Appuntamento a Wicker Park

Media utenti
Titolo originale: Wicker Park
Anno: 2004
Genere: drammatico (colore)
Note: Remake americano del film francese "L'appartamento" di Mimouni
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/06/07 DAL BENEMERITO DUSSO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Dusso 22/06/07 14:06 - 1533 commenti

I gusti di Dusso

Film costellato da molte situazioni improbabili(un po' troppe) per appassionarsi totalmente alla storia. Bisogna però ammettere che, a parte la prima mezzora, la trama poi diventa interessante e la scena finale è molto bella. Bravissima l'attrice Rose Byrne. Film gradevole ma nulla più. Sarebbe stato meglio curare maggiormente certi passaggi della sceneggiatura...

skinner 30/08/07 01:03 - 593 commenti

I gusti di skinner

Un classico prodotto medio, piacevole, forse un pò troppo caotico tra flash-back e flash-forward; comunque la trama ha un suo perché. Nota negativa Josh Hartnett, pesce lesso peggio che mai, roba da rivalutare Ben Affleck. Diane Kruger bellissima, mentre la semi-inedita Rose Byrne ricorda vagamente la Bellucci, ovviamente più espressiva.

G.Godardi 31/08/07 19:17 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Mc Guigan, autore di un certo interesse (Gangster n.1, Slevin), dirige questo remake di un bel film francese interpretato dalla coppia Bellucci-Cassell. Non vi è nulla di nuovo, la novità stava nel film originario (una love story girata col meccanismo del thriller). Girato comunque bene, è il classico remake americanizzato per le nuove generazioni. Infatti il finale viene completamente stravolto. Se non avete visto l'originale, prima di questo film, andatelo a recuperare.

Homesick 18/09/09 19:20 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Tormentata storia d’amore a lieto fine che rimaneggia L’appartamento di Mimoun, risparmiandoci per fortuna la partecipazione della Bellucci, sebbene quest’ultima sia comunque ricordata attraverso il nome di un locale del film. Al racconto, intricato e confuso dalla sovrabbondanza di prolessi ed analessi, si contrappongono l’elegante fotografia e la buona prova della Byrne, conseguendo un risultato nel complesso sufficiente.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 27/12/09 12:18
    Vice capo scrivano - 5595 interventi
    Freddie Prinze,jr. fu considerato per il ruolo di Matt. Fonte:Imdb