LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/11/18 DAL BENEMERITO ANTHONYVM
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Anthonyvm 17/11/18 16:01 - 2007 commenti

I gusti di Anthonyvm

La storia non differisce troppo da decine di altre: il tema è quello del doppelganger sbucato all'improvviso e di tutti i guai che la situazione comporta. Cambia il contesto, in questo caso il mondo di internet (la protagonista è una cam girl) e in generale il peso che la tecnologia e i social hanno sulla nostra quotidianità. Anche in questo caso nulla di nuovo (Black mirror docet), ma il film è ben diretto dal praticamente esordiente Goldhaber e mantiene alto il livello di mistero fino al teso finale. Manca una chiusa "geniale", ma è okay.
MEMORABILE: Il sanguinoso "prank" della protagonista; La varia carrellata di cam girl; Il visivamente intrippatissimo confronto fra Alice e la sua alter ego.

Cotola 3/01/19 15:54 - 7546 commenti

I gusti di Cotola

E non è mica un film stupido come potrebbe sembrare. Soprattutto la prima mezz'ora che descrive bene il fenomeno delle cam girl e quello, desolante, dei loro clienti. Poi si entra in territorio thriller, con puntate "nell'horror", e si va, non del tutto, più sul banale e sul già visto. Perché il tema del doppio viene rivitalizzato trasponendolo ai tempi di internet e la cosa funziona abbastanza. Anche lo svolgimento non è poi così malvagio ed il coinvolgimento è a livelli accettabili. Non manca qualche ingenuità e buco di sceneggiatura, ma ci possono stare in un film del genere.

Taxius 20/12/18 20:21 - 1643 commenti

I gusti di Taxius

Una cam girl scopre che il suo account è stato sequestrato da un suo clone digitale che gira video sostituendosi a lei; è l'inizio di un incubo. Affascinante horror che tratta il non originalissimo tema del doppelganger contestualizzandolo però all'interno del mondo dell'eros digitale, creando quindi un qualcosa di nuovo e interessante. Nel suo piccolo il film è girato molto bene e la protagonista convince. Molto belli pure i colori al neon. Nel complesso assolutamente un buon film.

Kinodrop 17/01/19 18:55 - 1532 commenti

I gusti di Kinodrop

Un intrigante thriller condotto con originalità, dove la personalità debordante di una competitiva cam-girl si realizza con tutti i supporti digitali e i social possibili, finché l'estrema tecnologia non le si ritorcerà contro. Un incubo colorato al neon tra richieste "ludiche" e soft porno, in cui la realtà si infrange nel patinato mondo dei monitor, tra emoticon e gettoni virtuali, tra clienti e sfrenato arrivismo, fino alla conquista "dolorosa" della propria identità sull'alter ego virtuale. Il ritmo incalzante e un'ottima Brewer fanno il resto.
MEMORABILE: La perdita dell'account e lo smarrimento di "Lola"; La rivelazione alla festa; La madre più che comprensiva; La sfida finale.

Il ferrini 6/08/19 19:11 - 1696 commenti

I gusti di Il ferrini

Avercene. Certo richiede la classica "suspension of disbelief", specialmente se non si è a digiuno d'informatica, ma come thriller funziona egregiamente. La prima parte, incentrata sul mondo delle cam girls, è molto efficace e la protagonista - pur con qualche eccesso - ne traccia un profilo assolutamente plausibile. Il furto d'identità, associato all'idea del doppio (reale o digitale?), tiene alta la tensione fino alla fine e il giovane regista usa bene lenti e colori per restituirci il senso di smarrimento. Mica un capolavoro ma meritevole.
MEMORABILE: La sfida finale fra le due Lola.

Daniela 30/08/19 05:16 - 9489 commenti

I gusti di Daniela

Ancora euforica per aver scalato posizioni nella classifica delle cam-girl più popolari grazie alla messa in scena di un finto suicidio, Lola-lola scopre che qualcuno ha rubato il suo account digitale. Il fatto inquietante è che questo "qualcuno" è identico a lei... Nel mucchio dei film incentrati sui pericoli della rete, pur senza esaltare questo si guadagna un posto onorevole proprio grazie alla presenza del tema intrigante del "doppio" con le sue connotazioni più psicanalitiche che propriamente horror. Brava la protagonista, congruente l'epilogo.

Rambo90 21/02/20 01:52 - 6380 commenti

I gusti di Rambo90

Pericoli di internet intrecciati con un qualcosa di Lynch, intriganti nella prima parte ma non del tutto risolti dalla sceneggiatura nella seconda. Il film sa creare una certa atmosfera inquietante ma ha il difetto di non arrivare al dunque, pur comunque non annoiando e facendosi seguire fino alla fine. Non male la prova della protagonista, con la quale si empatizza per ciò che le sta accadendo e interessante il finale che sembra dirci che non possiamo più rinunciare alla rete.

Lupus73 11/05/20 13:21 - 630 commenti

I gusti di Lupus73

Se con GirlHouse si era trasposto lo slasher nel moderno mondo delle camgirls, qui quel mondo diviene il vero soggetto, con i suoi meccanismi e soprattutto le sue trappole e i suoi bug. Potrebbe essere considerato un thriller (se si eccettuano alcune scene gore) in cui la camgirl protagonista si ritrova di fronte un inspiegabile doppio che fa i suoi show online. Questo stratagemma crea curiosità fino alla fine, con una soluzione intelligente ma non pienamente soddisfacente. Per il resto la confezione è buona. Guardabile.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.