LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/03/10 DAL BENEMERITO REMEN51
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Remen51 13/03/10 17:42 - 39 commenti

I gusti di Remen51

Western semi-serio, quasi un musical, con una Fonda/Catballou giovanissima e un Lee Marvin insuperabile da 10 e lode. Imperdibili i duetti di Nat King Cole e Stubby Caye per le strade del paese con banjo e chitarra. Film molto lento per i gusti attuali, sembra girato nel fienile dietro casa, con un finale alla Robin Hood che salva Cat Ballou dalla forca. Non è un film, ma una "cosa" da guardare. Difficile dare un giudizio: per il film 0, per i protagonisti 8. La lode anche al cavallo e ai jeans della Fonda.

Atticus85 28/05/11 00:29 - 107 commenti

I gusti di Atticus85

Commedia western decisamente simpatica; merito soprattutto della splendida Jane Fonda e di un Lee Marvin da Oscar. In genere poco apprezzato, è un film ben fatto e senza pretese se non quelle di offrire un prodotto di intrattenimento di sicura qualità. A me la storia della bella maestra che diventa fuorilegge per vendetta ha sempre divertito. Bella colonna sonora, peccato che l'edizione italiana doppi malamente le canzoni.
MEMORABILE: La bravura e l'abbagliante bellezza ramata di Jane Fonda.

Belfagor 13/12/11 21:14 - 2635 commenti

I gusti di Belfagor

Western semi-parodistico con una giovane e bella Jane Fonda nei panni di una maestra in cerca di protezione per il padre e, in seguito all'omicidio di quest'ultimo, di vendetta. Nonostante l'impianto un po' debole e il ritmo non sempre sostenuto, il film riesce a divertire grazie all'istrionismo di Lee Marvin (che vinse anche un Oscar) e ai duetti musicali di Cole e Caye. Intrattenimento semplice ma efficace.

Daniela 29/03/15 14:43 - 10132 commenti

I gusti di Daniela

Coraggiosa maestrina diventa fuorilegge per vendicare la morte del padre, coltivatore ucciso perché non voleva cedere la propria terra agli speculatori... Western picaresco con simpatici inserti musicali affidati ad un duo di cantastorie d'eccezione, piuttosto anonimo nella regia e banale nella sceneggiatura, che però può contare sulla fresca bellezza di Jane Fonda e soprattutto sulla formidabile prestazione di Lee Marvin nel doppio ruolo di due pistoleri: il malvagio col naso d'argento e quello ad alto tasso alcolico, assoldato per affrontare il primo. Gradevole, senza troppe pretese.
MEMORABILE: La vestizione stile matador di Lee Marvin, ripulito e sbarbato, tutto in nero ed argento, con pistole dal calcio di madreperla

Alex1988 1/09/17 18:19 - 707 commenti

I gusti di Alex1988

Forse uno dei primi esempi di western parodistico, con tocchi da musical. Interpretato da una Jane Fonda ancora alle prime armi, ma soprattutto da un Lee Marvin esilarante (Oscar e Orso d'argento a Berlino), il film riesce, seppur non pienamente, nell'intento di strappare qualche risata, cercando di prendere in giro gli stereotipi del selvaggio west. Non eccelso, ma divertente.

Elliot Silverstein HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Maxspur • 11/03/12 11:23
    Galoppino - 207 interventi
    Kirk Douglas fu scelto per la parte di Kid Shelleen ma il suo agente lo sconsigliò: il ruolo di un alcolizzato poteva danneggiarne l'immagine. Fu Lee Marvin a sostituirlo e a vincere l'Oscar.

    fonte: "Ciak".