Blade II

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Blade II
Anno: 2002
Genere: fantastico (colore)
Note: sequel di "Blade". Aka "Blade 2"
Numero commenti presenti: 13
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Stubby 7/03/07 21:17 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Siamo ancora alle prese con i vampiri, ed è sempre Wesley Snipes a combatterli armato della sua fedele spada. Stavolta dovrà scendere a compromessi col nemico per poter distruggere un vampiro mutante evoluto, dotato di enorme voracità sia nei confronti degli umani che dei vampiri stessi. Gran ritmo ancora, e stesse particolarità del precedente episodio. La saga continua a divertire alla grande grazie a qualche piccolo cambiamento nella sceneggiatura, che la rende più originale.

Puppigallo 9/06/07 01:45 - 4564 commenti

I gusti di Puppigallo

Sembra più un film di fantascienza che un horror (le mutazioni ricordano un ibrido tra Alien e Predator). Ormai, tolto Snipes, che continua a essere in parte (evidentemente credeva molto nel personaggio), la storia stessa delle mutazioni vampiresche fa un po' storcere il naso; e il fatto che i mutanti si muovano nel sottosuolo, con rapidi scatti, ricorda troppo Mimic (è lo stesso regista). Resta comunque piuttosto splatter (l'autopsia) e l'azione è assicurata da Blade e dalla sua squadra d'appoggio (bello il bestione che lo odia). Mediocre, ma vedibile.

124c 18/05/09 17:30 - 2796 commenti

I gusti di 124c

Secondo capitolo di Blade, dove cambia il regista (addirittura Guillermo del Toro) e s'introduce l'Emobranco, un gruppo di vampiri-ninja che combatte altri succhiasangue mutati. Il cattivo di Goss pare un pezzente, Kretschmann non è certo il Nosferatu di Kinski e Perlman fa il gigione. David S. Goyer, sapendo che di Blade c'è ben poco di cartaceo, cancella e riscrive la saga dell'eroe Marvel come gli pare (vedi il recupero di Kris Kristofferson) mentre Snipes combatte e ama la bella Varela. Siamo nel trash del trash dei film di serie B.
MEMORABILE: I confronti ironici fra Wesley Snipes e Ron Perlman.

Undying 7/09/10 23:32 - 3836 commenti

I gusti di Undying

Tralasciando la trama che, sfuggita di mano agli sceneggiatori, partendo da uno spunto infantile decolla per la tangente nel giro di pochi minuti dall'inizio del film, Blade II non si discosta dal vuoto di contenuti già espresso nel suo predecessore. In contrasto con un budget miliardario, e per paradosso in eccesso di talento alla regia (sta qui appostato uno sprecatissimo Guillermo Del Toro), la pellicola viaggia spedita nel ritmo, non lesina spargimenti di sangue, ma riesce nell'impossibile impresa di annoiare per prevedibilità e per mancanza di plausibilità narrativa. Un brutto fumettone.

Galbo 21/02/10 20:57 - 11546 commenti

I gusti di Galbo

Con l'arrivo in cabina di regia del talentuoso Guillermo Del Toro, la saga di Blade acquisisce elementi fantascientifici che si mescolano alla componente horror-avventurosa del primo capitolo. Il risultato è un action non sgradevole con alcuni buoni momenti dovuti principalmente ad una regia attenta e un buon coinvolgimento del cast. Intrattenimento gradevole.

Greymouser 26/03/10 10:16 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Fra un primo capitolo passabile e un terzo inguardabile, Del Toro innesta nella saga vampirica del "Diurno" il suo contributo di notevole livello, dimostrando un istinto registico e un senso dell'horror di razza superiore. Sicuramente non è fra i vertici della carriera del regista messicano, ma è solido e godibile come film di genere.

