Continuavano a chiamarli Er più e Er meno

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Anno: 1972
Genere: comico
Note: Aka "Continuavano a chiamarli Er più er meno". Parodia solo nominale di "Er più"
Numero commenti presenti: 13
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 9/03/07 00:45 - 4657 commenti

I gusti di B. Legnani

Di livello inferiore alla media. Ingrassia è, come sempre, godibilissimo, e l'idea di partenza è divertente (grande, poi, la scena della rapina sul ponte), ma poi il tutto si disperde. Peccato. Non vale Ma chi ti ha dato la patente? o I due assi del guantone. Poi, si sa, i gusti sono gusti... Festa da Didi Perego: quando Franchi arriva e non lascia il cappello al maggiordomo, è sonato il campanellino. La gag è forse presa da un Laurel & Hardy?

Rickblaine 22/12/08 18:10 - 635 commenti

I gusti di Rickblaine

Comicissimo e gustissimo. Molto esilarante e ricco di gag formidabili. Franco Franchi non finisce mai di farsi apprezzare. Ciccio Ingrassia resta una presenza indispensabile per la riuscita di gag che riviste oggi a distanza di tanti anni, causano sempre l'allargamento della bocca illuminando sul volto sorrisi non gratuiti.
MEMORABILE: "Quando bacio, tu sganci... se hai capito fatti sentire..." "ih-hoooo"... Grandissimi!

Enzus79 23/12/08 16:06 - 1723 commenti

I gusti di Enzus79

Uno degli ultimi film di Franco e Ciccio e sicuramente il migliore. Qui tutte e due sono bravissimi nelle gag e nessuno sembra sovrapponersi all'altro, al contrario degli altri che segnarono la fine del duo. Da vedere e rivedere, perché le risate non mancano.

Lovejoy 25/12/08 15:02 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Tra i più brutti della indimenticata coppia siciliana. Noioso, con gag stra-abusate, una regia che definire mediocre è dirne sempre poco, un ritmo scarso o nullo e con i due attori ben poco convinti di quanto stanno facendo. Scarse, molto, le risate. Si può tranquillamente sorvolare.

Geppo 26/04/09 01:39 - 286 commenti

I gusti di Geppo

CAPOLAVORO ASSOLUTO!!! Il mio miglior Franco e Ciccio movie di sempre. È uno dei pochi film che secondo me fa ridere dal primo all'ultimo minuto! Le gag comiche sono infinite... "La festa della contessa", per esempio: ogni volta che rivedo questa scena ho le lacrime agli occhi. W Franco e Ciccio, che con la semplicità riuscivano a fare film che ancora oggi fanno ridere e rilassare.

Giuliam 8/09/09 11:18 - 178 commenti

I gusti di Giuliam

Non è la prima volta che Franco e Ciccio interpretano due ladri in cerca di una buona "entrata", però qui l'ambientazione sembra più riuscita. Questo lo si può considerare un film ad episodi, diviso in sketch divertenti, con battute altrettanto divertenti. Però la ripetività c'è sempre.

Galbo 13/09/09 07:49 - 11268 commenti

I gusti di Galbo

Strana accoppiata tra un ladro scalcagnato e un principe decaduto che si mettono insieme allo scopo di fare quattrini. Il film presenta momenti divertenti (tra i quali la famosa festa della contessa) ma è penalizzato da una sceneggiatura piuttosto limitata e da una regia poco incisiva. Buona la prova di tutto il cast.

Manowar79 27/01/11 17:16 - 309 commenti

I gusti di Manowar79

Tra i migliori "Franco & Ciccio", in assoluto. Una volta tanto, i due comici trinacri hanno a che fare con una sceneggiatura divertente e una trama scorrevole, senza troppe costrizioni (leggi gag forzate...). Come in molti altri titoli con il duo protagonista, emergono passaggi fortemente critici, puntualmente smorzati dalla simpatia di uno scatenato Franchi e dall'immancabile supporto del suo eterno partner. I fan della coppia ringraziano ed esultano, ma la visione è consigliabile ad un target assai più ampio.
MEMORABILE: Franco, travestito da monsignore argentino, che inciampa sulle scale: "Miiiiizzica!!!"

