LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/01/15 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 21/01/15 05:48 - 11725 commenti

I gusti di Galbo

Documentario su uno dei più grandi direttori del casting del cinema americano. Al di là della figura di Marion Dougherty (che contribuì a lanciare molti grandi attori come Redford, Voight e Pacino) la pellicola è interessante perché valorizza un ruolo non conosciutissimo tra i non addetti ai lavori, che "pesa" sulla riuscita di un opera cinematografica con valenza prettamente artistica oltre che tecnica. Stupisce che molti registi (si veda la testimonianza di Taylor Hackford) considerino i curatori del casting poco più che figure di servizio, sottomesse alle direttive del regista.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 21/01/15 07:13
    Consigliere - 45067 interventi
    Galbo, una cosa riguardo i documentari. Esattamente come i film devono contenere almeno metà spazio con il proprio parere. Nel tuo commento non c'è una sola parola che giustifichi il pallinaggio. Capisco che non venga naturale come nei film, ma il sapere cosa contiene il documentario non è quello che serve, voglio dire... Capisco possa occupare un po' più di spazio rispetto alla norma, ma poi deve essere chiaro perhé piace o non piace.

    Il ruolo del direttore del casting, spesso misconosciuto ai non addetti ai lavori, è fondamentale per la riuscita dell'opera cinematografica o televisiva. Marion Dougherty (scomparsa nel 2011) fu la figura che istituzionalizzò il ruolo, contribuendo a lanciare grandi attori americani in film che hanno fatto la storia del cinema. Questo documentario la racconta e la celebra, narrando sopratutto le difficoltà degli esordi e quelle di dovere fare accettare al mondo dello spettacolo un ruolo che per anni non fu mai riconosciuto ufficialmente.
  • Discussione Galbo • 21/01/15 09:13
    Consigliere massimo - 3872 interventi
    " Documentario su uno dei più grandi direttori del casting del cinema americano. Al di là della figura di Marion Dougherty (che contribuì a lanciare molti grandi attori come Robert Redford, Jon Voight e Al Pacino) la pellicola è interessante perché valorizza un ruolo non conosciutissimo tra i non addetti ai lavori, che "pesa" sulla riuscita di un opera cinematografica con valenza prettamente artistica oltre che tecnica. Stupisce che molti registi (si veda la testimonianza di Taylor Hackford) considerino i curatori del casting poco più che figure di servizio, sottomesse alle direttive del regista."

    @Zender
    Se credi possa andare bene puoi inserire questo commento, grazie
  • Discussione Zender • 21/01/15 10:57
    Consigliere - 45067 interventi
    Certo che va bene, anzi va benissimo! Se il commento fosse stato questo non avrei mai osato alzare parola ovviamente :) Il fatto è che purtroppo coi documentari non è una cosa che viene "naturale" come nei film e si tende sempre a scrivere cosa contengono e basta. A volte lo si fa senza accorgersene, mentre bisognerebbe riuscire a ricordare che la "regola" del mai mettere la trama o quasi vale per tutto; che siano opere teatrali, documentari, corti, concerti...
    Ultima modifica: 21/01/15 11:00 da Zender
  • Discussione Galbo • 21/01/15 11:13
    Consigliere massimo - 3872 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Certo che va bene, anzi va benissimo! Se il commento fosse stato questo non avrei mai osato alzare parola ovviamente :) Il fatto è che purtroppo coi documentari non è una cosa che viene "naturale" come nei film e si tende sempre a scrivere cosa contengono e basta. A volte lo si fa senza accorgersene, mentre bisognerebbe riuscire a ricordare che la "regola" del mai mettere la trama o quasi vale per tutto; che siano opere teatrali, documentari, corti, concerti...

    Hai perfettamente ragione
  • Discussione Buiomega71 • 14/06/21 09:24
    Pianificazione e progetti - 23309 interventi
    È mancato Ned Beatty
  • Discussione Caesars • 14/06/21 10:14
    Scrivano - 14038 interventi
    Buiomega71 ebbe a dire:
    È mancato Ned Beatty
    Spiace moltissimo.
    Indimenticabile nel suo esordio cinematografico "Un tranquillo weekend di paura"