica che nell'insieme di parole. Enrico Viarisio lo segue a ruota e Carla Del Poggio è simpatica vittima di entrambi. E' ovviamente un riferimento alla pazzia che regna in molte, fin troppe, strutture mediche (e non solo). Fotografia di Mario Bava.

Rufus68 27/08/18 14:00 - 3147 commenti

I gusti di Rufus68

Irrisolto e alquanto bislacco. Il rovesciamento di ruoli fra sani e matti all'interno del manicomio risale a Poe: Pabst aggiorna la versione con riferimenti letterari moderni (Viarisio appare in un quadro come Big Brother orwelliano), ma fallisce sia nella denuncia che nei toni (commedia brillante? commedia nera?). È indubbio, tuttavia, che un'accattivante arietta pazzerella aleggi durante il film, anche per merito di Nascimbene che musica beffardamente la filastrocca "Oh, che bel castello". Fabrizi in versione minore.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.