Bad education

Media utenti
Titolo originale: Bad Education
Anno: 2019
Genere: biografico (colore)
Note: Prodotto per la TV da HBO, narra della più grande frode mai avvenuta nel sistema scolastico pubblico americano.
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/06/20 DAL BENEMERITO CAPANNELLE
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Capannelle 26/06/20 16:34 - 3950 commenti

I gusti di Capannelle

La storia vera di un'appropriazione indebita milionaria in una scuola superiore pubblica che, almeno a risultati scolastici, andava per la maggiore. Lo stile è da dark comedy con punte di grottesco, gli manca un po' di epica ma gli elementi per riflettere li scova tutti e propone due grandi prove di Jackman e della Janney. Avidità, vanità e stupidità non trovano ostacoli alla loro diffusione tra chi avrebbe dovuto accorgersene e tocca a una studentessa redattrice aprire il vaso di Pandora. Regia ordinata e buon ritmo, nel complesso.
MEMORABILE: Il preside e i due confronti con la madre del ragazzo poco sveglio.

Kinodrop 24/07/20 19:10 - 2040 commenti

I gusti di Kinodrop

Cosa c'è dietro a una delle più prestigiose scuole pubbliche americane? Lo scoprirà una zelante studentessa durante una ricerca per il giornaletto scolastico. Un fatto di cronaca dagli scandalosi risvolti che travolge l'ambizioso dirigente scolastico e a catena tutta l'organizzazione a delinquere dell'amministrazione preposta. Un'abile e fluida regia che punta tutto sulla personalità contraddittoria (sulla carta inscalfibile) di Frank e della spregiudicata Pamela (perfetti Jackman e Janney) senza tralasciare "gli altri ingranaggi" del criminoso e quasi incredibile congegno.
MEMORABILE: La determinazione della giovane Rachel; La sfrontatezza di Pamela; La doppia vita di Frank; L'epilogo.

Daniela 25/07/20 00:26 - 10911 commenti

I gusti di Daniela

"Una vera giornalista sa trasformare ogni pezzo in una storia": è il consiglio dato dal protagonista ad una studentessa in procinto di scrivere un articolo per il giornale scolastico, senza sapere che sarà l'inizio della sua rovina... Dal più grosso scandalo che ha scosso l'istruzione pubblica USA, un commedia acida sulle falle di un sistema basato sulla competizione tra le scuole per guadagnare prestigio e quindi finanziamenti. Di pregio la messa in scena: dialoghi grintosi, colonna sonora spiazzante, grandi interpretazioni da parte di Janney e Jackman. Interessante ed istruttivo. 
MEMORABILE: I due colloqui con la mamma del bimbo poco sveglio; Il licenziamento di Janney; Il primo piano del protagonista nella sequenza finale.

Lou 6/10/20 23:46 - 1051 commenti

I gusti di Lou

Uno dei più gravi scandali che hanno interessato il mondo della scuola pubblica americana raccontato tra fiction e realismo documentaristico, con accenni di grottesco per meglio rappresentare lo squallore dei protagonisti. Una storia che ha dell'incredibile per la superficialità e il senso di impunità dei colpevoli, ben caratterizzati dalla coppia Jackman/Janney.

Enzus79 3/03/21 16:41 - 2140 commenti

I gusti di Enzus79

Il supervisore di una scuola usa i soldi pubblici per soddisfare gli affari propri. Tratto da una storia vera, concepito per il grande schermo in modo da intrattenere più che far riflettere, il film si rivela molto "leggero" grazie alla scorrevolezza e alla mancanza di momenti che possano arrivare a toccare. Hugh Jackman convincente, ma Allison Janney non gli è da meno.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.