Rambo90 25/09/11 15:39 - 6243 commenti

I gusti di Rambo90

Nella media della coppia. Si parte bene con i due che interpretano storie parallele per poi incrociarsi con i due che si uniscono per truffare insieme. Fino alla festa dalla contessa il film regge bene, con gag simpatiche e un ritmo scorrevole, è dalla truffa del violino in poi che si inceppa diventando ripetitivo e noioso. Il lungo finale in carcere, poi, dà proprio l'idea di come i soggetti fossero allungati a dismisura. Vedibile comunque grazie alla presenza dei grandi Franco e Ciccio.
MEMORABILE: Zio: "Piuttosto che lasciarli a te, darò tutto in beneficienza al clero", Ciccio: "E allora mi farò prete".

Samuel1979 24/12/12 14:50 - 465 commenti

I gusti di Samuel1979

Da annoverare fra i migliori film della coppia palermitana; anche se dispone di una trama semplice, stavolta la commedia (ed è una novità), si mantiene su un buon livello per tutta la sua durata e le gag risultano più divertenti e meno scontate del solito. Da ricordare la prova della sempre brava Didi Perego.

Panza 21/12/14 20:04 - 1483 commenti

I gusti di Panza

Ricco in difficoltà e scapestrato ladro si incontrano e decidono di mettersi in società. Il vero problema del film è che sembra di assistere a una vicenda spezzettata in episodi non proprio omogenei. L'unica parte davvero divertente del film è quella alla festa, ripresa anni dopo dal secondo tragico Fantozzi (e non viceversa!). Il resto è abbastanza sottotono e spento, con un finale carcerario inspiegabilmente noioso che conclude in maniera pessima un film modesto. Il miglior Orlandini con Franco e Ciccio comunque (da un autore di commedie modeste, con il duo).

Graf 8/02/17 03:26 - 671 commenti

I gusti di Graf

Giuseppe Orlandini, con la sua sapienza artigianale, è un regista che, al pari di pochi e meglio di tanti altri, ha saputo cavare linfa energetica e tonificante dai corpi eccedenti e dalle facce da antichi lazziatori di Franco e Ciccio. Il film è un inventario completo degli equivoci, dei giochi di parole, delle gag surreali, delle smorfie, delle affettazioni, dei ghigni di cui erano capaci i due comici. Estro, allegria e spirito goliardico fanno di questa opera uno dei vertici comici della coppia siciliana. Un maggior brio ne avrebbe fatto un capolavoro.
MEMORABILE: La trovata, ricca di conseguenze comiche, dello smoking di Franco rubato a un prestigiatore; L'organizzazione del gioco pronostici detto "totocarcere".

