Cheerleader pericolose - Film (2021)

Cheerleader pericolose
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

Commenti L'IMPRESSIONE DI MMJImpressione Davinotti

Quando ci sono in ballo le cheerleader, in questo tipo di gialli televisivi, si può star certi che c'è di mezzo il sesso. Di solito qualcuno muore in circostanze misteriose portando un parente a indagare nel campus dove le ragazze studiano. E' esattamente quello che succede anche qui: una cheerleader muore cadendo dal tetto (ovviamente non si capisce se spinta o meno) e quattro settimane dopo arriva a scuola la gemella, Maisy (Farrow), decisa a indagare sul fatto.

La polizia ha chiuso il caso parlando di suicidio, ma Maisy non ci crede e comincia a far domande prendendo nel frattempo il posto di sua sorella nelle cheerleader degli Shark (squadra di basket del tutto fantomatica,...Leggi tutto della quale non si vede un solo giocatore in tutto il film). Le ci vuole davvero pochissimo per scoprire che molte delle ragazze, lì, arrotondano spogliandosi in un sito per adulti collegato al dark web. A gestirlo, lo si capisce da subito, è il direttore atletico della squadra (Thomas), che si spupazza pure, da sposato, la più smaliziata delle pon pon girl (Galway). Il classico "bastardo" che non si fa scrupoli a eliminare, aiutato dal suo bieco braccio destro, chi ostacola i sui piani di veloce arricchimento. Chi è al corrente della cosa? E soprattutto cosa sa davvero Lisa (Johnny), la ragazza che era grande amica della defunta? Di sicuro sa molto più di quanto voglia far credere, e la cosa buona – per noi - è che ciò significa l’inserimento di qualche variante, nell'elementare soggetto da cui si parte.

Maisy, che vive con la madre (Bridges) e un padre (Catherwood) che passa più tempo in carcere che a piede libero, ubriacone e molesto ma di buon cuore, si mette in testa di risolvere tutto da sola, facendosi in parte aiutare dal fratello di un'altra ragazza destinata a una brutta fine e che bazzicava il sito web per porcelloni.

Per quanto spesso abozzato e raffazzonato, poco attento a rivestire della necessaria credibilità i suoi personaggi, il film mostra se non altro l'intenzione di costruire una storia un minimo articolata, che sappia sfruttare i non troppi elementi a disposizione per ampliare il campo d'azione e tirare in ballo qualche personaggio in più. Non che questo possa fare molto per migliorare una situazione generale modesta, ma se non altro non fa desiderare di spegnere anzitempo come ogni tanto capita con film del genere.

La giovane Joelle Farrow è la protagonista indiscussa, due occhi neri profondi e l’atteggiamento giusto per non sembrare troppo scafata ma nemmeno troppo spaesata, mentre chi le sta intorno (a partire dal solito cast maschile deludente) poco contribuisce a rendere viva la storia; che oltretutto nel finale è palesemente tirata via e sbriga la pratica delle "domande inevase" svogliatamente, così come aveva fatto con qualche passaggio confuso anche durante il pieno svolgimento dell’azione. I piani del direttore atletico per togliersi dalle scatole l'ingombrante gemella detective, ad esempio, sono la testimonianza di idee decisamente confuse in sceneggiatura. Mal ripresi anche gli show delle cheerleader sul campo.

Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.