LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/04/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Il Gobbo 6/04/07 12:02 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Ottimo frullato spy/film di rapina dello specialista Michele Lupo (urge rivalutazione), che parte scanzonato ma si fa via via sempre più duro e a tratti violento. I requisiti d'obbligo (colpi di scena, locations, ritmo) sono pienamente soddisfatti, una chicca del genere. Splendida la colonna sonora di De Masi, grandiosa la galleria di carattersiti. Da segnalare l'inizio western-spaghetti con gli specialisti Eastman e Spoletini e lo stesso Harrison, che interpreta appunto... un divo dello spaghetti-western!

Rambo90 4/07/10 16:11 - 6731 commenti

I gusti di Rambo90

All'inizio (con tutta la parte riguardante il colpo) il film, pur non originalissimo, ha il giusto ritmo. Poi purtroppo, dopo il primo colpo di scena, la storia comincia a diventare noiosa e i vari ribaltamenti di situazione stancano. Peccato perché le musiche erano buone così come i due protagonisti Harrison e Celi in gran forma. Pessime le scene d'azione, prevedibile il finale.

Dusso 3/02/12 09:48 - 1548 commenti

I gusti di Dusso

Grande film di intrattenimento di Michele Lupo. Prima parte con la delicata rapina e la seconda da thriller con gustosissimo inizo su un set western. Grande il motivetto di De Masi e buoni i colpi di scena. Da rivalutare e riscoprire assolutamente. Per me, fin qui, il miglior film del regista siciliano.

Daidae 22/02/12 21:16 - 2847 commenti

I gusti di Daidae

L'ottimo Michele Lupo, autore di buone riuscite come Troppo per vivere poco per morire ci offre un'altra perla: spionaggio, azione... e giallo. Interpreti perfetti: Harrison attore spesso mediocre qui dà una prova degna, meglio ancora Adolfo Celi, impeccabili gli altri caratteristi. Finale imprevisto, film da riscoprire.

Fauno 24/07/12 14:26 - 1996 commenti

I gusti di Fauno

Agli spy-movies non sono affezionato, ma davanti a una chicca del genere mi inchino eccome... L'organizzazione del piano è a dir poco magistrale e lascia a bocca aperta; lo sfondo è composto da cambi di ambientazione, ritmo sempre alto, musica splendida, personaggi memorabili (Barnard e Ferenc su tutti); lo spirito inglese viene trapiantato al meglio: la determinazione è glaciale, ma i risvolti sono spesso grotteschi e mirabolanti. Ciò che incanta è questa perfezione semplice, linare, come il miglior orologio svizzero... Veramente al bacio!
MEMORABILE: Straordinario il cazzottone durante il ballo, ma anche il bloccaggio di Celi nella metropolitana.

Noodles 9/03/19 23:07 - 1116 commenti

I gusti di Noodles

Bel film spionistico, che scivola veloce verso il finale tra un colpo di scena e l'altro, un paio dei quali davvero ben studiati. La pellicola si regge inoltre sulle prove dell'ottimo Richard Harrison e del solito, immenso Adolfo Celi, a suo agio in questo tipo di ruoli. La cosa da rimproverare al film è che forse alla fine tende a complicarsi eccessivamente, attorcigliandosi su se stesso. E non ce n'era bisogno. Belle le musiche e la grigia ambientazione.

Richard Harrison HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Zender • 3/01/21 17:23
    Consigliere - 44536 interventi
    Dalla collezione "Sorprese d'epoca Zender" il flano del film:

    [img size=350]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/colpomaestro350.jpg[/img]