Il Dandi 11/06/19 06:44 - 1722 commenti

I gusti di Il Dandi

Un nobile decaduto si allea con un ladruncolo di strada e tentano insieme una serie di furti e raggiri (in pieno stile Totòtruffa). Titolo (come spesso accadeva) particolarmente gratuito (non solo non c'è la parodia di Er più, ma nemmeno un'ambientazione vagamente simile) comunque abbastanza godibile: sia per l'agilità degli episodi sia per l'interazione del duo comico, qui sempre alleato e mai in contrasto e con Ciccio che si dimostra più pasticcione di Franco.
MEMORABILE: Il furto della collana; Lo scambio del violino; La roulette.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Zender • 27/02/09 09:26
    Consigliere - 43743 interventi
    Tra l'altro sapendo che il film di Argento uscì nelle sale il 17 dicembre 1971 possiamo stabilire che Franco e Ciccio girarono il film probabilmente nella settimana del 17 e/o in quella dopo (o in uno di quei giorni, o magari anche in due giorni se il film era particolarmente impegnativo :))
  • Curiosità Geppo • 10/09/09 20:55
    Call center Davinotti - 3915 interventi
    R.f.e. ebbe a dire: Doppiatori italiani: *Adriana De Roberto: Didi Perego *Mario Erpichini: John [Janos] Bartha *Franco Latini: Enrico Luzi Si noti che quasi tutte le schede (soprattutto quella dell'IMDB) fanno una grande confusione, invertendo gli attori fra di loro. Il vescovo, per esempio, è interpretato da Luzi e non come indicato da molte fonti. Anche lo zio di Ciccio, interpretato da John Stacy, sulla scheda dell'IMDB viene confuso con John Bartha che nel film invece è il "Professore collezionista di strumenti Stradivari".
  • Homevideo Geppo • 7/10/09 03:08
    Call center Davinotti - 3915 interventi
    Disponibile in DVD per la DeAgostini. Edizione da edicola. Master pulito, audio buono. Formato corretto. Versione integrale, 87 minuti.
    Ultima modifica: 7/10/09 12:15 da Geppo
  • Discussione Geppo • 19/01/11 09:24
    Call center Davinotti - 3915 interventi
    Grazie Andygx per aver trovato la casa di Franco. Ottimo lavoro.
    Ultima modifica: 19/01/11 10:17 da Geppo
  • Discussione Andygx • 20/01/11 16:34
    Disoccupato - 2301 interventi
    Grazie Geppo, se hai altre location del film da cercare postale pure che tentiamo di identificarle!
  • Discussione Squash • 17/09/14 14:28
    Galoppino - 203 interventi
    di questo film esiste una scena con i guerriglieri anti Miguel Portabueno(Portabueno per lui, per gli altri Portamal!) che è stata tagliata forse per ragioni di lunghezza ed in Franco E Ciccio superstar si vede qualche fotogramma senza parole.Chissa se verrà mai messa in edizione.
  • Discussione Graf • 17/09/14 14:56
    Magazziniere - 899 interventi
    Lo devo rivedere assolutamente; una quindicina d'anni fa lo visionai per la prima volta in VHS e ricordo che mi colpì per la ricchezza degli spunti comici e per l'intelligenza delle gag visive. Io francocicciofilo della prima ora andai letteralmente in solluchero. Bisogna dare il giusto riconoscimento e applaudire a scena aperta anche il regista Giuseppe Orlandini tra i migliori registi della coppia se non il migliore (Fulci, scusami...). Purtroppo si sa poco di lui, la sua bibliografia è molto scarna. L'unica cosa che mi da fastidio è il titolo che c'entra con la storia come con i cavoli a merenda; l'uso di "agganciare" in qualche modo un film ad un altro di successo dello stesso periodo lo trovo perfettamente inutile oltre che forviante per lo spettatore; anche altri due bellissimi film di Orlandini come I due maggiolini più matti del mondo e Il clan dei due borsalini soggiaciono allo stesso uso ciarlatanesco del titolo da adoperare come specchietto per le allodole. Ma sono piccoli difetti sui quali si passa facilmente sopra...di fronte a simili esempi di comicità assoluta.
    Ultima modifica: 17/09/14 18:25 da Graf
  • Discussione Geppo • 17/09/14 16:48
    Call center Davinotti - 3915 interventi
    Squash ebbe a dire: di questo film esiste una scena con i guerriglieri anti Miguel Portabueno(Portabueno per lui, per gli altri Portamal!) che è stata tagliata forse per ragioni di lunghezza ed in Franco E Ciccio superstar si vede qualche fotogramma senza parole.Chissa se verrà mai messa in edizione. Ciao Squash, avevo segnalato questa curiosità alcuni anni fa. Qui: https://www.davinotti.com/forum/curiosita/franco-e-ciccio-superstars/40001311
  • Discussione Squash • 17/09/14 19:16
    Galoppino - 203 interventi
    Su You tube è rimasta la scena con Franco e l'emiro di samatar nella quale Franco da buon siciliano dimostra di avere anche del sangue arabo imitando il canto di un religioso arabo che chiama i fedeli a inchinarsi alla mecca alla perfezione !
  • Musiche Panza • 20/12/14 21:12
    Contratto a progetto - 4972 interventi
    Nel film viene riciclata parte della colonna sonora di Coriolano Gori del film Il clan dei due Borsalini, sempre con Franco e Ciccio e sempre diretto da Orlandini.