Piero68 14/11/11 10:07 - 2802 commenti

I gusti di Piero68

Tra i tre Blade questo è sicuramente quello che apprezzo di più. Intanto perché Del Toro alla regia offre una discreta garanzia. E poi soprattutto perché ha una sceneggiatura più articolata e con qualche colpo di scena in più. Buono e credibile il cast e discreta l'idea dell'Emobranco, anche gli effetti sono ben fatti. Soprattutto nella costruzione di Nomak e della nuova razza vampira. È sicuramente un film per appassionati ma almeno una volta ai vampiri veniva data la loro giusta collocazione nel "panoramana della società civile".
MEMORABILE: Quasi tutte le scene nella discoteca; La battuta di Renard/Perlman a Blade ricambiata nel finale: "Ma tu puoi arrossire?".

Buiomega71 26/02/12 21:44 - 2355 commenti

I gusti di Buiomega71

Wesley Snipes viene messo in ombra dalla scatenata fantasia visionaria di Guillermo, che non lesina splatter e ferocia e raggiunge i livelli dell'originale. I vampiri del regista messicano sono viscidi, piranhosi e zombeschi, rintanati nelle oscure discoteche a cibarsi di schiene squarciate, o a pullulare nelle fogne come ratti. Gran finale visionario e fiammeggiante (in tutti i sensi), poi ripreso in 30 giorni di buio. Strabilianti sfx di sua maestà Steve Johnson e action adrenalinica girata come Dio comanda. Sequel d'autore coi fiocchi.
MEMORABILE: L'inizio nella banca della donazione del sangue; Il vampiro che si immerge nella vasca di sangue stile Erzsébet Báthory, Le fauci dei viscidi vampiri.

Enzus79 3/08/13 14:59 - 1919 commenti

I gusti di Enzus79

Riuscitissimo. Non capita di vedere un sequel meglio di quello che l'ha preceduto. Guillermo Del Toro (e Goyer alla sceneggiatura) è riuscito a rendere la storia di Blade più divertente rispetto a quella diretta da Norrington. Wesley Snipes ottimo.

Almicione 23/09/16 02:21 - 765 commenti

I gusti di Almicione

Sequel migliore del primo film, ma questo solo perché alla regia abbiamo del Toro, capace di realizzare notevoli sequenze. Il nemico del mio nemico è mio amico o mio nemico? Una trama semplice, ma che riesce a regalare qualche sorpresa. Per i fan del genere c'è tanta azione, tanti buoni effetti speciali e anche i giusti colpi di scena, ma purtroppo per chi come me il genere lo tollera poco e i vampiri ancora meno (ma come hanno fatto a proliferare in questa maniera nel mondo del cinema?) non si raggiunge la sufficienza.
MEMORABILE: La scena finale di addio.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Rambo90 25/12/16 23:54 - 6603 commenti

I gusti di Rambo90

Un sequel riuscito, migliore del prototipo, che si ibrida con la fantascienza e si fa visionario grazie alla regia fantasiosa e scatenata di Del Toro. Snipes sempre in parte e cast di contorno interessante. Buoni gli effetti e curate le coreografie per un action horror gustoso, con colpi di scena riusciti e momenti splatter notevoli.

Minitina80 11/03/17 06:51 - 2468 commenti

I gusti di Minitina80

Migliorano le cose e il merito è da ricercare in un copione più interessante che permette a Del Toro una maggiore libertà di movimento. Si naviga tra il fantastico e l’horror, ma rimane pur sempre un film d’azione e in questo senso si esagera troppo con il digitale poiché in alcune sequenze si nota l’artificiosità dei combattimenti. Passando sopra a questi dettagli risulta un buon prodotto di intrattenimento, carico di adrenalina e in grado di non far soffrire le due ore di durata rivelandosi come il migliore della trilogia.

Taxius 31/10/17 20:16 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Ottimo sequel che eguaglia e forse supera l'originale; merito principalmente di un regista degno ti tal nome come Gullermo Del Toro. Ci si diverte da matti grazie a un ritmo velocissimo, al sangue che sgorga a fiotti e a tutti gli spettacolari combattimenti. L'idea di creare una sorta di vampiri zombi è assolutamente geniale, anche perché per la prima volta trasforma i vampiri da cacciatori in prede. Divertente.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.